Il rugby che evolve: a dicembre il primo Tri Nations del Magreb?

Vi parteciperanno Marocco, Tunisia e Algeria. Attesa l’ufficialità di World Rugby

Marocco rugby

ph. Jose Manuel Ribeiro/Action Images

In un rugby sempre più globale e diffuso, Ovalia sta rapidamente modificando i propri tradizionali confini. I cambiamenti non riguardano solamente gli ingressi di Giappone e Argentina nel Super Rugby o comunque novità che coinvolgono l’alto livello, ma anche tutto un mondo “sommerso” di cui talvolta nemmeno ci si immagina l’esistenza. Eppure a rugby si gioca quasi ovunque, con tornei e competizioni che coinvolgono le squadre sotto le prime 20 posizioni del ranking mondiale.
Da Midi Olympique arriva la notizia che World Rugby avrebbe dato l’ok al lancio di un Tri Nations nord africano a cui parteciperanno Marocco, Tunisia e Algeria e che si terrà con cadenza annuale dal 16 al 25 dicembre. La prima edizione, al via tra poco meno di due mesi, si dovrebbe svolgere in Algeria nella città di Orano e avrà un budget operativo di 100.000 Euro. “E’ importate diffondere la palla ovale nella zona del Magreb – ha dichiarato il Presidente di Africa Rugby Bougja Aziz – il passo successivo sarà espandersi tra  Senegal, Costa d’Avorio, Camerun”. Dal magazine francese arriva inoltre la notizia che sarebbe stato siglato un accordo tra Rugby Africa e il broadcaster satellitare a pagamento KweseTV per la trasmissione dei principali tornei a quindici e a sette del continente.

 

Tunisia e Marocco occupano rispettivamente la posizione numero 38 e 56 del ranking mondiale, mentre la federazione algerina recentemente fondata attende l’affiliazione a World Rugby. Ciò nonostante, in Algeria la palla ovale è diffusa soprattutto per influenza francese e grazie ai giocatori nati in Algeria e che giocano per la Francia (Sofiane Guitoune) o che hanno origini algerine (Maxime Mermoz).

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Gli All Blacks asfaltano gli Stati Uniti per 104-14

Novanta punti di differenza tra i neozelandesi e quello che rimaneva della nazionale a stelle e strisce

24 Ottobre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Test Match: Giappone-Australia, i Wallabies si impongono a Oita

La squadra di Dave Rennie batte la rappresentativa del Sol Levante. Ora il tour nell'Emisfero Nord

23 Ottobre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Test match: i XV di USA-Nuova Zelanda con gli esperimenti All Blacks

Un possibile debutto e diversi ritorni nella formazione dei tutti neri, che cominciano il loro tour contro i delusi statunitensi

22 Ottobre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Argentina: i convocati per i Test Match, con 4 ‘italiani’

Pumas attesi a Treviso il prossimo 13 novembre, per la sfida agli Azzurri

22 Ottobre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Test match: le formazioni di Australia e Giappone, antipasto d’autunno

Insieme a quello fra Stati Uniti e All Blacks, il test fra Wallabies e Brave Blossoms apre la stagione degli incontri internazionali

21 Ottobre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Irlanda, il ritorno di Simon Zebo nei convocati per i test match

Torna in gruppo l'ala del Munster dopo 4 anni, due gli esordienti convocati da Andy Farrell

21 Ottobre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match