Serie A Femminile: Valsugana, non c’è due senza tre

In finale le venete battono Colorno e si confermano campionesse

COMMENTI DEI LETTORI
  1. federico66 4 Giugno 2017, 09:56

    Bravissime Ragazze 😀

  2. carpediem 4 Giugno 2017, 10:22

    Doppietta Ruzza!!!!
    brava, adesso aspettiamo il fratello 😀

    • Hullalla 4 Giugno 2017, 22:30

      A parte le mete, ha giocato bene portando la palla molte volte e bene, spingendo, alla mano e anche al piede…

  3. vedonero 4 Giugno 2017, 11:14

    “Eccolo il triplete”

  4. mauro 4 Giugno 2017, 11:59

    Una società che dovrebbe essere presa ad esempio dal tutto il movimento.
    Minirugby ai vertici, femminile campione d’Italia. maschile che sforna ottimi elementi.
    Così si è società di base!

    • Airone valle Olona 4 Giugno 2017, 19:15

      Ho visto l’altra sera il trofeo (Puffi? …quello che prende il posto del Topolino) di minirugby a Treviso su Sky ed anche lì è stato un dominio Valsugana…bravi davvero!

  5. AquilaNera 4 Giugno 2017, 14:59

    Finale scudetto pateticamente organizzata dalla federazione.
    Box accrediti inesistente, Wi-Fi promessa assente.
    Signori qua la colpa non è di Calvisano ma di chi ha organizzato. No comment!

    In campo divario tecnico siderale, Colorno tanta cattiveria ma poca concretezza. Dispiace per i 700 tifosi biancorossi, veri protagonisti della serata.
    Complimenti al Valsugana!

  6. Hullalla 4 Giugno 2017, 22:27

    Il Valsu ha vinto con una grande pressione, placcando molto bene (sia di fronte che dietro la difesa, perche’ Colorno a fatto diversi line breaks ma nessun punto) e giocando benissimo i punti d’incontro.

    Prese alte (in touche e nelle ripartenze) molto male e per questo mi e’ sembrata strana la scelta insistita di Colorno di giocare praticamente tutti i calci di punizione ripartendo veloci alla mano. Forse una mancanza di esperienza.

    Da notare come quest’anno il Valsu e il Colorno si sono incontrati in diverse categorie nelle fasi finali dei vari campionati.

Lascia un commento

item-thumbnail

Serie A Elite Femminile: Cus Torino batte la Capitolina 24-0 nel recupero. Calvisano retrocede

I risultato del recupero della quinta giornata del girone Playout

item-thumbnail

Serie A Elite femminile, Sara Barattin: “E’ stato fantastico vincere questa finale”

L'esperta capitana gialloblu ha parlato delle emozioni nel successo tricolore

item-thumbnail

Serie A Elite femminile: Villorba è campione d’Italia dopo 5 anni. Valsugana battuto a Casale

Le "Ricce" dominano il match, rischiano una beffa clamorosa nel finale ma tornano a conquistare il titolo italiano dopo 5 anni

item-thumbnail

Serie A Elite Femminile: le parole di Stevanin e Muzzo verso la finale Valsugana-Villorba

Svelato anche il quartetto arbitrale per il match decisivo del 25 maggio

item-thumbnail

Serie A Elite Femminile: chiusa la fase playoff, Villorba e Valsugana in finale

Nel girone playout vince l'Unione Rugby Capitolina, Calvisano retrocede

item-thumbnail

Il Villorba ha vinto la Coppa Conference del rugby femminile

Primo trofeo stagionale in archivio: se lo aggiudicano le gialloblu sul neutro di Firenze. Battuto in finale il CUS Milano