Rugby World Cup 2023: dubbi sulla candidatura italiana

Dal governo potrebbero non arrivare quelle garanzie che in FIR si attendevano

COMMENTI DEI LETTORI
  1. dc 28 Settembre 2016, 11:34

    Ovvio, i palazzinari mafiosi romani volevano le olimpiadi per mangiare alla grande, i mondiali di rugby non portano nulla, niente speculazioni edilizie e nessuna mazzetta per i nostri politici!!!!!! w l’ itaglia w roma w il PD!!!!!!!!

    • fabiogenova 28 Settembre 2016, 11:55

      I mondiali di rugby non portano nulla? Sicuro?

      • Hullalla 28 Settembre 2016, 12:44

        In Francia il mondiale di rugby ha portato un +1% di PIL (dati ufficiali).
        In Italia non ne abbiamo bisogno…

        • narodnik 28 Settembre 2016, 12:46

          veramente non ne abbiamo bisogno basta vedere com’e’ andata ai mondiali di nuoto..

      • gasport 28 Settembre 2016, 14:09

        Non portano nulla ai palazzinari

        • dc 28 Settembre 2016, 14:25

          grazie della precisazione era proprio quello che intendevo, non portano nulla ai palazzinari e alla banda moana boschi&co

    • Camoto 28 Settembre 2016, 12:10

      Evviva anche i luoghi comuni.
      Ma falla finita!

      • Jager 28 Settembre 2016, 12:34

        ok , ma i luoghi comuni muovono sempre da un fondo di verrità

        • Camoto 28 Settembre 2016, 12:47

          Spesso fanno si che alcune cose diventino verità.

    • Katmandu 28 Settembre 2016, 12:46

      E i penta stellati garanti della legalità non son in grado di farlo….. ma che C’ENTRA?

      • frank 28 Settembre 2016, 13:10

        Capisco che non si sia abituati a chi mantiene gli impegni elettorali…

        • gsp 28 Settembre 2016, 14:12

          tipo, fare referendum sulle olimpiadi…

          • frank 28 Settembre 2016, 15:47

            ah seee

    • daniele 28 Settembre 2016, 13:16

      Io non sono mafioso, non mi interessano mazzette o speculazioni edilizie o varie stupidate che va dicendo, mi interessava solo poter vedere le olimpiadi in Italia nel 2024 e i mondiali di rugby nel 2023. Certo non era sicura l’assegnazione degli eventi, ma se un politico che amministra Roma mi dice che i grandi eventi non si devono fare perché portano malaffare, secondo me non è in grado di fare il suo mestiere, perché è lui stesso che deve vigilare che le cose vadano nel verso giusto.

      • geo 28 Settembre 2016, 13:25

        Forse perchè i preventivi non vengono mai rispettati e alla fine costano più del doppio, o forse perchè il patrocinatore Malagò è lo stesso che ha gestito i mitici mondiali di nuoto a Roma. Comunque sono stati coerenti, d’accordo o meno che si possa essere.
        Per i mondiali di rugby la notizia è che il governo non ha dato il patrocinio quindi bisognerebbe discutere di questo credo…

      • frank 28 Settembre 2016, 13:57

        Bravo e tieni pure famigghia?

      • gasport 28 Settembre 2016, 14:11

        Forse non sei nemmeno un grande ascoltatore se non hai ancora capito perchè hanno detto no alle Olimpiadi…

      • narodnik 28 Settembre 2016, 14:13

        lui stesso riferito alla sindaca di roma da solo si puo’ fare giusto un piatto di pasta,il sindaco non puo’ decidere ne’ se si fanno ne’ se non si fanno da solo e vigilare cosa se sono tutti corrotti da generazioni mafia capitale docet..e si,ha ragione,in italia i grandi medi piccoli eventi portano malaffare,si sono mangiati sempre tutto dai soldi dei terremotati agli ospedali mai terminati,non capisco cosa ci sia di positivo nel fare mondiali o olimpiadi in italia,visto che poi ci ritroviamo i costi spalmati in qualche finanziaria,se l’inghilterra ci ha guadagnato dalle olimpiadi non vuol dire che co guadagni pure l’italia anzi..

