Benetton Treviso: nella Marca arriva anche Tito Tebaldi?

Il mediano di mischia dovrebbe sbarcare alla Ghirada, secondo la stampa veneta. Nitoglia si ritira?

COMMENTI DEI LETTORI
  1. mezeena10 4 Aprile 2016, 09:24

    Gritti ha detto che Nitro va a vivere in Brasile con la fidanzata..
    sempre un grande!

    • Stefano S. 4 Aprile 2016, 09:49

      Dove esattamente? 😀

      • sentenza 4 Aprile 2016, 09:55

        Dove non ci sia pericolo di fratture agli zigomi…

        • mezeena10 4 Aprile 2016, 10:16

          No, al massimo diventa strabico!

          • mezeena10 4 Aprile 2016, 10:17

            Dove non so, spero lo becchi il presidente Berton e oltre alla “frase” gli faccia dire anche questo 🙂

          • sentenza 4 Aprile 2016, 10:49

            Che lo becchi qui o già in brasile?

  2. LiukMarc 4 Aprile 2016, 09:41

    Ambrosini che tra l’altro ha giocato non male contro Glasgow (anche un paio di placcaggi che Christie si sogna). Bacchin rimane un mistero, cosi come con chi sostituirebbero Manu e Harden (ed eventualmente Lucchese, se Tebaldi prende il posto di Chris Emoticon)

  3. jeekelemental 4 Aprile 2016, 09:43

    Bacchin dove andrebbe? tanto per curiosità.

    • mauro 4 Aprile 2016, 10:00

      nessuno avrebbe intenzione di rimanere in Italia. Comprensibile dopo il trattamento ricevuto

      • Giovanni 4 Aprile 2016, 11:04

        Tira una brutta aria, eh? Bastava vedere che faccia aveva Favaro in campo e la voglia di fargli una meta di rabbia.

        • Jock 4 Aprile 2016, 12:11

          @giovanni, ti assicuro, vedi sotto, che tirava davvero una gran brutta aria. Sono stati molto chiari, nell’ esposizione. Chiedi conferma a @Mauro.

      • Jock 4 Aprile 2016, 12:09

        È come dice @mauro; incontrati tre degli interessati, al terzo tempo, messici e messomi a ciacolare (almeno con il primo l’ avvio l’ ha dato @mauro, erano inferociti.

        • Giovanni 4 Aprile 2016, 12:25

          Beh, vedi Minto e Sbaraglini, non è che fossero mancate avvisaglie in questi anni. Poi Favaro qualcosina aveva lasciato intendere. Mi sa che qualche straccio in estate volerà.

    • carlo s 4 Aprile 2016, 10:58

      Questa storia misteriosa di Bacchin, somiglia tanto a quella di Minto…..

      • mauro 4 Aprile 2016, 11:12

        non c’è nessun mistero, tre giocatori italiani di Treviso hanno già avuto comunicazione che l’anno prossimo non avranno il contratto rinnovato.
        Uno di questi è Bacchin.
        A questo punto pensare che qualcuno rischi l’infortunio con conseguente pregiudizio del suo futuro professionale è pura follia.

        • carlo s 4 Aprile 2016, 11:30

          Grazie Mauro dell’informazione, non lo sapevo.

        • Hullalla 4 Aprile 2016, 11:54

          Eh, ma li pagano fino all’ultimo giorno o no?
          Se la risposta e’ affermativa, allora un professionista in una societa’ professionistica dovrebbe giocare al suo meglio comunque.

          • mauro 4 Aprile 2016, 12:01

            difatti loro sono a disposizione e se convocati giocheranno. Poi se tu credi che uno la cui azienda è costituita dal suo fisico la metta a repentaglio avendo in tasca la lettera di licenziamento, beh sei un inguaribile romantico (molto più del sottoscritto)

  4. bangkok 4 Aprile 2016, 09:45

    Contento dell’arrivo di Bortolami.
    Certo che pensavo che una volta interrotta l’esperienza da giocatore restasse alle Zebre con il medesimo incarico che coprirà in Benetton

    • TESTAOVALE 4 Aprile 2016, 10:09

      BORTOLAMI avrebbe fatto comodo come selezionatore e preparatore di 2linee alla NAZIONALE probabilmente.

      • Hullalla 4 Aprile 2016, 11:55

        secondo me ci arrivera’ presto comunque

      • marcoV 4 Aprile 2016, 14:36

        Ancora tutto da dimostrare come tecnico e selezionatore.
        Pertanto io non mi sbilancio e di sicuro mi strappo i capelli (trovarli) dalla gioia per il suo arrivo a TV.
        Discorso analogo per Ongaro.

        • marcoV 4 Aprile 2016, 14:37

          *Non mi strappo

        • San Isidro 4 Aprile 2016, 23:32

          la competenza di Bortolami sulla touche è indiscutibile, come allenatore della rimessa laterale per me ci sta tutto, potrebbe ricoprire il medesimo ruolo anche in nazionale…

  5. Pif87 4 Aprile 2016, 09:51

    Contento per gli arrivi, fino adesso. Su Bacchin si è detto molto, vediamo che succede. Ambrosini sabato ha fatto bene, il punto è che è troppo discontinuo e magari un anno in eccellenza stile Odiete può rigenerarlo. Tebaldi-Lucchese: in questo momento uno vale l’altro (forse), un terzo mediano giovane alle spalle di Gori e uno di questi ci starebbe bene. Via Naudè e Palmer si punta su Ferro in seconda? Anche perchè di numeri 8 (Barbieri, Steyn, in caso Budd…in caso di assoluta e comprovata necessità Zanni) ce n’è a sufficienza…

    • Dusty 4 Aprile 2016, 10:55

      Che Lucchese valga Tebaldi sinceramente faccio fatica a crederlo.

      • andreac 4 Aprile 2016, 11:05
        • Pif87 4 Aprile 2016, 11:55

          Chiarisco…a livello tecnico e di esperienza ad “alto livello” non ci sono paragoni a favore di Tebaldi…d’altro canto però il Lucchese visto nell’ultimo periodo è molto migliorato, avrebbe avuto un anno di esperienza con i compagni alle spalle e in uno spot delicato come il 9 non sono dati trascurabili. Tebaldi è un giocatore molto bravo, ma non certo un fenomeno e nemmeno troppo continuo purtroppo. Poi se Tito arriva e dimostra che gli anni tra Galles e Londra gli hanno permesso di svoltare sarò ad applaudirlo, ma secondo me Lucchese non ha demeritato.

