Sei Nazioni Femminile: a Bologna è sfida Italia-Scozia

Per le Azzurre un match fondamentale anche in ottica Coppa del Mondo 2017

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

L’Italia Femminile scende in campo a Bologna con calcio d’inizio alle 14.30 contro la Scozia nel match della terza giornata del torneo femminile. Una partita fondamentale anche in chiave qualificazione ai prossimi Mondiali: le due migliori classificate nei Sei Nazioni 2015 e 2016 (punteggio aggregato) – ad esclusione delle nazionali già qualificate (Inghilterra, detentrice del Titolo, Francia, 3° classificata nel 2011 ed Irlanda, 4° classificata nel 2011 – conquisteranno l’accesso al Mondiale del 2017 in Irlanda. Coach Di Giandomenico: “Un pronostico non lo posso fare, ma di certo la Scozia non è la stessa che battemmo la passata stagione: è migliorata tanto e il meteo (è prevista pioggia, ndr) ci costringerà purtroppo all’uno contro uno. Cercheremmo comunque di imporre il nostro gioco, e di non essere costretti come, contro Francia e Inghilterra, ad adattarci a quello delle avversarie. Ci siamo preparati con grande dedizione e il massimo impegno e sono fiducioso”. Per coloro che non potranno essere allo Stadio Pier Paolo Bonori di Bologna, la partita verrà trasmessa in diretta streaming su Federugby.it.

 

Italia: 15 Manuela Furlan, 14 Maria Magatti , 13 Maria Grazia Cioffi, 12 Beatrice Rigoni, 11 Sofia Stefan, 10 Veronica Schiavon, 9 Sara Barattin (c), 8 Elisa Giordano, 7 Isabella Locatelli, 6 Michela Este, 5 Alice Trevisan, 4 Elisa Pillotti, 3 Melissa Bettoni, 2 Lucia Cammarano, 1 Elisa Cucchiella
A disposizione: 16 Lucia Gai, 17 Gaia Giacomolli, 18 Diletta Nicoletti, 19 Valentina Ruzza, 20 Ilaria Arrigheti, 21 Silvia Folli, 22 Paola Zangirolami, 23 Veronica Madia

 

Scozia: 15 Chloe Rollie, 14 Eilidh Sinclair, 13 Megan Gaffney, 12 Lisa Thomson, 11 Rhona Lloyd,  10 Lisa Martin (c), 9 Jennifer Maxwell,  8 Jade Konkel, 7 Karen Dunbar, 6 Jemma Forsyth, 5 Deborah McCormack, 4 Emma Wassell, 3 Lindsey Smith, 2 Lana Skeldon, 1 Tracy Balmer
A disposizione: 16 Sarah Quick, 17 Debbie Falconer, 18 Heather Lockhart, 19 Fiona Sim, 20 Anna Stodter, 21 Sarah Law, 22 Claire Bain, 23 Abigail Evans

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Rugby World Cup 2021, Elisa Giordano: “Stiamo alzando il nostro livello”

La capitana dell'Italia ha parlato della preparazione azzurra per il debutto iridato contro gli Stati Uniti

3 Ottobre 2022 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italia femminile, Madia: “Siamo nella terra del rugby”. Le azzurre incontrano Kaine Robertson

La Player of the Match dell'ultimo successo sulla Francia racconta il momento delle azzurre, al lavoro verso il debutto iridato

29 Settembre 2022 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italia femminile: le azzurre iniziano a lavorare ad Auckland verso il Mondiale

Il preparatore delle azzurre Giovanni Biondi spiega il lavoro attualmente in corso per farsi trovare pronte all'esordio iridato

25 Settembre 2022 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

L’Italia femminile punta al futuro: nascono le nazionali U18 e U20

Il percorso di sviluppo d'Elite inizierà già dall'Under 16 e dall'Under 17

22 Settembre 2022 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italia, Di Giandomenico: “Alla RWC2021 non solo per partecipare, ma per competere”

L'head coach delle Azzurre ha risposto alle domande dei giornalisti a margine dell'annuncio delle convocate

21 Settembre 2022 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Rugby World Cup 2021: le convocate dell’Italia femminile

Nella lista c'è anche Manuela Furlan, che potrebbe partecipare al torneo. La capitana sarà Elisa Giordano

21 Settembre 2022 Rugby Azzurro / Nazionale femminile