Amichevoli di Eccellenza: le parole dei tecnici

Le impressioni di Casellato, McDonnell, Eigner, Manghi e Bertoncini dopo le tre sfide di sabato

mogliano petrarca padova

ph. Corrado Villarà

Si sono giocate nella giornata di sabato tre amichevoli estive, che hanno fatto registrare le vittorie di Rovigo, Padova e Reggio Emilia rispettivamente contro Fiamme Oro, Mogliano e Lyons Piacenza. Ecco le parole dei tecnici a fine gara.

 

Umberto Casellato (coach Fiamme Oro): Con il match di Rovigo chiudiamo il secondo ciclo di amichevoli (Padova-Rovigo) con un’aumentata confidenza nel nostro sistema offensivo. Dopo la partita con il Petrarca avevamo la necessità di aumentare il numero delle opportunità offensive e di cercare di innalzare il nostro minutaggio con la palla in mano: obiettivo raggiunto. Contro i rossoblu abbiamo sofferto ma lottato in mischia, giocando tutta la partita senza un pilone sinistro di ruolo, cosa che dal lato del carattere per una squadra è fondamentale.

 

Joe McDonnell (coach Rovigo): Sono contento di ciò che ho visto: la forma fisica, il ritmo, la mischia, la difesa, i giovani e i nuovi arrivati. È stato importante mescolare le squadre per poter vedere a che punto sono tutti i giocatori dopo molte settimane di duro allenamento e per testare i ragazzi più giovani […] Rispetto alla partita della scorsa settimana tra il Petrarca e le Fiamme Oro ho visto più intensità e ritmo.

 

 

Darrell Eigner (coach Mogliano): Sono abbastanza soddisfatto, per noi era la prima gara ed era logico aspettarsi le difficoltà incontrate. Ciononostante ho visto una buona mischia e anche i sistemi di gioco hanno funzionato abbastanza bene. Ci sono vari aspetti su cui lavorare e ne ho già parlato con i ragazzi ma ho detto loro che devono pensare positivo e curare quello che non ha funzionato. Tantissimi errori individuali che bisogna correggere al più presto. Senza palla non si gioca e noi per metà partita non abbiamo potuto farlo difendendo comunque abbastanza bene. E’ solo il primo passo, continuiamo a lavorare e cresceremo.

 

 

Roberto Manghi (coach Reggio Emilia): E’ stata una partita molto dura. Abbiamo dovuto rinunciare in settimana ai tre mediani di mischia per cui oggi Farolini e Gennari hanno giocato fuori ruolo. Abbiamo regalato alcuni palloni importanti e i nostri avversari ne hanno approfittato per andare a segnare, ma poi è prevalsa la voglia di rimettere a posto il risultato ed abbiamo dimostrato di essere una squadra di carattere […] Siamo soddisfatti di questo primo test, in cui siamo riusciti a mantenere inviolata la Canalina.

 

Achille Bertoncini (coach Lyons Piacenza): Abbiamo fatto un’ottima gara per trequarti di partita poi alcuni meccanismi non hanno più funzionato. La prima metà di gara è stata molto buona: si è vista una squadra reattiva, con tanta voglia di giocare e vincere. Sono arrivate tre mete su azione, poi abbiamo ceduto a un gioco più individuale e meno efficace. Alla fine abbiamo perso per tre mete su drive che non è giustificabile ma in questo momento della stagione ci può stare.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Calvisano: Andrea Bronzini è ufficialmente un giallonero

Il 23enne centro arriva nel bresciano dopo l'esperienza con San Donà

27 Maggio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Agustin Costa Repetto, ex Petrarca e Mogliano, si è ritirato

L'internazionale argentino, due volte campione d'Italia in carriera, chiude con il rugby giocato a 37 anni

25 Maggio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top12: diversi rinnovi a Calvisano ed altri spunti dal mercato

I movimenti più interessanti nel massimo campionato nazionale

24 Maggio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top12: Simone Ragusi è un nuovo giocatore del Calvisano

L'esperto trequarti farà parte della rosa dei lombardi nel corso della prossima stagione

22 Maggio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Calvisano: ufficiale l’arrivo di Hugo Schalk

I Gialloneri sistemano la mediana dopo un paio di addii di peso nel settore

20 Maggio 2020 Campionati Italiani / TOP12