Connacht, la Federazione irlandese blocca il figlio di Pat Lam

Il coach dei campioni del Pro12 avrebbe voluto MItch Lam in squadra per coprire gli infortuni. Ma la IRFU dice no

pat lam

ph. Sebastiano Pessina

Che la Federazione irlandese stia intraprendendo un percorso volto alla limitazione degli stranieri nelle quattro province celtiche non è un mistero, tant’è che a fine stagione un fuoriclasse come il sudafricano Ruan Pienaar sarà costretto a lasciare Ulster, scatenando non poche polemiche in patria. Una politica che potrebbe far nascere nuove discussioni dopo le recenti dichiarazioni di Pat Lam, coach neozelandese di Connacht che ha rivelato come la IRFU gli abbia negato il permesso di far giocare il figlio Mitch (23 anni) per il club, nonostante l’assenza di costi aggiuntivi.

 

Lam aveva deciso di aggregare suo figlio alla prima squadra a causa dei tanti infortuni che hanno colpito il ruolo di mediano d’apertura, ma “la IRFU ha rifiutato poiché Mitch è straniero – ha spiegato Lam al Belfast Telegraph – Non avrebbe comportato costi, è mio figlio, per cui non avrei pesato sulla società. Avevamo solo bisogno di qualcuno per le prossime tre settimane, perché sia O’Leary che Ronaldson non sono lontani dal rientrare. Avrebbe solo coperto gli infortuni”.

 

“Questo è il motivo per cui ho chiesto a Mitch di raggiungermi – ha continuato Lam – Mi stavo preparando per questo, ma tutte le province hanno dei protocolli e devono fare le loro richieste. E la mia è stata negata”. Mitch Lam aveva già giocato con la maglia dei Connacht Eagles, seconda squadra della franchigia di Galway, negli scorsi mesi, ma non è bastato alla Federazione per consentirgli di approdare anche tra i big.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Tyler Bleyendaal dice basta a 29 anni

Il numero 10 della Red Army fermato da un infortunio al collo: la sua parentesi ovale sul campo è finita

21 Maggio 2020 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Mentre Hadleigh Parkes lascia il Galles, gli Ospreys cambiano proprietà

Diverse uscite annunciate dagli Scarlets. La franchigia di Swansea acquistata da un gruppo asiatico

14 Maggio 2020 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Prodigi ovali: John Cooney ha colpito la traversa eseguendo la Rabona

Il giocatore di Ulster si è cimentato nel Crossbar Challenge in maniera particolare

13 Maggio 2020 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Leigh Halfpenny ha deciso sul suo futuro

Il forte estremo gallese, dopo mesi di dubbi, ha praticamente scelto dove giocare dall'anno prossimo

21 Aprile 2020 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

La particolare squalifica di James Cronin

Il pilone di Munster e dell'Irlanda è stato fermato per un mese in seguito a una vicenda quantomeno curiosa

21 Aprile 2020 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

John Barclay: “Molti giocatori potrebbero aver giocato la loro ultima partita, senza saperlo”

L'avanti scozzese dedica un pensiero a molti dei suoi colleghi che dovranno appendere i propri scarpini al chiodo

21 Marzo 2020 Pro 14 / Altri club