Rugby e giustizia: 46 settimane di squalifica per un insulto razzista

E’ successo in Nuova Zelanda. Colpevole un giocatore del Waihora Rugby

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

Il giocatore del Waihora Rugby Bronson Munro è stato squalificato per 46 settimane a seguito di un insulto razzista rivolto al giocatore figiano del Southbridge Peni Manumanuniliwa. La decisione è stata presa dalla commissione giustizia della Canterbury Rugby Football Union dopo che il colpevole era stato citato. Munro è stato sospeso da ogni attività legata alla palla ovale dentro e fuori dal campo, e potrà tornare a giocare il 31 maggio 2017. I fatti risalgono all’11 giugno. Tim Gilkison, Canterbury Rugby’s general manager: “Questi insulti razzisti sono semplicemente inaccettabili, sia nel rugby che nella vita in generale. Faremo di tutto per sradicare queste cose”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Guida al Pro14 – Irlanda

Inizia venerdì la stagione 2020/2021 del campionato celtico. Come stanno Ulster, Leinster, Munster e Connacht?

29 Settembre 2020 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Video: Marcus Smith esegue la tecnica ninja della sparizione

Senza arti oscure non si segna una meta così

29 Settembre 2020 Foto e video
item-thumbnail

Lazio: un gradito ritorno tra i trequarti per il Top10

Il 23enne romano Bonavolontà torna nel club dove è cresciuto

29 Settembre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Zebre Rugby, coach Bradley: “Con Cardiff sarà decisiva la fase di conquista”

L'allenatore degli emiliani fa il punto della situazione a pochi giorni dall'esordio stagionale

29 Settembre 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Il saluto commosso di Chris Robshaw ai tifosi degli Harlequins

Il terza linea giocherà la sua ultima partita col club che lo ha sempre visto protagonista nella sua vita ovale

29 Settembre 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Benetton Rugby, la carica di Riccioni: “Ulster e Leinster? Giocheremo senza paura”

Il pilone è pronto a iniziare una nuova stagione, dove vuole essere assoluto protagonista

29 Settembre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby