Pro12: Edinburgh Rugby, inizia l’operazione Myreside

Iniziato il percorso verso il trasloco. Il 7 gennaio contro Munster la prima gara nel nuovo stadio

COMMENTI DEI LETTORI
  1. try 2 Settembre 2016, 17:05

    Quindi con le strutture temporanee da 866+1984 raggingeranno i 6000.
    Vedendo da google maps vedo una tribuna coperta che terrà si e no 2500 e dall’altra parte delle gradinate che terranno forse 500 posti.
    Devo dire che Murrayfield era senza dubbio troppo grande, ma questa sistemazione fa diventare il monigo e il lanfranchi delle cattedrali.

    • Matteo Mangiarotti 4 Settembre 2016, 22:36

      Ciao,
      secondo i dati ufficiali rilasciati da Edinburgh Rugby, la tribuna principale coperta ha una capienza di 1961 posti – tutti seduti, mentre la gradinata di fronte sarà dedicata ai posti in piedi, come fanno sotto il West Stand del BT Murrayfield finché giocheranno lì. Sempre secondo la brochure che hanno presentato mercoledì, si dice “circa 6,000 posti” ma non saranno moltissimi meno

Lascia un commento

item-thumbnail

URC: Simon Zebo si ritira a fine stagione

Dopo 14 anni di carriera lascia un personaggio eclettico del rugby irlandese: 35 caps internazionali, oltre 150 presenze con il Munster

item-thumbnail

URC: Bulls con tutti i migliori in formazione per ospitare il Benetton

La franchigia sudafricana con tutti i migliori in campo per la penultima di campionato

item-thumbnail

Bulls, Louw: “La sconfitta di Treviso in Rainbow Cup brucia ancora. Ma ora vogliamo 5 punti”

Il terza linea sudafricano alla vigilia del delicato match col Benetton: "Saremo sempre amareggiati per quella sconfitta, ma il nostro lavoro è guarda...

item-thumbnail

URC: la formazione di Edimburgo per il match contro le Zebre

Gli scozzesi scelgono una squadra zeppa di stelle per sfidare gli emiliani

item-thumbnail

Edimburgo: ufficiale l’arrivo di Mosese Tuipulotu dai Waratahs

Fratello di Sione Tuipulotu, eleggibile per la Scozia

item-thumbnail

URC: Benetton e Zebre, il calendario delle franchigie nel mese di maggio

Tre partite a testa: per i veneti l'obiettivo sono i playoff, per gli emiliani scavalcare due squadre in classifica