Serie A Femminile: Monza e Valsugana, in palio il titolo 2015/16

Si gioca questa sera a Calvisano la finale. Kick off alle ore 19.30

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

Si gioca quest’oggi con calcio d’inizio alle ore 19.30 al Peroni Stadium di Calvisano la finale del  venticinquesimo scudetto di Serie A Femminile. Sotto la direzione di gara di Maria Betarice Benvenuti, saranno Monza e Valsugana a contendersi il titolo. “Una volta raggiunte le fasi ad eliminazione diretta – ha dichiarato il tecnico delle venete Bezzati – la squadra ha acquisito maggiore fiducia e consapevolezza nei propri mezzi, e disputato con serenità barrage e semifinali. Affronteremo la finale dopo che Monza ci ha battuto durante il campionato, ma con la voglia di riscattarci, pur sapendo che le nostre avversarie esprimono un rugby veloce e dinamico. Noi faremo di tutto per lottare e vincere la nostra seconda finale consecutiva”. Queste invece le parole di Maria Magatti, capitano delle lombarde: “È stato un anno impegnativo, il campionato è andato molto bene, negli scontri diretti contro Valsugana siamo uscite vittoriose in entrambe le partite e non abbiamo uno scudetto da difendere ma solo da conquistare. Questi due fattori insieme ci tolgono molta pressione e ci rivolgiamo a questa finale con l’intento di concludere la stagione al meglio. La squadra è composta sia da giocatrici esperte che da giovani leve, un connubio che durante l’anno ha lavorato molto bene fino ad arrivare a poter avere 23 atlete schierate in formazione molto affiatate”.

 

 

Valsugana: Bertoglia; Vitadello, Folli, Zangirolami A., Guariglia; Rigoni, Salvadego; Giordano E., Giordano A., Veronese; Stoppa, Ruzza; Cerato, Migotto, Galiazzo (cap)
A disposizione: Jeni, Maran, Frezza, Bortolotto, Fenato, Nascinben, Zatti

Monza: Virgili; Salerio, Bollini, Dell’Oca, Magatti (cap); Trilli, Russo; Pillotti, Locatelli, Trentani; Elemi, Rimoldi; Bettolatti, Cammarano, Barazzetta
A disposizione: Arpano S., Di Toma, Ascione, Denti, Lisotti, Panizzuti, Severgnini, Allaria

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sara Tounesi giocherà in Francia nella prossima stagione

La seconda linea azzurra si trasferisce al Romagnat

item-thumbnail

Mogliano: staff tecnico d’élite per il nuovo settore femminile

Il club veneto si affida agli allenatori campioni d'Italia 2019

item-thumbnail

World Rugby lancia un toolkit online per favorire reclutamento e formazione di allenatrici

Il governo mondiale fornisce un programma d'assistenza alle varie federazioni affinché coinvolgano sempre più coach di sesso femminile, ad ogni livell...