          • marcoV 4 Aprile 2016, 14:41

            Lucchese ha fatto bene ultimamente. Resta il fatto che se non fosse stato richiesto da Casellato non sarebbe arrivato alla CL. Sarà un caso, ma se ne va al cambio di guida tecnica.

  6. bangkok 4 Aprile 2016, 09:51

    Gori, Tebaldi e, visto le probabili partenze di Lucchese e Smile, un terzo MM giovane italiano!!

    • M. 4 Aprile 2016, 10:48

      Si parlava di Bronzini qualche tempo fa.

      • ermy 4 Aprile 2016, 13:47

        Infatti, Tribuna di Treviso oggi parla di Bronzini come trrzo…

      • malpensante 4 Aprile 2016, 14:18

        Giorgio Bronzini è un ’90 come Gori, Tito ’87, Lucchese ’86. Marcellino ’93.

  7. mauro 4 Aprile 2016, 09:59

    Come già più volte detto, Tebaldi: N.I.O.B.Y.
    C’è già Lucchese che quest anno ha fatto buone cose e, anche dopo la partita di sabato, migliori di Gori. Inoltre ha appena indossato l’azzurro.
    Rinunciare a lui (già liquidato ufficialmente) per Tebaldi è demente.
    Senza voler fare della dietrologia ma leggendo i nomi sorge il sospetto (per me certezza) che i 4 milioni non arrivino mai gratis, come molto spesso è stato detto, ma previ accordi annuali. Oggi si buttano i ragazzi di non interesse in ottica nazionale e si assoggettano scelte non sempre condivisibili o peggio ancora incomprensibili, vedi Iannone per Bacchin o il nulla per Ragusi.
    Tebaldi a Treviso sembra più un gettone pagato per liberare O’S dagli Harlequins che una scelta sensata.

    • western-province 4 Aprile 2016, 10:03

      premesso che a me Tebaldi non piace molto ma questa del gettone non la capisco proprio

      • mauro 4 Aprile 2016, 10:23

        è solo una provocazione. Ma dammi una ragione plausibile per dare il benservito a Lucchese per Tebaldi, fosse anche a parità di prezzo.
        Io più di vedere la stessa maglia del nuovo allenatore della nazionale non vedo

        • M. 4 Aprile 2016, 10:51

          C’è anche da dire che Lucchese ha iniziata a convincere da un 3 mesi a questa parte, prima non è che facesse prestazioni monstre…

          • mauro 4 Aprile 2016, 10:56

            se è per quello Tebaldi son 10 anni che ci prova ad essere convincente.
            Ciò detto ribadisco: chi scambierebbe Lucchese, che già possiedi, con Tebaldi, che come minimo costa di più?

          • Giovanni 4 Aprile 2016, 12:28

            Senza contare che Tebaldi ha qualche anno in più. Anche l’anagrafe ha il suo peso.

          • malpensante 4 Aprile 2016, 14:18

            Lucchese ha un anno in più di Tito.

          • Giovanni 4 Aprile 2016, 14:23

            Hai ragione!! Ero convinto ne avesse 27-28, sarà che Tebaldi è in giro già da un po’…come non detto.

        • western-province 4 Aprile 2016, 10:55

          Magari o’Shea ritiene che Tebaldi possa essere utile in chiave nazionale dopo averlo visionato un paio d’anni in Inghilterra (anche se oramai va verso i 30)
          Lucchese a me non dispiace ma ha il difetto che non ha attacca mai la linea e non trova soluzione personali che possano mettere in difficoltà la difesa

          • andreac 4 Aprile 2016, 11:07

            lucchese è di un anno più “vecchio” che tebaldi e secondo me non vale il buon Tito che tra l’altro adesso gioca con buon minutaggio nella prima squadra degli arlecchini , che mi sembrano tutto fuori che coglioni. Il suo rientro in Italia non può che fare bene..

          • malpensante 4 Aprile 2016, 11:45

            A me Lucchese non piace, un 9 che va sistematicamente dietro alla palla nelle fasi sporche è un non senso, ma quest’anno ha fatto meglio di Gori. E il problema bello grosso sta nell’involuzione di Gori, giocatore di grande qualità che si è perso negli anni, un po’ per gli infortuni e un po’ per colpa sua. Tito è (era) discontinuo, col vizio del passetto, vena a rischio chiusura, a volte indolente e a volte presuntuoso, ma fisicamente e tecnicamente poco da discutere. A Swansea erano contenti e sembrava aver sistemato sia quel maledetto passo da festival dei madonnari sia la disciplina tattica, caratterialmente penso che gli abbia fatto bene l’esilio e agli Arlecchini ha mangiato pane e cicoria, ma adesso gioca abbastanza e pure bene. Mi spiace un po’ che vada a Treviso anziché tornare a casa, ma qui sembra di essere a Roma anziché a Parma e con Marcellino, se resta Burgess qualitativamente non c’è da discutere. Sempre che sia Burgess e non il cugino visto quest’anno.

          • mamo 4 Aprile 2016, 11:54

            Aspettavo proprio il tuo giudizio @Mal.
            Concordo su Gori e sui vizietti di Tebaldi e confido che sia vero che a Swansea sia migliorato.
            Concordo soprattutto che voi, a Parma, a m.m. non siete messi bene, di più (non credo esista la faccina espressione di Invidia).

          • mauro 4 Aprile 2016, 12:11

            @mal, forse hai ragione per quel che riguarda quella caratteristica di Lucchese, ma è l’unico a Treviso, e sottolineo unico, che mette mani e testa nei BD, molto spesso riuscendo ad evidenziare tenuti. Nè Minto, nè Barbieri, Barbini o Lazzaroni, nè Giazzon o Bigi credo abbiano le sue percentuali

          • Giovanni 4 Aprile 2016, 12:29

            @mal confermi che a Parma arriva Semenzato…?

