Test Match, All Blacks troppo cari per la RFU?

Sul banco un match fuori dalla finestra autunnale 2017. Ma le richieste neozelandesi sarebbero esorbitanti

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

L’idea originale era stuzzicante: organizzare nell’autunno 2017 una sfida a Twickenham tra Inghilterra e All Blacks extra finestra internazionale di novembre, esattamente come quella che il quindici di Sua Maestà giocherà il 3 dicembre 2016 contro l’Australia. Una sfida per chiudere alla grande il tour, certo, ma anche per portare oltre 80.000 spettatori sugli spalti del tempio inglese e battere cassa con ticket di accesso e quant’altro. Ebbene, il problema è proprio qui che si è presentato, circa la fetta di ricavo che la federazione neozelandese avrebbe chiesto ai colleghi inglesi per organizzare il tutto. Come rivela The Rugby Paper, la NZRU avrebbe infatti richiesto ai colleghi inglese di ricevere la metà dell’incasso generato dalla biglietteria, pari a poco meno di 4 milioni di Euro. A questo punto la RFU avrebbe rifiutato di procedere oltre con l’organizzazione della sfida contro gli All Blacks.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Chris Robshaw: la depressione e il ruolo di Conor O’Shea

Il giocatore inglese torna sul post Rugby World Cup 2015 ricordando quei tristi momenti

item-thumbnail

Giappone e Fiji: perchè entrano loro nell’8 Nazioni?

Dietro la scelta della rappresentativa nipponica e di quella isolana

item-thumbnail

British & Irish Lions: il XV di Brian O’Driscoll per il tour 2021 in Sudafrica

Il totem irlandese ha scelto la sua formazione ideale in vista della sfida agli Springboks

item-thumbnail

Rugby Championship o Test Match? Il Sudafrica ha scelto

La federazione dei campioni del mondo ha espresso la sua posizione per il futuro internazionale

item-thumbnail

Greig Laidlaw: “La Scozia può vincere il Sei Nazioni nei prossimi due o tre anni”

Il mediano di mischia lancia la sua profezia per il futuro

item-thumbnail

British & Irish Lions: fra il pareggio con gli All Blacks e l’incertezza degli Springboks

La selezione d'Oltremanica ricorda lo storico match provando a proiettarsi verso l'anno prossimo