Juan Smith dice basta: ritiro dal rugby per motivi familiari

Dopo quattro anni a Tolone era andato in Giappone, allenato da Jake White

juan smith rugby

ph. Reuters

70 caps internazionali dal 2003 al 2014 con la maglia del Sudafrica, con cui ha vinto la Rugby World Cup 2007 e due anni più tardi la serie Lions e il Tri Nations. A livello di club tante stagioni ai Lions e ai Cheetahs, prima di volare a Tolone con cui ha sollevato in quattro stagioni un Bouclier de Brennus e due Heineken Cup. E ora, dopo 15 stagioni di rugby professionistico, Juan Smith dice basta.

Il flanker sudafricano classe 1981 giocherà nel weekend la sua ultima partita con i Toyota Verblitz, dove è approdato nell’ultima stagione e sulla cui panchina siede Jake White, coach campione del mondo nel 2007 con gli Springboks. “Per ragioni familiari, Juan Smith giocherà la sua ultima partita con noi e nella sua carriera“. Queste invece le parole del giocatore: “Sono molto dispiaciuto, avrei voluto vincere con i miei compagni e assieme a Jake White”.

 

Placcatore ruvido e solida presenza sul breakdown, con la maglia di Tolone è andato a referto con 14 mete: la più importante contro i Saracens nella finale di Heineken Cup 2013/14, che spaccò la partita all’ora di gioco.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

La Nuova Zelanda si consola (ma non troppo) con le ragazze: Australia battuta con fatica

Nonostante la vittoria, le Black Ferns non hanno offerto una prestazione convincente contro una formazione sulla carta inferiore

27 Agosto 2022 Emisfero Sud / Altri tornei
item-thumbnail

Nuova avventura in Giappone per Damian de Allende e Lood de Jager

Due Springboks a Saitama, e per uno di loro si tratta di un ritorno

1 Luglio 2022 Emisfero Sud / Altri tornei
item-thumbnail

Il grande ritorno di Israel Folau

Due mete ed elezione a man of the match per la stella australiana

9 Gennaio 2022 Emisfero Sud / Altri tornei
item-thumbnail

Dan Carter è infinito: giocherà la finale provinciale con Southbridge

L'apertura andrà a caccia di un trofeo che non è ancora presente nel suo palmares

11 Settembre 2020 Emisfero Sud / Altri tornei
item-thumbnail

Greig Laidlaw nella Top League Giapponese con gli Shining Arcs: ora è ufficiale

Il mediano di mischia scozzese approderà nel campionato del Sol Levante

6 Luglio 2020 Emisfero Sud / Altri tornei
item-thumbnail

E’ iniziata la Super Liga Americana

Il primo torneo professionistico del Sudamerica ha visto la luce nei giorni scorsi, con una sorpresa nella partita d'apertura

7 Marzo 2020 Emisfero Sud / Altri tornei