          • malpensante 4 Aprile 2016, 12:36

            Ma non tocca a lui, il 9 assorbito è una sciagura che può capitare ma se si butta su tutti i palloni fa un disastro tattico ed è normale che chi invece ci dovrebbe andare perda il tempo, la cognizione e pure la pazienza. Comunque è il disordine tattico in persona, e pure in Eccellenza gli toccava tanta panca. Anche quando alza il ritmo, tira palle magari neanche male (come invece fa Gori, come abbia perso quel magnifico passaggio dio solo lo sa) ma senza mai variare: già che Treviso non ha uno straccio di organizzazione (adesso un po’ meglio), diventa la stessa zuppa a velocità maggiore e basta. Vero che gli hanno dato dei 10 da sangue dal naso, ma la mischia funziona benino e spesso pure bene (molto meno bene sostegno e pulizia), per cui le alternative un 9 se le trova con le terze linee, l’arriere, i centri, attaccando la linea, tutte robe che l’avvocato non fa. Tra l’altro me lo ricordavo più aggressivo nell’attaccare la linea, indipendentemente dall’efficacia. Comunque, ad essere sincero, nel Benetton di quest’anno non è certo di quelli che abbiano più demeritato e potrebbero di certo tenerlo se va via il foresto. Dietro, in Italia c’è poco e niente, Bronzini ce lo siamo persi a inquartarsi in Eccellenza e, piuttosto che Marinaro, viva Lucchese.

          • malpensante 4 Aprile 2016, 12:40

            Non so, lo davano per sicuro ma credo dipenderà da cosa vogliano fare di Palazzani. Dico mah, mah e mah, ma come dicevo sopra a mamo, dietro c’è poco e niente. Continuo a non capire come si faccia a lasciare un giocatorone come Florian Cazenave a Reggio, ma buon per loro e per me che me lo vado a vedere al Canalina.

          • ginomonza 4 Aprile 2016, 13:00

            Certo dire a Tebaldi, cari mal e mamo,trovati un altro posto è un segnale di stima e amore infinito.
            Mah dubito molto dei vostri metodi di giudizio!

          • malpensante 4 Aprile 2016, 14:01

            Gino, non ti ho capito. Per me se va via Burgess ben venga Tito, e meglio di qualsiasi altro. Posto che, fosse per me, andrei a prendere Florian in risciò.

      • Dagoberto 4 Aprile 2016, 12:56

        Gli Harlequins hanno in Danny Care un mediano di mischia veramente eccezzionale. Non gioca più spesso nella nazionale della rosa solo perchè in Ben Youngs si può contare su uno stile più conservativo, ergo, affidabile e, si sa, in nazionale non è permesso sbagliare o, più semplicemente, i selezionatori non amano rischiare. La creatività che si traduce a volte in genialità, di Danny Care, ne fanno un giocatore spesso risolutivo per i destini delle competizioni che lo vedono schierato in campo. Fisicamente è solo apparentemente poco prestante, in realtà le sue carateristiche fisico atletiche abbinate alle capacità di visione (intelligenza) del gioco, nonchè le sue riminiscenza di ex giocatore di calcio, gli permettono di provare soluzioni improbabili, funamboliche e tremendamente efficaci.
        Quando ho saputo del passaggio di Tito tebaldi agli Harlequins o pensato fosse l’inizio della fine della sua carriera sportiva nell’alto livello. Aver totalizzato i minuti di gioco di questa ultima stagione al posto di Danny Care credo siano una cartina di tornasole del suo attuale livello di performance che può mettere in campo e non credo ci siano tanti mediani di mischia che giocano con le formazioni italiane di alto livello attualmente pronti a giocare in Premiership al posto di un 9 come Care.

        • Giovanni 4 Aprile 2016, 13:27

          Mah, io tra Care e Youngs prendo il primo tutta la vita…

          • LiukMarc 4 Aprile 2016, 14:27

            Me too

        • Dagoberto 4 Aprile 2016, 15:10

          Personalmente, anch’io preferisco un giocatore come Care, ma, purtroppo, non sono il selezionatore dell’Inghilterra, lo giuro :-). Questa della scelta conservativa è un vecchio male di molti allenatori/selezionatori e non solo nel rugby e non solo nello sport.
          Su questa linea di separazione, si scontrano visioni del mondo, della vita, diametralmente opposte. Un giocatore come Care, funambolico, creativo, fantasioso che punta sull’imprevedibilità per evidenziare il proprio valore aggiunto, faticherà a giocare su binari troppo predefiniti, pianificati ed un allenatore, un selezionatore di una squadra di rugby è più probabile che sia focalizzato sul suo di ego, sia concentrato per far emergere le proprie di capacità, sottolineare il proprio di valore aggiunto, non fosse altro per giustificare anche i lauti ingaggi ottenuti o a cui aspira. Le sue idee, quindi, le sue filosofie, il suo piano di gioco, le sue di creazioni, dovranno primeggiare su tutto e, quindi, degli ottimi esecutori del piano di gioco saranno preferiti, comunque ed in ogni modo. Pochi umani e ciò vale anche nel rugby, sanno mettere da parte il proprio egocentrismo o, più semplicemente, mimetizzarlo sfruttando, per fini più alti, le capacità altrui di distinguersi, la voglia di altri di risolvere con le proprie abilità la tenzone, insomma, lassciare ad altri il palcoscenico pur di portare a casa la vittoria! Ecco per quale motivo giocatori come Care sono, spesso, preferiti ad altri più governabili, per così dire, dimenticando, però, che una partita di rugby e, comunque, uno spettacolo dove il divertimento di una vittoria asettica e piatta non è paragonabile con una determinata da giocate memorabili.

    • Tia 4 Aprile 2016, 10:23

      Neanche io. Vorresti dire che se la FIR voleva Connor O’ Shea come DoR o HC della nazionale maggiore avrebbe dovuto convincere od obbligare una delle due franchige italiane a riportare Tebaldi in Italia?

    • Jock 4 Aprile 2016, 12:21

      @mauro 100%. Proprio su tutto. Non mi è mai piaciuto granché. E proprio per niente la sua vis polemica, che gli ha creato qualche problema di inserimento. Mi pare. Di problemi di spogliatoio, credo, c’è ne sia zero bisogno.

      • Giovanni 4 Aprile 2016, 12:31

        Mi auguro che Ragusi si accasi all’estero e pure bene. Di talento ne ha parecchio e con un paio d’anni di cura…alla Exeter, per intenderci. 😉

  8. tony 4 Aprile 2016, 10:06

    Tra voci e quanoo letto più o meno la rosa dovrebbe essere:Piloni:Demarchi,Zanusso,Traorè,Ferrari,Filippetto,Quaglio e Zani.Tall:Gega,Bigi,Santamaria,Giazzon.2e:Paulo,Fuser,Mountariol,Gerosa e XSudafrica.3e:Zanni,Minto,Barbieri,Steyn,Lazzaroni,Barbini,Budd,forse Zanini.MdM.Gori,Tebaldi,Bronzini forse.Apert:Allann,Banks,McKinley.Centri:Morisi,Benvenuti,Sgarbi,Pratichetti,Iannone.Ali:Esposito,Buondonno,X….Estremi:Haiwword,McLean,Odiete.

