Rugbymercato: Scarlets vicini a Leigh Halfpenny

La WRU conferma la volontà di portare a casa il forte estremo

ph. Andrew Couldridge/Action Images

ph. Andrew Couldridge/Action Images

Se un paio di mesi fa vi avessero detto che a inizio agosto Leigh Halfpenny, estremo del Galles con 71 presenze e 619 punti segnati, fosse ancora svincolato ci avreste creduto? Probabilmente no, eppure è la semplice realtà. Al termine della scorsa stagione il Tolone di Mourad Boudjellal aveva deciso di non rinnovargli il contratto, evento che ha inevitabilmente acceso i riflettori sul futuro di un giocatore delle qualità di Halfpenny, piazzatore infallibile e in generale pedina di sicuro affidamento per qualunque squadra. In particolare, erano Wasps, Scarlets e Cardiff Blues ad aver messo gli occhi sul 28enne trequarti, che secondo il Times ora avrebbe compiuto la sua scelta.

 

Secondo il giornale britannico, Halfpenny dovrebbe presto raggiungere un accordo con gli Scarlets. Il gallese si aggregherebbe ai campioni del Pro12 firmando un Dual Contract di tre anni con la franchigia e con la Federazione, che pagherebbe il 60% del suo stipendio. La destinazione Llanelli sarebbe stata preferita quindi a Cardiff, con cui Halfpenny era stato vicino a firmare un accordo durante la scorsa estate e con cui aveva militato prima di emigrare in Francia.

A confermare l’intenzione è stato il Presidente della Federazione Gareth Davies: “Stiamo cercando di riportarlo a casa. E’ uno dei più forti della sua generazione ed è un’ispirazione per tutti“, ha dichiarato a BBC Wales.

 

Sfuma anche il sogno proibito di George Biagi, che via Twitter qualche giorno fa aveva invitato Halfpenny ad unirsi alle Zebre…

tweet

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Rainbow Cup: scelto l’arbitro per la finale Benetton Rugby-Bulls

La direzione sarà affidata a un fischietto esperto dell'Emisfero Nord

item-thumbnail

Rainbow Cup: la formazione dei Bulls per la finale contro il Benetton Rugby

I sudafricani, capitanati da Marcell Coetzee, si schierano con van Vuren e Hendricks al centro. In prima linea il trio Smith-Grobbelaar-Steenekamp

item-thumbnail

Rainbow Cup: i 28 convocati dei Bulls per la finale contro il Benetton Rugby

La franchigia sudafricana è pronta a partire alla volta di Monigo per giocarsi il trofeo contro i veneti

item-thumbnail

Diverse stelle tra i 18 che lasciano i Glasgow Warriors

Il club scozzese ha annunciato numerose partenze, di cui alcune decisamente importanti, insieme a tanti nuovi arrivi

item-thumbnail

Brian O’Driscoll sul Pro14: “In questo momento è meno competitivo rispetto agli altri campionati”

La leggenda irlandese si è espressa dopo la sconfitta del Leinster contro La Rochelle

item-thumbnail

Rainbow Cup: Sexton non riesce a stare lontano dai guai, ancora KO

Non ci sarà contro il Munster: in stagione meno di 200 minuti per il club