        • daniele 28 Settembre 2016, 20:50

          Sarà un caso allora che quando il Sindaco di Roma ha detto NO si è chiusa la pratica Olimpiadi 2024! Allora secondo lei mai più un’opera pubblica perché tutti sono corrotti e rubano, mai più un servizio pubblico perché tutti sono corrotti e rubano, allora mi spieghi perché paghiamo le tasse se non ci devono più essere interventi pubblici! Inoltre un’olimpiade o qualsiasi altra manifestazione la si valuta nel lungo periodo, non in entrate e uscite, se no è meglio che non si adeguino più neanche le infrastrutture perché sono una spesa

      • gsp 28 Settembre 2016, 14:32

        ti quoto Daniele. su tutto e sul serio. e ti dico anche che guru (per loro) Travaglio e’ daccordo con te.

    • malpensante 28 Settembre 2016, 15:57

      Niente Olimpiadi, niente mondiali. Il Flaminio lo rimette a posto la Raggi con il crowfunding, visto che ha giurato di non far debiti. Chissà se la casa se l’è comprata col mutuo.

  2. zappinbo 28 Settembre 2016, 11:50

    Bisogna dire che QUELLA candidatura (lista degli stadi!) era un affronto alla Ragione. l’avrebbe fatta meglio una classe di studenti come tesina di maturitá

  3. narodnik 28 Settembre 2016, 12:19

    qualcuno mi spieghi perche’ dovrebbero farli qua e no non irlanda..ma davvero qualcuno credeva che li assegnavano all’italia ma dai………

    • Camoto 28 Settembre 2016, 12:48

      Prima spiega perché dovrebbero farli in Irlanda e non in Italia.

      • frank 28 Settembre 2016, 13:10

        te lo spiega Stefo

        • mistral 28 Settembre 2016, 14:59

          …Stefo!.. non lo conosco ma me ne hanno parlato bene!…
          🙂

      • Rabbidaniel 28 Settembre 2016, 13:18

        In Irlanda hanno già bell’e pronti gli stadi, alcuni molto grandi sono degli sport gaelici. Per dirne una.

        • Camoto 28 Settembre 2016, 13:35

          Beh, questo è un bel punto. Tra l’altro sono tutti di proprietà delle federazioni (fonte Wikipedia).

        • gsp 28 Settembre 2016, 14:13

          dai rabbi, gli stadi li abbiamo anche noi, su.

      • narodnik 28 Settembre 2016, 14:02

        sara’ che il rugby e’ nato la’?che ci sono gli stadi?che sono una nazione in grado di organizzare qualcosa di efficiente senza papparsi i soldi?che hanno una squadra di primo livello?se lo meritano il mondiale l’italia no..

        • gsp 28 Settembre 2016, 14:15

          ma quali soldi pensi ci siano da mangaire sul mondiale di rugby. fammi un esempio.

          • narodnik 28 Settembre 2016, 14:20

            gia’ ci stanno provando guarda,il flaminio perche’ lo vogliono ristrutturare secondo te?con gli appalti ce magnano..

          • gsp 28 Settembre 2016, 14:26

            ma il flaminio non li fai per il Mondiale di rugby, su.

          • gsp 28 Settembre 2016, 14:30

            e non e’ dal flaminio che si fanno i soldi. dobbiamo fermare l’edilizia adesso? e’ follia pura.

            i soldi si fanno dallo stadio della roma con delle enormi cubature e quartieri del tutto nuovi.

          • narodnik 28 Settembre 2016, 14:36

            a te sembrano piccole cose ma fra sponsor stadi da rifare alberghi diritti tv etc ce ne’ da mangiare a voglia..mica sono tanto schizzinosi i nostri imprenditori anche se non e’ il mondiale di calcio si accontentano..