    • edopardo 4 Aprile 2016, 10:23

      Ma Ferro è visto come seconda o come terza?A ben vedere le misure potrebbe fare benissimo anche da seconda…
      Ma inserire una giovane seconda come è stato fatto a suo tempo con fuser no?Cmq mi piace come rosa speriamo ci sia più unione di squadra però che quest’anno davvero non c’era…
      PS Giazzon farei fare lo stesso trattamento alla Odiete….Downgrade..

    • western-province 4 Aprile 2016, 10:40

      2 piloni dx e 5 piloni sx no buono pe’ regby 🙂

      provare Ferro in seconda sarebbe doveroso vista la penuria di seconde che abbiamo

      comunque così fosse almeno ci sarebbe una squadra semi autarchica (stranieri pochi o equiparati)

      se poi Gavazzi/Oshit facesse il miracolo di dare il doppio tesseramento ad una decina di giocatori potremmo evitare di vedere gente ammuffire in tribuna

    • kinky 4 Aprile 2016, 10:43

      Tony, secondo me arriva l’altro Bronzini…il fratello del ’97 che fa l’ala/centro!

    • Andy_ 4 Aprile 2016, 11:03

      certo che se più o meno è questa la rosa del prossimo anno… la vedo facile arrivare ultimi o penultimi ….
      ma quale rilancio!?
      a Crowley va bene?
      quanto vale questa (ipotetica) rosa più di quella di quest’anno??
      p.s. e parlo da tifoso TV

      #lucianotiraforaischei

  9. Pif87 4 Aprile 2016, 10:31

    Io credo Ferro andrà in seconda (195 cm per 122 kg, anche se un po’ da buttar giù)…credo che il ruolo di “giovane seconda” spetti a Gerosa (che alla fine è un ’91) oppure Negri, ma chissà…aldilà dei nomi quello che mi conforta di più è la presenza di Bortolami a curare le touche. Francamente dell’esperienza di Ongaro come allenatore della mischia ne so poco a parte che collaborava con Eddie Jones in Giappone

  10. Tia 4 Aprile 2016, 10:33

    Sono contento se così fosse. Allan, Benvenuti, Odiete, Tebaldi sono giocatori di buon livello secondo me. E se giocano assieme è cosa buona e giusta, in ottica nazionale. Specialmente ora che arriva Connor O’Shea. Rimango basito e dispiaciuto per il trattamento a Bacchin: incomprensibile…
    Molto bene anche per gli arrivi di Ongaro, Galon e Bortolami anche se per quest’ultimo mi dispiace che lasci Parma

  11. berton gianni 4 Aprile 2016, 10:41

    Concordo in pieno con il magico F.o.R. ( Friend of the referees ).
    Non ha nessun senso logico rinunciare ad un giocatore gia’ inserito e collaudato e a sua volta conoscitore dell’ambiente, con uno nuovo che, non solo non lo supera qualitativamente, ma che arriva da alcune stagioni obbiettivamente mediocri.
    Fermo restando le sparate della Traibuna, pacifico che Giubba Rossa sia arrivato a Treviso grazie anche ad un…intervento esterno, “pesante” al punto tale da fargli rimangiare l’appena rinnovato accordo col Canada.
    Giudicatela pure bassa dietrologia, ma sono sempre piu’ convinto che, da quest’anno, la campagna acquisti/vendite di Treviso abbia due cabine di regia.
    Le voci su Tebaldi, l’abiura di Stracchin, lo Statale…
    Ah, emblematico il caso di Agatha. In questi due anni sempre inamovibile…

  12. ranger 4 Aprile 2016, 10:53

    Io ora non ho niente contro Bacchin,anche perché per dire quando ha giocato non mi ha fatto una brutta impressione (poi però è un giocatore nella media a mio parere, niente di più). Ma qui dentro mi pare venga trattato come se fosse stato lasciato in tribuna Conrad Smith, e non capisco il perché dato che non è niente di più di un giocatore nella media (Sgarbi e Morisi non sono certo inferiori, anzi).
    Da quello che so però il problema è soltanto suo: parlando con amici all’interno dello staff Benetton mi dicono sempre che le qualità del giocatore ci sono ma che lui si sente già arrivato; al campo lavora poco e male ed in palestra ancora peggio. Ora, se davvero vogliamo avere due squadre a livello professionistico, direi che ragazzi così hanno poco a che vedere con questo mondo. Se non dai il 110% anche in allenamento poi mi pare ovvio che non vieni minimamente considerato.
    Al contrario appunto mi dicono che Iannone sia apprezzato da tutti appunto per questo fatto di impegnarsi sempre al massimo per guadagnarsi il posto.
    Essendo i 2 giocatori sullo stesso piano ora a mio avviso mi pare ovvio venga premiato chi si allena con il giusto impegno e motivazione.

    • mauro 4 Aprile 2016, 11:04

      anche Ragusi non si impegna?
      Forse l’impegno di Iannone non è solo in allenamento… poi è inutile impegnarsi in allenamento ed essere ridicolo in partita.

    • fracassosandona 4 Aprile 2016, 11:15

      la tua è l’unica spiegazione che si può dare al mancato rinnovo di un giocatore talentuoso come Bacchin…
      iannone invece deve imparare a lottare anche il sabato perché tutti noi ci ricordiamo di quando era incisivo (prima di andare ad inseguire progetti apertura alle zebre) e ora è un’angoscia vederlo in campo: se allenandosi al 110% riesce ad arrivare solamente a questi livelli significa purtroppo che non ne ha abbastanza di suo…

      • ranger 4 Aprile 2016, 11:36

        ma infatti nemmeno io farei giocare così tanto iannone, oltre a l’impegno ci vedo ben poco purtroppo!!! su bacchin continuo a non capire, che sia un buon giocatore niente da dire ma non così talentuoso insomma, da come ne parlate sembra sia il nuovo o’driscoll….nelle partite in cui ha giocato io non ho visto niente di più che una buon difesa da parte sua eanzi, mi sembra passi poco il pallone e come linee di corsa non sia poi così efficace…giusto per dire morisi mi sembra ben di livello più alto..poi opinione personale ovviamente

        • mauro 4 Aprile 2016, 12:05

          allora siccome abbiamo Sgarbi e Morisi non ci servono più centri?
          Chiedo nella speranza di avere una risposta che tenga conto di tutto: se hai Bacchin, Ragusi, Pratichetti jr. e Iannone chi tieni e chi molli?

