Eccellenza, semaforo verde sul torneo: in campo per la prima giornata

Si comincia con Fiamme Oro-Mogliano (15), gli altri match alle 16. Tutte le sfide in diretta streaming

ph. Federazione Italiana Rugby

ph. Federazione Italiana Rugby

La sfida tra Fiamme Oro e Mogliano aprirà il sipario sull’88esima edizione del campionato di Eccellenza. A Ponte Galeria, i poliziotti e i veneziani anticiperanno di un’ora il resto della prima giornata e daranno il via al torneo alle 15, in un match interessante per il percorso compiuto dalle due squadre e per la composizione delle squadre ma che vede i romani di Gianluca Guidi come naturali favoriti. Non ci sarà Simone Favaro, ancora in fase di recupero e alla ricerca della migliore condizione, mentre tra gli ospiti occhi puntati su Zanon, trequarti 19enne visto per due settimane consecutive come permit player con il Benetton Treviso.

 

Alle 16 tocca alle altre, a partire da Viadana-San Donà, già indicativo per la lotta al quarto posto. Allo Zaffanella va in scena una sfida particolare, tra chi è arrivato quarto in classifica a tutti gli effetti (Viadana) e chi avrebbe dovuto essere ai playoff se non fosse stato per il caso Petrozzi e i quattro punti di penalità in classifica (San Donà). Coach Frati deve rinunciare al giovane Biondelli all’apertura, mentre Ansell può contare già sull’ex Zebre van Zyl.

 

Reggio cercherà di tenere fede alle ambizioni di coach Roberto Manghi. Al Mirabello arriva subito un avversario che potrà misurare la febbre ai Diavoli, ovvero Rovigo, che in estate ha perso Rodriguez (in campo per gli emiliani) e Basson ma non può non partire con l’obiettivo dello Scudetto.

 

Trasferta a Firenze per i campioni d’Italia di Calvisano, che bagnano l’esordio nel torneo de I Medicei, neopromossa che proverà a non essere una semplice meteora come auspicato dal presidente Lucibello. Rosa rivoluzionata in estate per i bresciani, con Brunello che lascia in panchina Novillo, Tuivaiti e Paz per questo primo round (Qui la presentazione completa). Il Petrarca debutta invece davanti al pubblico del Memo Geremia, dove arriva la Lazio: partita che vede i tuttineri, con Andrea Marcato all’esordio come head coach, partire quali indiscussi favoriti.

 

Tutti i match saranno trasmessi in diretta streaming su The Rugby Channel (a questo link). Kick off alle 15 a Mogliano, un’ora più tardi sugli altri campi.

 

 

Fiamme Oro – Mogliano (ore 15)

Fiamme Oro: Edwardson, Sepe, Quartaroli, Valcastelli, Bacchetti, Buscema, Martinelli, Amenta (cap.), Cristiano (v. cap.), Bianchi, Caffini, Fragnito, Iacob, Moriconi, Cocivera
A disposizione: Kudin, Zago, Di Stefano, Cornelli, Zitelli, Calabrese, Roden, Di Massimo

Mogliano: Facchini; Masato, Zanon, Bonifazi, Guarducci; Mornas, Endrizzi (Cap.); Padrò, Corazzi (V.Cap.), Manni; Baldino, Bocchi; Connolly, Giazzon, Buonfiglio
A disposizione: Ferraro, Vento, Stefani, Maso, Nicotera, Gubana, Giabardo A., Pavan

 

 

Viadana – San Donà

Viadana: O’Keeffe; Amadasi, Finco, Tizzi, Manganiello; Ormson (C), Gregorio; Gelati, Moreschi, Denti And.; Caila, Chiappini; Brandolini, Ceciliani, Bergonzini
A disposizione: Silva, Denti Ant., Garfagnoli, Orlandi, Delnevo, Bacchi, Spinelli, Mokom

Mogliano: Van Zyl; Rigo, Iovu, Bertetti, Falsaperla; Ambrosini, Crosato; Derbyshire, Vian, Wessels; Van Vuren, Erasmus; Michelini, Bauer, Ceccato
A disposizione: Zanusso, Dal Sie, Catelan, Bacchin, Rorato, Reeves, Schiabel

 

 

Rugby Reggio – Rovigo

Rugby Reggio: Farolini (cap.); Gennari, Paletta, Scalvi, Costella; Rodriguez, Daupi; Ferrarini F., Rimpelli, Dell’Acqua; Du Preez, Devodier; Van Zyl, Manghi, Quaranta
A disposizione: Gatti, Saccà, Celona, Visagie, Mordacci, Panunzi, Ferrarini A., Caminati

Rovigo: Odiete; Cioffi, Majstorovic, Modena, Biffi; Davies, Loro; De Marchi, Lubian, Ruffolo (cap.); Ortis, Boggiani; D’Amico, Momberg, Brugnara
A disposizione: Cadorini, Vecchini, Pavesi, Parker, Zanini, Pasini, Mantelli, Arrigo

 

 

Petrarca Padova – Lazio

Petrarca: Menniti-Ippolito; Fadalti, Benettin, Capraro, Pavan; Rizzi, Francescato; Bernini, Nostran, Conforti; Saccardo, Cannone; Vannozzi, Santamaria, Scarsini
A disposizione: Acosta, Marchetto, Rossetto, Gerosa, Morona, Cortellazzo, Bettin, Navarra

Lazio: Antl; Santoro, Di Giulio, Guardiano; Lombardo; Ceballos, Bonavolontà D; Romagnoli; Ercolani, Filippucci (cap); Cicchinelli, Grassi; Amendola, Cugini, Di Roberto
A disposizione: Marsella. Corcos, Gloriani, Valente, Pierini, Bonavolontà F, Castellini, Giangrande

 

 

I Medicei – Calvisano

I Medicei: Cornelli; Lubian, Rodwell, Cerioni, McCann; Newton, Fusco; Greeff, Brancoli, Cosi; Montauriol, Maran (c); Montivero, Broglia, Schiavon
A disposizione: Baruffaldi, Zileri, Battisti, Riedo (Cemicetti), Meyer, Taddei, Mattoccia, Basson

Calvisano: Chiesa; Balocchi, De Santis, Lucchin, Bruno; Mortali, Casilio; Zdrilich, Pettinelli, Archetti; D’Onofrio, Cavalieri; Leso, Giovanchelli, Rimpelli
A disposizione: Luccardi, Fischetti, Martani, Tuivaiti, Semenzato, Novillo, Paz, Biancotti

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Top10: programma e arbitri dell’ottava giornata

Fiamme Oro-Valorugby è già una sfida playoff, attenzione alla trasferta della capolista Colorno. Punti salvezza in palio a Piacenza

8 Dicembre 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10, Calvisano: si prospetta un lungo stop per Vunisa

Il terza linea ha accusato un problema al ginocchio

6 Dicembre 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Ratuva Tavuyara lascia il Benetton: farà parte del Rovigo fino a fine anno

L'ala figiana farà parte della rosa dei Bersaglieri

item-thumbnail

Viadana, il momento difficile: “Contro le Fiamme Oro l’abbiamo persa noi”

Il presidente Giulio Arletti esamina l'ultimo ko dei lombardi e più in generale la striscia negativa

5 Dicembre 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top 10: i risultati e la classifica della settima giornata

Colorno e Fiamme tornano davanti a tutti, con il Petrarca subito dietro ad inseguire

4 Dicembre 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top 10, settima giornata: i risultati delle partite del sabato

Vince il Petrarca in una sfida tiratissima contro Calvisano. Bene anche Rovigo

3 Dicembre 2022 Campionati Italiani / TOP 10