          • gsp 28 Settembre 2016, 14:43

            ma che significa “mangiare”? fare ricavi legittimi, non e’ mica “mangiare”. Mangiare sono tangenti e speculazioni edilizie. ma e’ totalmente diverso in un mondiale di rugby.

          • sentenza 28 Settembre 2016, 17:13

            Cosa è mangiare e non si mangia sul rugby?
            Perchè la storia della sede cosa dimostra?

          • gsp 28 Settembre 2016, 17:45

            guarda che mangiare significa in modo illegale. se hai notizie per cui la storia della sede ha profili di illegalita’, tangenti, soldi intascati valla a denunciare subito, no? te ne sarei personalmente grato se fosse vero.

  4. Jock 28 Settembre 2016, 12:54

    Ma guarda, chi se l’ aspettava.

  5. Rabbidaniel 28 Settembre 2016, 13:19

    A mio sommesso avviso, i mondiali di rugby avrebbero avuto senso in accoppiata con le olimpiadi, per spalmare i costi, come hanno fatto gli inglesi.

    • zappinbo 28 Settembre 2016, 13:30

      Ma perché? Che c’entra? Le olimpiadi le facevano a Roma, i mondiali in Italia. Nessuno avrebbe costruito una struttura nuova per l’evento, gli stadi Meazza, Giglio, Tardini, Udine, Genova ecc.

      • Rabbidaniel 28 Settembre 2016, 14:04

        Stadi di calcio e i mondiali si fanno durante la stagione calcistica. Sicuri che le società li concedano facilmente?
        Le Olimpiadi a Roma (premesso che avevo una posizione scettica) avrebbero comportato investimenti non solo a Roma. L’accoppiata olimpiadi di Londra-Mondiali non è stata casuale.

        • gsp 28 Settembre 2016, 14:17

          sul calendario si puo’ lavorare. e negli stadi si puo’ giocare a 24 ore di distanza. come ormai si fa all’olimpico da anni e si fara’ anche quest’anno.

          • Rabbidaniel 28 Settembre 2016, 17:45

            L’Olimpico è del CONI, gli altri stadi no.

          • gsp 28 Settembre 2016, 17:49

            appunto, ne paghi l’affitto. chi ti dice di no?

          • Mac 28 Settembre 2016, 20:30

            Se la/le società che gestiscono sono d’accordo.. vedi Nuova Zelanda a S.Siro…

    • narodnik 28 Settembre 2016, 14:03

      per fortuna non si fanno manco le olimpiadi..

  6. giobart 28 Settembre 2016, 13:53

    Meglio aspettare, in questo momento non ce lo possiamo permettere.

  7. ermy 28 Settembre 2016, 13:55

    Un unico grido si erge all’orizzonte : MA BASTAAAA!!! 🙂

    • ermy 28 Settembre 2016, 13:58

      … no aspetta! Forse mago G puó agganciarsi al ponte sullo stretto!!!???
      dai! Si puó fare!!! 😀

  8. frank 28 Settembre 2016, 13:58

    La gente sbo’

  9. Unforgiven79 28 Settembre 2016, 14:20

    Secondo me, il governo doveva valutare il piano in base alla decisione finale sulle Olimpiadi di Roma… ora che sembrano essere definitivamente saltate, va ricorretto tutto il budget eventualmente investibile.

  10. mistral 28 Settembre 2016, 14:57

    nel 2023 toccherà comunque all’europa, quindi probabilmente sarà la francia… per i peninsulari nord-occidentali cambia poco, arrivare a Nizza, Marsiglia, Lione o St. Etienne ( 🙁 ) non è poi così complicato, no-tav permettendo… 😉

    • Giovanni 28 Settembre 2016, 15:49

      Cosa c’entrano i no-tav? Quelli si trovano in Val di Susa dove peraltro stanno costruendo una linea altà velocità per le merci, non per i passeggeri. Piuttosto, ci sarebbe da migliorare le linea ferroviaria della Liguria che è ancora oggi a binario unico o le linee pendolari (non solo quelle del nord-ovest, come purtroppo visto qualche mese fa in occasione dell’incidente in Puglia).
      http://www.internazionale.it/reportage/2016/02/22/no-tav-lotte-val-di-susa

      • narodnik 28 Settembre 2016, 15:54

        la tav e’ un altro caso di appalti per fare piccioli non serve a un beneamato ca..o..