          • malpensante 4 Aprile 2016, 12:13

            Ecco.

  13. carlo s 4 Aprile 2016, 10:55

    Va Bhè la fonte non ha molta attendibilità, considerati i precedenti.
    Nittoglia mi pare abbia dimostrato che non ne ha più.

    Mi sorprende la lista di tutti quelli che vanno, secondo me almeno un pilone dx straniero dovrebbero cercare di tenerlo.

    Bella rivoluzione, se fosse vero.

  14. Stefo 4 Aprile 2016, 11:03

    Prendendo per buone le informazioni.
    Staff tecnico a supporto di Crowley: Ongaro, Bortolami, Galon. Galon allenatore dei 3/4 se non ho capito male l’altro giorno, Ongaro e Bortolami lavorano su mishcia e lineout? O come?

    Partenze stranieri: mi sembrano tutte giustificate, al limite si puo’ discutere un po’ su Harden che epro’ questa stagione anche a causa di problemi fisici non mi e’ sembrato abbia reso come la scorsa stagione, gli altri onestamente vuoi per eta’ (Palmer) o non resa (Naude, Christie, Manu) non penso ci sia da strapparsi i capelli.

    Anche io fatico un po’ a capire la sequenza logica, Lucchese ha faticato ma a me apre che da un po’ si sia assetsato a questi livelli…non e’ un fenomeno ma un giocatore che ci sta….ed ora lo si spedisce giu’ di nuovo? Vedo un po’ l’errore fatto con semenzato altro giocatore non fenomenale ma che ci stava.

    • Hullalla 4 Aprile 2016, 12:07

      Sono d’accordo che non rinnovare Harden sia un po’ duro, visto che l’anno scorso ha tirato veramente la carretta con onore e quest’anno che ha avuto problemi fisici e’ stato utilizzato e spremuto quando avrebbe avuto invece bisogno di riposare.

    • Giovanni 4 Aprile 2016, 12:33

      Esatto Stefo: errare humanum est, diabolicum federare. 😉

  15. cla 4 Aprile 2016, 11:06

    Arrivano i cadaveri. Ma perche’ non prendere un giovane,marinaro per esempio, titolare dell’emergenti. E PERCHE’ NON TENERE LUCCHESE? Questi sono fuori

    • mezeena10 4 Aprile 2016, 12:48

      infatti..
      non capisco poi perché ancora non abbiam preso te DOR o coach capo, almeno!

  16. fracassosandona 4 Aprile 2016, 11:08

    Crowley o non Crowley, se la rosa di Treviso sarà quella paventata da Tony, ci sarà da piangere anche l’anno prossimo… si pone rimedio solo all’assurdo buco a 10… si lascia irrisolto il problema del 9, dell’11 e del 14, se ne crea uno al centro (ricordo che Sgarbi giocava a Treviso anche in super10 e Morisi ha l’abbonamento all’infermeria)…
    anyway: Benvenuti e Tebaldi hanno dimostrato poco o nulla all’estero, non capisco cosa si pensa possano fare di meglio a Treviso…
    Bacchin Ragusi e Lucchese invece sono stati protagonisti di buone prestazioni, il primo anche in nazionale… conoscono l’ambiente ed i compagni…
    i miei occhiali biancocelesti mi fanno forse stravedere per Bacchin ma non mi sembra che nemmeno Pratichino abbia fatto tanto meglio di lui quest’anno…
    PS: sono stufo di aspettare anche Gori che ormai è a Treviso da sei anni…
    A Giazzon voglio bene ma se si ostina a giocare tallonatore deve anche imparare a lanciare quelle cacchio di touche: sabato c’era gente in lacrime sugli spalti quando ha fatto tre ca22ate in meno di due minuti appena entrato…

    • mauro 4 Aprile 2016, 11:17

      Giazzon non lancia le touche, le tira. E siccome deve aver fatto il servizio militare in artiglieria ne tira una lunga, una corta e una al centro, storta…

      • Giovanni 4 Aprile 2016, 17:38

        In pratica cerca di abbattere le sue seconde e terze a colpi di Scud. 🙂 Ora si spiega perchè quelli non gli spingono abbastanza le terga in chiusa…

      • San Isidro 5 Aprile 2016, 00:12
    • Pif87 4 Aprile 2016, 11:39

      Concordo in parte, nel senso che a inizio stagione si devono mettere in chiaro le cose senza giri di parole: si vuole fare una squadra di giovani italiani? Bene, si tenga conto che si sarà competitivi in almeno 2 anni…per chi si aspetta la resurrezione della squadra in quattro semplici mosse se la metta via. Poi viene fuori che Crowley e lo staff son dei maghi e l’anno prossimo si è subito competitivi, ma dubito fortemente.
      Si vuole invece essere competitivi subito? Mettere mano al portafoglio e fare acquisti davvero pesanti, soprattutto alle ali e un pilone destro che faccia la differenza in PRO12. Senza una politica del genere e senza chiarezza altro che lacrime…

    • carlo s 4 Aprile 2016, 12:31

      giocatori nella rosa attuale , che dovrebbero rimanere, a cui si aggiungono i nuovi secendo le indiscrezioni:

      Pilone sx: Zanusso, De Marchi, Traorè
      Tallonatore: Giazzon, Gega, Santamaria, Bigi
      pilone dx: Ferrari, Filipetto
      nr. 4: Fuser, Filo Paulo
      nr.5. Mountariol
      n.6 e 7: Minto, Zanni, Barbini, Lazzaroni, ZANNINI
      n.8: Steyn, Barbieri, Budd, FERRO
      mm: Gori, TEBALDI
      ma: ALLAN, McKINLEY, BANKS
      Primo centro: Sgarbi, A. Pratichetti
      secondo centro: Morisi,Iannone, BENVENUTI
      n.11 e 14: Esposito, TAGICAKIBAU, BUONDONNO
      15: Mc Lean; Hayward, ODIETE

      • fracassosandona 4 Aprile 2016, 20:13

        Messa così sembra proprio che sia passato il progetto peagra della LOV…

        • San Isidro 4 Aprile 2016, 20:44

          lei pensi ai suoi Dogi che ancora non avete creato…

        • carlo s 5 Aprile 2016, 13:05

          🙂 anche secondo me, ma è quello che fin qui è emerso, altro sarebbe dire quello che gli serve:
          1. Piloni
          2.tallonatori
          3. seconde linee
          4. ali
          tutti di livello internazionale..

          la mischia è tutta da rifare, in terza sono coperti ma Zanni, Minto e Barbieri non sono più quelli dei tempi d’oro.

          la linea dei trequarti e’ in parte scoperta, con pochissimi giocatori di livello internazionale.

