Test Match: Lions, contro i Maori All Blacks è il battesimo del fuoco

Prove generali per gli All Blacks. Kick off alle 9.35, diretta Sky Sport

british & irish lions rugby

ph. INPHO

L’International Stadium di Rotorua è pronto ad accogliere la sfida fra Maori All Blacks e British & Irish Lions, quella che per molti – escludendo il midweek test di martedì prossimo contro i Chiefs – è la prova generale per la selezione britannica, prima dell’inizio della serie contro i campioni del mondo.

 

Una partita che si preannuncia dura e difficile, non fosse altro che per la qualità della squadra Maori:  da Milner-Skudder a Liam Messan, passando per Rieko Ioane, Damian McKenzie,  e Kerr-Barlow, solo per citarne alcuni, sono giocatori di assoluto livello planetario che sicuramente testeranno le qualità difensive e di tenuta in generale della squadra di Gatland; che domani scenderà in campo con la formazione definita dai media britannici “dei titolari”, a cui però mancheranno il pragmatismo e le invenzioni di Farrell (fuori per guai fisici).
Il gioco alla mano dei Maori All Blacks dovrebbe scontrarsi con quello “fatto di posizione” dei britannici che, con i calcetti nel box di Conor Murray, domani in coppia con il connazionale Sexton in regia, sono riusciti a tenere a bada la scorsa settimana i Crusaders. Una vittoria ai British & Irish Lions servirebbe anche per tornare in attivo nel computo totale, visto che ora parla di due vittorie e altrettante sconfitte.

Kick off previsto alle ore 09.35 con diretta su Sky Sport 2.

 

 

Maori All Blacks: 15 James Lowe, 14 Nehe Milner-Skudder, 13 Matt Proctor, 12 Charlie Ngatai, 11 Rieko Ioane, 10 Damian McKenzie, 9 Tawera Kerr-Barlow, 8 Liam Messam, 7 Elliot Dixon, 6 Akira Ioane, 5 Tom Franklin, 4 Joe Wheeler, 3 Ben May, 2 Ash Dixon (c), 1 Kane Hames
A disposizione: 16 Hikawera Elliot, 17 Chris Eves, 18 Marcel Renata, 19 Leighton Price, 20 Kara Pryor, 21 Bryn Hall, 22 Ihaia West, 23 Rob Thompson

British and Irish Lions: 15 Leigh Halfpenny, 14 Anthony Watson, 13 Jonathan Davies, 12 Ben Te’o, 11 George North, 10 Johnny Sexton, 9 Conor Murray, 8 Taulupe Faletau, 7 Sean O’Brien, 6 Peter O’Mahony (c), 5 George Kruis, 4 Maro Itoje, 3 Tadhg Furlong, 2 Jamie George, 1 Mako Vunipola
A disposizione16 Ken Owens, 17 Jack McGrath, 18 Kyle Sinckler, 19 Iain Henderson, 20 Sam Warburton, 21 Greig Laidlaw, 22 Dan Biggar, 23 Elliot Daly

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Calendario internazionale: le precisazioni di Bernard Laporte, vicepresidente di World Rugby

Il dirigente francese fa il punto sui Test Match di novembre, il rugby di club e la situazione finanziaria delle Federazioni

item-thumbnail

Clamorosa ipotesi per rivoluzionare i calendari

Verrebbero spostati Sei Nazioni e Rugby Championship, oltre a delle due finestre dei test match

item-thumbnail

Una giornata da Lions su Sky Sport Arena

Giovedì 21 maggio rivedremo le ultime tre tournée dei Leoni nell'Emisfero Sud. Spettacolo assicurato

item-thumbnail

World Rugby posticipa i tour: Italia, niente America a luglio

Sarà un'estate senza test match tra i due emisferi, oltre agli azzurri ferme anche le altre nazionali

item-thumbnail

Mete o Touchdown: rugby e football americano si stanno avvicinando?

Gli sport ovali potrebbero uniformare per certi aspetti il sistema realizzativo

item-thumbnail

Australia: nuove idee di gioco per la ripartenza del rugby, fra cui il doppio-arbitro

I coach del Super Rugby offrono nuovi spunti ovali per rendere più fluide e accattivanti le partite