World Rugby Awards: quale sarà la meta più bella dell’anno?

In corsa per il premio le marcature di O’Brien, Tuculet, Woodman e Abrasidze

ph. Reuters

ph. Reuters

World Rugby ha annunciato le quattro candidature per la IRPA Try of the Year 2017. Non poteva mancare la splendida azione corale dei British & Irish Lions nel primo test match contro gli All Blacks, che ha portato alla meta di Sean O’Brien. In corsa anche Joaquin Tuculet, rifinitore di un coast to coast dell’Argentina in casa contro l’Inghilterra; la neozelandese Portia Woodman, capace di battere mezza difesa degl Stati Uniti in maglia Black Ferns, e il mediano di mischia della Georgia Gela Aprasidze, protagonista di un’irresistibile progressione contro l’Irlanda al Mondiale Under 20.

 

Si può votare su Twitter con gli hashtag #VoteOBrien, #VoteTuculet, #VoteWoodman e #VoteAprasidze.

 

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Gli highlights del nuovo Leone Rhyno Smith

Vediamo le spettacolari giocate del'ultimo acquisto del Benetton Rugby che sarà a disposizione per la prossima stagione

22 Gennaio 2021 Foto e video
item-thumbnail

Video: se la regola 50:22 fosse inserita al Sei Nazioni. Il calcio di liberazione di Anthony Bouthier

Un'autentica bomba quella sparata dall'estremo transalpino. Vedere per credere

21 Gennaio 2021 Foto e video
item-thumbnail

Top14: è questo l’errore più clamoroso della stagione?

Durante Racing92-Tolone Vakatawa ha la strada spianata verso la meta, ma Villiere non era proprio d'accordissimo...

19 Gennaio 2021 Foto e video
item-thumbnail

Video: il drammatico finale di Francia-Italia Under 20, a Bastia

Il drop a tempo rosso costato il successo agli azzurrini

item-thumbnail

Top10: gli highlights della nona giornata

Le azioni salienti del pomeriggio di ieri

17 Gennaio 2021 Foto e video
item-thumbnail

Video: i pupazzetti di Wayne Barnes

L'arbitro inglese si adopera per una migliore e più diffusa comprensione delle regole del gioco con metodi anticonvenzionali

16 Gennaio 2021 Foto e video