      • San Isidro 4 Aprile 2016, 21:18

        per quanto riguarda Allan, McKinley e Banks, continuo a ripetere che per me i tre non potrebbero convivere nelle stessa rosa essendo tutte potenziali prime scelte, se Canna e Haimona andassero via da Parma indirizzerei McKinley alle Zebre assieme a Padovani, Allan + Banks alla Benetton e poi così ci sarebbe spazio in ogni franchigia per un giovane 10 italiano da far crescere (penso a Menniti in biancoverde e Azzolini in bianconero)…Tagicakibau era soltanto una voce, non s’è più detto nulla in queste settimane, piuttoso si parlava anche di Quaglio e delle giovani prime linee di Mogliano…

  17. boh 4 Aprile 2016, 11:19

    Come dicevano i vecchi dalle mie parti.: Fà e disfa le tutt un laurà.

  18. ivo romano 4 Aprile 2016, 11:20

    Dalla lista di Tony libererei Iannone e Mclean, per me troppo mosci per questo livello,per un centro dall’Eccellenza e Odiete piu’ un paio d’ali di buon livello con capacità di finalizzare e se Ferro da considerare seconda, un ball-carrier di grande potenza.

  19. cla 4 Aprile 2016, 11:39

    Fosse per me 2 che manderei via di sicuro, sono mc leane e giazzon.2 che prenderei di sicuro, ferro e sperandio. Bacchin e’ vero che nell’ultimo anno sembrava che non volesse farsi male, quando andava a contatto rallentava, come in allenamento, e cosi anche quando placcava, mai duro. Al contrario iannone sempre massimo impegno in difesa e in attacco

  20. matteol 4 Aprile 2016, 12:19

    Io spero si accorgano che mancano ALI (quelli con le maglie numero 11 e 14, cari Ciano & Amerino) di ruolo…
    Su Lucchese non lo manderei via manco morto! Come sopra, concordo con i molti che hanno detto è già inserito nell’ambiente anche se non è un fenomeno: stiamo aspettando da 6 anni la continuità di Gori e adesso, dopo appena un anno, mandi via Lucchese per Tebaldi che per anni non ha dato continuità??? Ma di cosa stiamo parlando?
    Benvenuti nemmeno mi convince per continuità anche se aveva qualità.. ce lo siamo bruciati..
    Harden in fin dei conti mi spiace che se ne vada..ha fatto bene lo scorso anno, ma l’età e gli infortuni questa stagione gli sono pesati..
    Naudè: lo avrei silurato a dicembre non a fine stagione!!!!!

  21. gsp 4 Aprile 2016, 12:29

    La tribuna legge qui e poi le manda come notizie. É molto piú autorevole il nostro @tony.

    Poi, tieni Lucchese, e lascia partire Gori, per lui e per noi. Sempre se vuoi prendere Tebaldi.

    • gsp 4 Aprile 2016, 12:32

      Alle zebre Palazzni estremo con Van zyl e Beyers all’occorrenza, e vai con mozza, Violi e tieni Panunzi.

    • Giovanni 4 Aprile 2016, 12:35

      Se fosse di Roma, la Tribuna farebbe copia-incolla di @San. 😀

      • San Isidro 4 Aprile 2016, 12:58

        e allora scriverebbe un sacco de cavolate…

        • berton gianni 4 Aprile 2016, 13:24

          Cioe’, come ora…

          • Giovanni 4 Aprile 2016, 13:28

            😀

          • San Isidro 4 Aprile 2016, 13:45

            ahah, in effetti…

  22. San Isidro 4 Aprile 2016, 12:59

    Ma come Nitoglia si ritira?
    Ludo, ma un’ultima stagione simbolica in Eccellenza con la tua Lazio al fianco di Michelone?

    • Giovanni 4 Aprile 2016, 13:29

      Mi ha telefonato Nitoglia: ha detto che, pur di accontentarti, un altro anno se lo fa… 🙂

      • San Isidro 4 Aprile 2016, 13:47

        grazie, mi ha mandato un sms ora, dice che forse di stagioni se ne fa pure due…

  23. berton gianni 4 Aprile 2016, 13:23

    MontePrezzemolo porta i soldi a Panama.
    Gori e Tebaldi a Treviso.
    Era meglio il contrario…

    • Giovanni 4 Aprile 2016, 13:31

      MontePrezzemolo… 😀 ‘Na volta si portava la Fenech a letto, mò i soldi a Panama: come cambiano le priorità nella vita…

      • berton gianni 4 Aprile 2016, 13:54

        Eppure, mi ha sempre dato l’idea che, con la tettona Edwige, dormissero in letti separati…

  24. Danthegun 4 Aprile 2016, 15:01

    Premessa 1: i giocatori che si sono “guadagnati” l’estero per me dovrebbero rimanerci. Sono una opzione in più per la nazionale e non una in meno ma questa è la mia visione.
    Premessa 2: continuo a non vedere programmazione e collaborazione nella gestione del mercato. Che senso ha far arrivare Tebaldi a Treviso quando hai già Gori e Lucchese. Fai piuttosto spazio ad un giovane (Panunzi o Bronzini) sopratutto quando nelle Zebre un giovane c’è ma andrà via Burgees.
    Stesso discorso alle aperture: Allan per me doveva rimanere all’estero ma se lo porti a Treviso lo fai giocare nello stesso ruolo con Banks e McKinley, 3 possibili titolari, con le Zebre che potrebbero perdere in un solo colpo Canna e Haimona.
    Per me l’obbiettivo dovrebbe essere quello di dare ai giocatori di interesse nazionale la maggiore possibilità di giocare creando spazi per far emergere di volta in volta una nuova generazione di giocatori. Invece qui, ruolo per ruolo, sembra si cerchi di creare competizione interna alle singole celtiche per poi di solito premiare qualche straniero a discapito degli italiani.
    Comunque molte le partenze e pochi gli arrivi, vedremo forse ancora qualche sorpresa. Vedo un pericolo in 2 linea, altro ruolo dove la programmazione è stato un optional. Le Zebre avevano nella stessa squadra 4 giocatori della nazionale (Borto, Ghelde, Biagi, Bernabò) e l’unica vera prospettiva tra i giovani (Ruzza). A Treviso solo il povero Fuser.