      • malpensante 28 Settembre 2016, 16:13

        Giova, cioè, secondo te, sulla TAV corridoio 5 passeranno solo le merci? Ma dai. Il problema è un altro, esattamente il contrario, che devono attrezzare una linea ad alta velocità in modo che ci passino “anche” le merci che ovviamente mica andranno a 300 all’ora. Magari sarà bene ricordare ai magnamagnafiliaci che con la Milano Napoli abbiamo buttato miliardi di euro in interconnessioni e cagate varie, paesello per paesello, sindaco per sindaco e comitato per comitato, per poi domandarci come cazzo faccia a costare tre volte quelle francesi, tedesche, spagnole. Ah, ma la nostra i geni amici del popolo l’hanno trasformata in “alta capacità”, infatti sai quanti merci ci infili tra un treno e l’altro che viaggiano a 300 all’ora. Ma anche allora, serviva “ben altro” anziché una linea ad alta velocità. Una vera disdetta andare da Milano a Roma in tre ore e in 4 a Napoli. Io quasi quasi la demolirei, guarda.

      • mistral 28 Settembre 2016, 16:43

        prova a passare per il Frejus quando gli “attivisti” dei centri sociali bloccano l’autostrada… e poi capirai il nesso… 😉

        • gsp 28 Settembre 2016, 17:52

          non so se ti riferisci alla TAV, ma non erano centri sociali. e’ tutta la valle. a torto o ragione, ma e’ tutta la valle.

          • narodnik 28 Settembre 2016, 18:13

            e’ tutta la valle si pero’ aiutata dai centri sociali,dagli anarchici,dagli unici che stanno muovendo il culo per aiutarli..ovviamente al tg vediamo solo anarchici distruggono camionette e cose del genere,ogni sera c’e qualche programma in tv contro gli immigrati,intervistare ogni tanto qualcuno della valle no eh

          • malpensante 29 Settembre 2016, 11:26

            Tutta la valle proprio no, ma che sia una minoranza lì lì con la maggioranza e che non siano tutti delinquenti col passamontagna è inoppugnabile.

        • Giovanni 28 Settembre 2016, 18:05

          Vennero a far caciara anche nel canal grande a Venezia: è tipico di chi protesta creare disagio per rendere visibile un problema al grande pubblico. Ma dubito che si metterebbero di traverso per bloccare di proposito chi voglia andare in Francia a vedere un’eventuale coppa del mondo di rugby.

Lascia un commento

item-thumbnail

La FIR ha stanziato 421.000 euro per l’attività promozionale giovanile

I fondi saranno ripartiti in tutto il Paese, con particolare attenzione al Sud Italia

16 Ottobre 2021 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Il nuovo protocollo aggiornato: indicazioni su green pass e tamponi

Green pass non necessario per accedere agli spogliatoi, mentre servirà per le palestre. A partire dalla zona gialla, servirà comunque il tampone per a...

7 Settembre 2021 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

CDFP: tutti i nomi degli atleti, tra Milano, Treviso, Prato e Roma

Più di cento i giovani ragazzi coinvolti

7 Settembre 2021 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Accademia Nazionale di Parma: i nomi di staff ed atleti

Si sposta ufficialmente a Parma, e non parteciperà alla prossima Serie A

7 Settembre 2021 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Fir: Ecco i “Permit players” e i “Draft players”, e ritorna la Nazionale “A”

La Federazione fa un passo importante verso la revisione dell'alto livello

4 Settembre 2021 Rugby Azzurro / Vita federale