Italseven: nono posto finale in Polonia

Le due vittorie di domenica consegnano agli Azzurri il Bowl

italia seven

ph. Matteo Zardini

Chiude al nono posto la Nazionale Italseven, impegnata nel weekend in Polonia al GPS Seven di Lodz. Dopo le sconfitte contro Russia, Inghilterra e Galles nel difficili Girone, gli Azzurri di coach Vilk hanno affrontato Polonia e Belgio nella parte bassa del tabellone.

In semifinale la Polonia è stata battuta 21-19 con una grande prova di Ambrosini che ha messo al sicuro il risultato prima del ritorno degli avversari al termine nel match. Nella finale l’Italseven ha battuto il Belgio 21-17 grazie ad una meta all’ultimo di Simone Rossi che ha consegnato alla sua squadra il Bowl. Prossimo impegno a Clermont-Ferrand (Francia) dall’1 al 2 luglio.

 

Italia-Polonia 21-19

Italia-Belgio 21-17

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Italseven: i convocati per lo stage internazionale di Napoli

Sono 18 gli azzurri scelti da coach Andy Vilk

14 febbraio 2019 Rugby Azzurro / Rugby Seven
item-thumbnail

Italseven: i convocati per il raduno di Parma

Andy Vilk ha selezionato 18 elementi, più altri 2 invitati, per l'appuntamento emiliano

7 febbraio 2019 Rugby Azzurro / Rugby Seven
item-thumbnail

Le convocazioni della nazionale italiana Sevens

Andy Vilk ha selezionato 20 giocatori per il primo raduno dell'anno

11 gennaio 2019 Rugby Azzurro / Rugby Seven
item-thumbnail

Il percorso di qualificazione olimpica per le nazionali di rugby seven

Un solo cambiamento nell'intera procedura: le squadre per il torneo di ripescaggio si riducono da 16 a 12

17 settembre 2018 Rugby Azzurro / Rugby Seven
item-thumbnail

Italseven decima a Lodz nell’ultima tappa stagionale. Trionfo Irlanda nelle Series

Una vittoria e una sconfitta per gli uomini di Andy Vilk nella seconda giornata, dopo i tre ko di sabato

9 settembre 2018 Rugby Azzurro / Rugby Seven
item-thumbnail

Italseven: tre sconfitte per la nazionale nella prima giornata a Lodz

Giornata davvero negativa per i ragazzi di Andy Vilk, mai così male in stagione

8 settembre 2018 Rugby Azzurro / Rugby Seven