Test Match: Gatland scalda la vigilia di Galles-All Blacks

Il tecnico punta il dito sul alcuni personaggi che lo hanno criticato pesantemente durante il tour dei Lions

Ph. Sebastiano Pessina

Ph. Sebastiano Pessina

“Vorrei incontrare alcune persone in una stanza da soli”. Warren Gatland non le manda certo a dire e nella settimana che precede la partita di sabato prossimo fra Galles e All Blacks scalda l’ambiente intervenendo in conferenza stampa tornando anche, e soprattutto, sui temi della scorsa estate. Quando con i British & Irish Lions riuscì a cogliere uno storico pareggio in Nuova Zelanda nella serie contro i bicampioni del mondo in carica.

 

“C’era qualcosa di carino – ovviamente in tono irridente – nei loro giochini. C’era un’atmosfera di sfida”, in riferimento anche al trattamento ricevuto dalla stampa neozelandese, che gli aveva dedicato una prima pagina (il New Zealand Herald) dipinto come un clown.
Nella lista delle persone elencate dal tecnico dei Dragoni però, nonostante la guerra di parole estive, non c’è Steve HansenI due si erano punzecchiati a ripetizione, anche all’inizio di questo mese, ma pare che il rispetto fra i due non manchi: “Non vedo l’ora di bermi una birra con lui dopo la partita di sabato. Negli ultimi anni ci siamo confrontati anche sulle gestioni dei nostri gruppi di lavoro. Sappiamo che ci sono molte pressioni, ma non penso che il nostro rapporto sia il risultato dei condizionamenti che riceviamo dall’esterno”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

World Rugby approva 10 regole sperimentali per la ripartenza del gioco

Il governo ovale mondiale vuole aiutare le federazioni nazionali a ricominciare nel più breve tempo possibile

item-thumbnail

Leggende ovali: Shane Williams, il rapporto con Paul O’Connell e il valore di Brian O’Driscoll

L'ex ala gallese svela retroscena del tour dei Lions 2009 e non solo

item-thumbnail

Calendario internazionale: le precisazioni di Bernard Laporte, vicepresidente di World Rugby

Il dirigente francese fa il punto sui Test Match di novembre, il rugby di club e la situazione finanziaria delle Federazioni

item-thumbnail

Clamorosa ipotesi per rivoluzionare i calendari

Verrebbero spostati Sei Nazioni e Rugby Championship, oltre a delle due finestre dei test match

item-thumbnail

Una giornata da Lions su Sky Sport Arena

Giovedì 21 maggio rivedremo le ultime tre tournée dei Leoni nell'Emisfero Sud. Spettacolo assicurato