Rugby e concussion: in Inghilterra via al test della saliva

La sperimentazione dopo uno studio dell’Università di Birmingham

concussion rugby

ph. Reuters

Un nuovo test della saliva per diagnosticare e valutare l’entità di una concussion. E’ ciò che porteranno avanti nel corso della stagione Aviva Premiership e RFU Championship, in collaborazione con un gruppo di lavoro della University of Birmingham, la federazione inglese e la Rugby Player’s Association (RPA).

Come funziona? Tutti i giocatori forniranno ad inizio stagione e in condizioni di non infortunio un campione di urina e saliva. A tutti coloro che soffriranno una potenziale concussion verrà prelevato un nuovo campione di saliva nei momenti immediatamente successivi all’infortunio, nella convinzione che dall’esame dello stesso possano essere ricavate informazioni sull’entità della concussion.

 

“E’ uno dei temi più importanti dello sport a livello mondiale – ha commentato il neurologo Tony Belli – Il recente studio dell’Università di Birmingham sembra indicare una correlazione tra l’evoluzione di alcuni parametri molecolari presenti nella saliva e un colpo alla testa“. I risultati del nuovo processo verranno valutati nei prossimi due anni.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Video: la meta “d’impatto” di Mori in Stade Français-Bayonne

Il centro Azzurro vince lo scontro fisico e schiaccia di prepotenza l'ovale, ma la sua marcatura non basta

21 Aprile 2024 Foto e video
item-thumbnail

Jordie Barrett al Leinster non solo per denaro

Il centro neozelandese ha spiegato quanto le ragioni del suo approdo in Irlanda non siano solo di natura economica

21 Aprile 2024 United Rugby Championship
item-thumbnail

URC, Marco Bortolami: “Volevamo cinque punti e ce li siamo presi”

L'Head Coach dei veneti analizza con soddisfazione la vittoria sui Dragons

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile 2024: gli highlights di Italia-Scozia

La bella meta di Alyssa D'Inca non basta alle Azzurre per superare le highlanders

21 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

URC: gli highlights di Connacht-Zebre

I ducali giocano un buon primo tempo, ma nella ripresa subiscono i colpi degli irlandesi

item-thumbnail

Italia U19: gli Azzurrini superano il Galles 46-36

La squadra allenata da Alessandro Castagna chiude il ciclo internazionale con una vittoria

21 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionali giovanili