Il cammino delle Zebre e quello personale: parla coach Jimenez

Il tecnico argentino di nuovo traghettatore. Per tornare competitivi

staff zebre rugby

ph. Sebastiano Pessina

Il prossimo impegno delle Zebre Rugby è in calendario contro gli Ospreys la prossima settimana. Una sfida impegnativa, senza molti nazionali, ma che arriva dopo quanto di buono fatto vedere contro i Wasps in Champions Cup. Contro le vespe, la squadra è stata condotta da coach Jimenez e Carlo Canna, subentrati rispettivamente a Gianluca Guidi e George Biagi sulla panchina e alla guida della squadra. E ora dalle pagine digitali dell’Eco di Parma, il tecnico argentino traccia la strada dei prossimi mesi.

 

“Lo spogliatoio va bene, non c’è nulla di particolare. Naturalmente tutte le situazioni che sono accadute portano un po’ di usura e queste sono scaturite nella decisione di Gianluca“, dice Jimenez a proposito dei recenti scossoni vissuti dalle Zebre. E a proposito dell’addio di Guidi: “Non è che non gli piacesse la squadra, sicuramente i risultati non l’hanno accompagnato, tutte le cose accadute hanno portato a questa usura di cui accennavo prima”. In azzurro tanti bianconeri, dicevamo: “Sono tutti ottimi giocatori, sono contento che la Nazionale prenda in considerazione tanti atleti delle Zebre. Uno stimolo in più per fare bene, per fare meglio“. Una parola infine sugli obiettivi del movimento Italia (“Dobbiamo essere ambiziosi come movimento, non tanto come club individuale”) e una su eventuali permit (“in Eccellenza e anche qui all’Accademia ci sono molti giovani che potrebbero tranquillamente stare qui”). Sul suo futuro Jimenez (per la seconda volta traghettatore a stagione in corso, dopo l’addio di Cavinato), non si nasconde: “La mia ambizione personale è crescere, ma non è detto che si cresca solo come coach, anche come assistente ci sono margini per migliorare”.

 

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Zebre, Enrico Lucchin: “Un inizio così non è accettabile”

In conferenza stampa, dopo la sconfitta contro gli Sharks, Fabio Roselli e il vice capitano hanno analizzato il momento della squadra

24 Settembre 2022 United Rugby Championship / Zebre Rugby
item-thumbnail

URC: Zebre, due punti e altra impresa sfiorata. Gli Sharks passano 42-37

Polemiche per la meta del pareggio annullata a Trulla, dopo una grande rimonta nel secondo tempo

23 Settembre 2022 United Rugby Championship / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre-Sharks: programma, orario, tv, streaming e formazioni del match

Al Lanfranchi si affrontano gli emiliani e i sudafricani

23 Settembre 2022 United Rugby Championship / Zebre Rugby
item-thumbnail

URC, Zebre: la formazione che sfida gli Sharks

Tantissime conferme per coach Roselli. Due i cambi in prima linea

22 Settembre 2022 United Rugby Championship / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre, Franco Smith verso gli Sharks: “Il gioco al piede sarà determinante”

Il centro presenta la gara contro la franchigia sudafricana, che ha già annunciato la propria formazione

21 Settembre 2022 United Rugby Championship / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre: ottime premesse, ma ora serve continuità

Il match contro il Leinster è stato un segnale importante, ma la vera prova di maturità sarà ripetere nel tempo queste prestazioni

19 Settembre 2022 United Rugby Championship / Zebre Rugby