  25. fracassosandona 4 Aprile 2016, 15:28

    l’impressione è che anche in spogliatoio tiri una brutta aria, glielo leggi in faccia ai giocatori in campo… e purtroppo sembra anche che Pavanello e Ceccato stiano facendo pagare tutta la loro inesperienza ai giocatori…
    a differenza di tanti non mi sono ancora innamorato di Manuel Ferrari ma lo avrei lasciato andare via solo in cambio di Cuttitta e non di Ongaro (che io avrei chiamato come consulente solo per raddrizzare le mani ai tallonatori)…
    Bortolami ha maturato grandi esperienze in italia e all’estero e sono convinto che potrà dare un ottimo apporto…
    Radio mercato (a quest’ora dovrebbero esserci firme e non voci di corridoio) dà l’idea che si preferisca stare a ridosso del 12° posto anche l’anno prossimo…

  26. San Isidro 4 Aprile 2016, 15:57

    Premetto che tagliare Bacchin sarebbe la più grande cavolata del mercato della Benetton in quest’era celtica…
    Per quanto riguarda il resto, dunque è ufficiale tutto lo staff che sarà di supporto a Crowley? Dell’ingresso di Galon sono contento, ho qualche dubbio su Ongaro, ma staremo a vedere…molto bene anche l’inserimento di Bortolami come tecnico della rimessa laterale, ma avrei preferito che ricoprisse l’incarico a Parma e magari a Treviso sarebbe potuto restare Palmer nel doppio ruolo di giocatore/allenatore…ad ogni modo vorrei sapere se Bortolami andasse nella Marca solo per fare il tecnico o il giocatore/allenatore (magari la sua ultima stagione ad alto livello)…come già detto, l’arrivo di Allan sarebbe ottimo, bene anche il ritorno di Benvenuti che magari, essendo ancora giovane, potrà riscattarsi dopo queste ultime stagioni non brillanti…a me che Tebaldi torni in una nostra franchigia fa piacere, potrà giocare con più continuità e più soluzioni si hanno in chiave azzurra e meglio è, certo, poi concordo con chi dice che non avrebbe tanto senso cedere Lucchese visto che ormai sono due stagioni che milita in Pro 12, seppure non mi dispereri se l’ex 9 di Mogliano andasse via…sugli ingaggi in terza linea, Zanini e Ferro sono due atleti che possono essere testati a livello celtico, ma non capirei la ratio di tagliare De Marchi nel ruolo, dal momento che è già provato a questi livelli e ha fatto bene, per prendere uno di loro, tra l’altro, stando alle news di qualche giorno fa, pare che Ferro resti a Rovigo pure il prossimo anno…dei partenti di Manu e Naudè non sentiro proprio la mancanza, il pilone austaliano lo avrei tagliato già l’anno scorso e l’ingaggio del sudafricnao è stato davvero incomprensibile…Harden e Christie hanno fatto bene il primo anno, ma questa stagione il loro rendimento è stato opaco, non ne avrò rimpianti, Smylie nel complesso il suo l’ha fatto, anche se da un 9 degli Hurricanes ti aspetteresti di più, una sua permanenza in rosa si potrebbe comunque valutare…un saluto all’Ambrogino, spiace che non sia mai emerso come sperato in questi anni, se restasse sarebbe di nuovo una terza scelta ad apertura, quindi magari meglio che trovi più spazio altrove…Nitoglia ormai sono due stagioni che è in calo, ma gli anni passano per tutti, rispetto la sua decisione, ma, come detto su, mi piacerebbe vederlo dare una mano alla sua Lazio in Eccellenza…

  27. mamo 4 Aprile 2016, 16:38

    Ho letto tutti i Post ponendo particolare attenzione alle voci di mercato su Tebaldi e, in generale, su chi potranno essere i m.m. del prossimo anno a TV.
    Su Gori ho già espresso la mia opinione critica e mi sono tirato addosso gli strali di più di qualche Blogghista. Vabbè, se non si dice quello che si pensa non ha senso partecipare alla discussione.
    l’operazione Tebaldi “in danno” a Lucchese non l’ho capita neppure io, come tanti di voi.
    Ragionando a voce alta e senza che voglia minimamente essere una provocazione mi chiedo e vi chiedo: perché no, a questo punto, Trussardi ?
    Lo dico perché nell’attuale scala di valori (non credo solo di Troncon) dovrebbe essere il giovanotto di prospettiva.
    Ho visto il 6N u20, lo so che ha pasticciato, rallentato e fatto cagate ma se da un lato Troncon non ha ancora dimostrato di essere un vero allenatore (su questo concordo con i più) dall’altro non si può essere di certo scordato d’esser stato il miglior m.m. italiano degli ultimi lustri (per me – se lo avessero fatto giocare a 9 e non centro – Ivan sarebbe stato ancor meglio di lui); da qui immagino che se crede in Trussardi qualche valido motivo c’è.
    Insomma Trussardi a TV non mi dispiacerebbe, anzi.

    • giangian 4 Aprile 2016, 17:37

      Preferirei cento volte Panunzi!

      • mamo 4 Aprile 2016, 18:52

        Panunzi ? .. troppo alto !
        Adoro Trussardi per la sua altezza quasi perfetta 😉
        A parte gli scherzi, se è su Panunzi che si punta allora sia lui, se invece è Trussardi lo si prenda.
        Sono giovanissimi entrami (ancora ragazzi) e me ne rendo conto ma mi rendo pure conto che dovrebbero incominciare a mettersi in gioco seriamente. C’è anche il rischio, questo è vero, che poi si brucino come Odiete alle Zebre.
        Boh, rimane un’idea.

        • mamo 4 Aprile 2016, 19:05

          Concludendo: Gori, Lucchese + un giovane; o meglio ancora: un primo mediano, un vice all’altezza e un giovane.

