Nations Cup: Italia Emergenti sconfitta 30-21 dall’Uruguay

Finito il primo impegno degli Azzurri nel torneo

italia emergenti

ph. FRR

La Nazionale Emergenti è scesa in campo a Montevideo nel primo incontro della Nations Cup 2017.

 

Partono bene gli Azzurri che da subito guadagno territorio. Azzolini potrebbe legittimare il buon inizio con i primi tre punti ma il calcio non va in mezzo ai pali. Alla prima azione l’Uruguay passa: touche maul portata a terra ma i successivi pick and go portano alla marcatura del mediano di mischia Arata. Palla in mano l’Italia è pericolosa e una bella seconda linea d’attacco permette a Bruno di trovare il break profondo, ma lo scarico all’interno è poco preciso. I Los Teros escono col passare dei minuti e complice l’indisciplina azzurra nei propri 22 allungano dalla piazzola.

L’Italia non si scompone e torna avanti. Due touche maul sono bloccate ma con i padroni di casa in 14 arriva la meta di Buscema ben imbeccato dal largo passaggio nello spazio colpevolmente lasciato dalla difesa. Si torna subito dall’altra parte del campo, l’Uruguay attacca a testa alta ma difendiamo bene sulla linea forzando l’in avanti. Ci pensa allora la piazzola a riportare i Los Teros avanti di 5 punti, ma funziona bene la mischia ordinata e risaliamo il campo. Bella la manovra da prima fase da cui nasce il break profondo che ci porta in zona rossa: due buone percussioni danno avanzamento, poi Iacob è ben servito nelle maglie larghe della difesa e schiaccia (bravo a vedere che il compagno a sostegno è marcato a vista). I primi quaranta si chiudono sul 14-13 per l’Italia.

 

In avvio di ripresa l’Uruguay torna avanti grazie alla meta di Piccardo. Il tabellino si fissa sul 20-14 con cui si entra nell’ultimo quarto di gioco.

I padroni di casa marcano ancora e si portano sul 27-14. Riapre la partita Giammarioli a dieci dal termine e riporta gli Azzurri a distanza di break ma Pisano ricalcia i Teros a +9. Finisce 30-21.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Italia A: in calendario un nuovo match a novembre

Per la selezione azzurra ci potrebbe essere anche una terza sfida a dicembre, a dimostrazione del valore dato alla squadra guidata da Troncon

item-thumbnail

Ange Capuozzo a OnRugby: «Sono felice per la convocazione, il club è stato molto disponibile»

L'estremo di Grenoble, dopo la convocazione nella Nazionale A, ha raccontato a OnRugby della sua felicità e della disponibilità del club a lasciarlo p...

item-thumbnail

Nazionale A: i convocati per la sfida con la Spagna, presenti Ratuva e Capuozzo

Sono 28 gli atleti convocati per la sfida del 30 ottobre: tra questi, alcuni nomi di peso provenienti dalle franchigie e tanti giocatori dell'ultima u...

item-thumbnail

Ufficializzata Spagna-Italia A, si gioca il 30 ottobre

La seconda selezione azzurra sarà di scena a Madrid contro la nazionale iberica. L'Italia A torna in campo a distanza di anni con un progetto importan...

item-thumbnail

Italia under 20, Brunello convoca 15 giocatori in raduno a Parma

Volti nuovi rispetto allo scorso raduno, in programma allenamenti congiunti con l'Accademia Nazionale