Qualifying Competition: Rovigo e Calvisano per ribaltare l’andata

Nel pomeriggio in palio l’accesso alla Challenge 2016/17. Dura per i gialloneri, durissima per i rossoblu

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

Calvisano e Rovigo scendono in campo rispettivamente contro Timisoara ed Enisei nella sfida di ritorno della Qualifying Competition. Partite opposte quelle che attendono le due compagini italiane, con i campioni d’Italia che devono ribaltare il 36-23 subito in terra romena e i rossoblu che all’andata hanno invece perso 31-0 davanti al pubblico amico del Battaglini. Il tecnico dei campioni d’Italia Massimo Brunello: “Affrontiamo una squadra, che ha dimostrato all’andata tutto il suo valore, però, a parte quei dieci minuti del secondo tempo dove siamo stati assenti e superficiali, abbiamo dimostrato, che possiamo competere con loro; certo 13 punti da recuperare sono tanti, ma tutti, squadra e staff, ci credono ed è giusto provarci fino alla fine”. La sfida di Krasnodar sarà trasmessa in diretta streaming sul sito della società russa a questo link con kick off alle ore 14 italiane mentre al Peroni Stadium si inizia alle 16.

 

Rovigo: Mantelli, Agbasse, Majstorovic, Lucchin, Lubian L., Chillon (cap), Bronzini, Bernini, Lubian E., Ruffolo, Riedo, Maran, Atalifo, Silva, Balboni
A disposizione: Momberg, Bordonaro, Pepoli, Grassotti, Tenga, Frati, Menon, Van Niekerk

 

Calvisano: Minozzi, De Jager, Chiesa, Castello (C), Susio, Buscema, Raffaele, Tuivaiti, Giammarioli, Zdrilich, Beccaris, Cavalieri, Riccioni, Morelli, Panico
A disposizione: Luus, Scarsini, Biancotti, Andreotti, Zanetti, Belardo, De Santis, Di Giulio Daniele

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

La preview della finale di Challenge Cup tra Gloucester e Sharks

I sudafricani per fare la storia, gli inglesi per tornare ad alti livelli dopo tante stagioni difficili: a Londra sarà una grande sfida

24 Maggio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: la formazione degli Sharks che affronta il Gloucester

Il XV sudafricano per la finale di Londra sarà capitanato da Eben Etzebeth

23 Maggio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: la formazione di Gloucester per la finale di Londra

Il XV iniziale degli inglesi che affronteranno gli Sharks al Tottenham Hotspur Stadium

23 Maggio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Champions e Challenge Cup: sede, calendario, orari e arbitri delle finali europee

Tutto il programma delle finali Gloucester-Sharks e, soprattutto, Leinster-Tolosa

21 Maggio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: la corsa del Benetton Rugby finisce a Gloucester

Ai trevigiani non basta una prestazione coraggiosa, i padroni di casa vincono e conquistano la finale

4 Maggio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Gli Sharks sono la prima finalista di Challenge Cup: Clermont sconfitto dopo una semifinale incredibile

Al Twickenham Stoop passano i sudafricani 32-31: decidono una meta di Mapimpi a 10' dalla fine e soprattutto gli strepitosi calci di un perfetto Siya ...

4 Maggio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup