All Blacks, Steve Hansen annuncia il primo XV anti-Galles: si rivede Aaron Cruden

Dopo un anno e mezzo l’apertura torna in nazionale. Due gli uncapped in panchina, per i kiwi parte una nuova era

COMMENTI DEI LETTORI
  1. pesopiuma 8 Giugno 2016, 19:46

    Anche senza le stelle del passato è una squadra fortissima.
    Cruden, dopo Carter, è personalmente uno dei miei preferiti tra le aperture ABs.

  2. mezeena10 8 Giugno 2016, 20:31

    Cruden come ebbi..
    15 su 15 paga li buffi!!! 🙂

    • 6nazioni 9 Giugno 2016, 21:16

      @mez Mc Caw non e’ stato convocato ma Hansen e’ impazzito?

  3. xnebiax 8 Giugno 2016, 23:10

    Un paio di anni fa guardavo la ITM Cup e pensavo “le Zebre dovrebbero prendere Tamanivalu e equipararlo”… dai, ci avevo visto bene.
    I centri, con la mancanza di Sonny Bill e con Ngatai ai box che non recupera dalla concussion sono il punto più debole della squadra. E hanno due grandissimi giocatori in Crotty e Fekitoa.
    In terza linea Ardie Savea ha già superato Matt Todd nelle gerarchie. Povero Todd, è fortissimo, bravissimo, e sarebbe titolare in praticamente tutte le altre nazionali… invece ha tipo 7 caps.
    Con Naholo e Savea alle ali… ci vanno leggerini! 😀

  4. Stefo 9 Giugno 2016, 00:06

    La qualita’ di certo non e’ poco nonostante i ritiri e le assenze per infortunio o altro e dal punto di vista della qualita’ difficilmente non saranno ancora loro nei prossimi anni il putno di riferimento…pero’ questa serie e’ bella dura, contro avranno una squadra che ha molta qualita’ ed e’ ben oliata.
    Vedo gli AB ovviamente favoriti nella serie ma potrebbero anche scivolare in una partita.

    Molto curioso comunque di vedere all’opera questi AB rinnovati nell’organico e sicuramente che porteranno anche tatticamente qualcosa di nuovo.

Lascia un commento

item-thumbnail

Summer Series 2024: i 37 convocati della Scozia

Gregor Townsend affronta il tour nelle Americhe con 10 esordienti

item-thumbnail

Una leggenda del rugby nello staff dell’Inghilterra

Un'ex star internazionale collaborerà con Borthwick prima delle Summer Series

item-thumbnail

Sudafrica: una defezione importante per il primo test estivo con il Galles

Mancherà una pedina di assoluto livello tra i trequarti, rimpiazzata da un giocatore emergente in mischia

item-thumbnail

Francia: Matthieu Jalibert rischia di saltare i test match delle Summer Series

Fabien Galthié potrebbe dover fare a meno del mediano a cui ha affidato la regia della squadra nella scorsa Coppa del Mondo

item-thumbnail

Summer Series 2024: i convocati dell’Inghilterra per i test match estivi

Sono 36 i giocatori selezionati da coach Borthwick per la sfida al Giappone e il doppio impegno con gli All Blacks