  28. steo 4 Aprile 2016, 17:30

    Anch’io ho letto tutti i post e, francamente, sono rimasto allibito!! Lucchese non credo potrà mai essere al livello di Tebaldi, perchè manca fisicamente, di skills e di inventiva; inoltre Tebaldi è un multi ruolo! Sembra che nessuno si ricordi che con le Zebre, a Monza contro il Clermont, se non ricordo male, ha ricoperto, nella stessa partita, i ruoli di MM, MA, 1°C, 2°C ed 15!! Inoltre domenica scorsa dagli Harlequins A è stato schierato MM!! Lucchese da queste garanzie? Non credo proprio!! Odiete non è da CL, ne tantomeno da Nazionale; manca di fisico, di calcio… Contro la Scozia la meta dell’Italia è stata data valida, pur partendo da un suo in avanti, dovuto dal fatto che non ha un passaggio destro e sinistro, che a questo livello è inaccetabile! Inoltre credo sia stato l’estremo meno citato di tutto ilò 6N, perchè non prende parte al gioco! Criticare Benvenuti credo sia assolutamente demenziale! Quello che sa fare l’ha dimostrato più volte e non necessita certo che io lo difenda, specialmente da chi lo attacca oggi, dopo averlo straelogiato ieri!! Ma il rugby italiano ci ha abituato a questo!! A Parma, zona Zebre, Tebaldi andò perchè gli preferirono Chillon… che geni!!!!! Gli stessei che sono riusciti a perdere un Ferrarini che se ne è andato negli States!! Ha Treviso, forse, si sta cercando di fare il gioco del Galles, con il tener riuniti, il più possibile, i papabili nazionali!! Ma qui si accenna a dietrologie, misteri, strani giri, obbligi!!! SE SENTITE DEGLI ZOCCOLI, NON PENSATE ALLE ZEBRE!!! Almeno non a Treviso!!!!

    • Stefo 4 Aprile 2016, 17:39

      “Sembra che nessuno si ricordi che con le Zebre, a Monza contro il Clermont, se non ricordo male, ha ricoperto, nella stessa partita, i ruoli di MM, MA, 1°C, 2°C ed 15”
      Ah pero’; un partitone hai preso come punto di riferimento 🙂

      • steo 4 Aprile 2016, 18:58

        Vedo che hai capito a pieno il senso del mio riferimento!! Complimenti!!!! Sono CHIARAMENTE ironico!!

      • steo 4 Aprile 2016, 19:00

        Sai… mi chiedo perchè spendere per O’Shea, quando abbiamo già te!!! Ma che stolti che siamo!!!

      • San Isidro 5 Aprile 2016, 00:21

        poi a Monza giocarono gli Aironi, non le Zebre…

  29. steo 4 Aprile 2016, 17:31

    Volevo dire che gli Harlequins A lo hanno schierato MA!!!

  30. Jager 4 Aprile 2016, 17:44

    Tebaldi torna in Italia perché è sponsorizzato direttamente dal nuovo staff della nazionale maggiore , altre ragioni logiche non ne vedo . È anche vero che la persona che più lo ha visto in azione nell’ ultimo anno è appunto O’ Shea , speriamo sia una scommessa vincente .

    • steo 4 Aprile 2016, 17:49

      Bravo Jager!!! Concordo a pieno!!! E permettimi… la di rugby ne sanno più di noi!!!!

    • mamo 4 Aprile 2016, 18:14

      Fosse così avrebbe tutto più senso ma, soprattutto, sarebbe un inizio promettente di una futura, auspicabile e pena collaborazione tra O’Shea e le due celtiche (magari estesa all’eccellenza).

  31. tony 4 Aprile 2016, 20:09

    Considerando un po’ la situazione finanziaria che non permette follie ( basti pensare che Cutitta non fa parte dello staff perchè troppo esoso) , l’unico ruolo che si è sistemato è quello di apertura e considerando che una delle aperture può giocare a centro e si recupera Morisi( che assieme a Campagnaro è l’unico trequarti Italiano di livello internazionale che ci è rimasto)anche la trequarti è migliorata se poi si recupera Benvenuti…..ecco forse ad ali siamo contati pur arrivando il figiano come sembra.

    • PedemontanaRugby 4 Aprile 2016, 23:31

      “se poi si recupera Benvenuti”. Ti sei preso questo impegno in prima persona? Credo avrebbe difficoltà a recuperarlo anche la SS Trinità.
      Per quanto riguarda il vociferato arrivo di Ongaro e Bortolami nello staff tecnico, se fosse vero sarebbe da attribuire solo a mene federali, diversamente al Benetton non sarebbero entrati nemmeno di notte con il piede di porco.
      Leggo un sacco di nomi, più o meno interessanti, ma non vedo tra questi Sperandio, l’unico nome giovane veramente interessante.
      Infine, sarei curioso di sentire, da qualcuno ben introdotto nell’ambiente, quali sarebbero le benemerenze di Iannone, tali da meritargli la conferma, nonostante la stagione orrenda ed ignobile, ovvero quali sarebbero i suoi sponsor eccellenti.

  32. malpensante 5 Aprile 2016, 11:56

    Se in federazione sanno usare il piede di porco, li rivaluto. Un bollito senza piedino è come un post sintetico di San: un ossimoro.

Lascia un commento

item-thumbnail

Benetton Rugby: nel 2023/24 un bilancio da 14 milioni, numeri da record destinati ad aumentare

Il bilancio consuntivo del club trevigiano evidenzia una crescita esponenziale sul piano organizzativo e finanziario

item-thumbnail

Benetton Rugby: un giovane prospetto azzurro rinnova in biancoverde

Resta nutrita e di qualità la batteria dei centri a disposizione di coach Bortolami per la prossima stagione

item-thumbnail

Benetton Rugby, Riccardo Favretto: “Su di noi crescono le aspettative, ma abbiamo dimostrato di saperle reggere”

Il seconda/terza linea dei biancoverdi punta ad un 2024/25 da protagonista, per riprendersi anche la Nazionale

item-thumbnail

Benetton, Marco Bortolami: “La componente psicologica nel mio lavoro vale un buon 50%”

L'Head Coach dei Leoni ha spiegato il suo ruolo di tecnico e di comunicatore

item-thumbnail

Un altro Puma per il Benetton: ecco Lautaro Bazan Velez

Il mediano di mischia argentino rinforza la rosa dei Leoni

item-thumbnail

Benetton Rugby, Tommaso Menoncello: “La fiducia che il club ripone nei miei confronti è gratificante”

La stella dei biancoverdi e della nazionale vuole alzare l'asticella degli obiettivi di squadra