Dogi in Pro12, il Presidente Zambelli: se non ora quando?

Il numero uno di Rovigo pronto ad appoggiare progetto e quota paritetica

zambelli e zatta dogi

ph. Sebastiano Pessina

Dopo la proposta di Innocenti, la risposta di Padova e San Donà e infine le parole del Presidente della Benetton Amerino Zatta, arriva ora in via ufficiale anche il punto di vista di Rovigo. I possibili protagonisti dell’avventura Dogi in Pro12, parlano scaglionati al Gazzettino di quello che, per ora, resta un progetto difficile da realizzare ma non certo impossibile. Stante, ovviamente, l’unione di intenti di tutte le realtà coinvolte.

 

“L’esperimento a mio avviso va fatto, e subito. Perché l’Italia nel 2020, scadenza del rinnovo con la Celtic, possa trovarsi in Pro12 con un’ipotesi di partecipazione competitiva e non con le macerie“, ha esordito parlando con Ivan Malfatto il Presidente di Viale Alfieri Francesco Zambelli. Il punto di arrivo è quello di “agganciare la franchigia di Pro12 a una filiera, o piramide, più ampia geograficamente di Treviso”, alla base della quale vi siano “una serie di club o mini franchigie territoriali in Eccellenza, con le proprie accademie (in collaborazione con la Fir) e i propri vivai”. Uno dei nodi, così come chiesto dallo stesso Presidente dei Leoni Zatta, è quello delle basi paritetiche e da parte del collega Zambelli c’è massima apertura: “Da parte mia sul capitale sociale non c’è problema a una quota paritetica. E’ un investimento, non un costo“. Se l’idea non dovesse andare in porto, Zambelli si dice addirittura pronto a lasciare: “Investo 500mila euro l’anno, per accontentarci di un ruolo di serie B e non dell’alto livello italiano, a cui una piazza così può ambire. Con tale prospettiva non credo continuerò per molto”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Serie A Elite: i numeri di Viadana e Petrarca

Padova ha segnato 20 mete in più dei mantovani, realizzando 100 punti in più dei gialloneri

30 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, verso la finale: dalla carica di Ciofani alle strategie di Marcato

Viadana ha fame di risultati, il Petrarca studia il piano migliore: come si avvicinano le due squadre al match decisivo del 2 giugno

29 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: è ufficialmente (ri)nata la Lega Rugby

Dopo 15 anni dallo scioglimento della LIRE i Club del massimo campionato danno vita a un nuovo sodalizio

27 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: svelata la quaterna arbitrale che dirigerà la finale

Viadana-Petrarca, il match del 2 giugno che vale lo scudetto

27 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: eletto l’MVP della stagione 2023-2024

Il premio torna a essere vinto da un avanti

27 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: Polla Roux fa il punto su Sperandio e sul mercato di Rovigo

Le trattive sono tante e a breve saranno ufficializzati nuovi giocatori in entrata

27 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite