Il tour Lions 2017, Gatland e quel calendario “da pazzi”

Il tecnico del Galles critica la serie di partite decisa per la selezione. E si “vede” in pole pole con Schmidt e Cotter

ph. Jason O'Brien/Action Images

ph. Jason O’Brien/Action Images

Non c’è due senza tre. E se il terzo tour fosse proprio nel suo paese, la Nuova Zelanda, come dire di no? Warren Gatland, coach del Galles almeno fino 2019, in un’intervista a Radio Sport ha parlato proprio del tour che la selezione affronterà nel 2017 nel paese kiwi. Gatland ha guidato da head coach i Lions nel trionfo del 2013 in Australia, mentre era assistant coach quattro anni prima in Sudafrica. Per ora, più che alla possibilità di prendere parte al prossimo tour (“è un’opportunità che non si può rifiutare”, ha comunque detto), il tecnico dei Dragoni ha commentato in maniera molto dura il calendario che attenderà la squadra: “Chiunque abbia accettato quel calendario di partite è un pazzo. Non vedo proprio come sarà possibile vincere. Giocheranno contro le cinque squadre del Super Rugby, i New Zealand Maori e poi i tre Test contro gli All Blacks, più un altro match, il tutto in cinque settimane. Sarà durissima”. Questi invece i suoi possibili candidati “Joe Schmidt sta facendo un gran lavoro con l’Irlanda, così come Cotter in Scozia. Ma ci sono altre persone che potrebbero assumere l’incarico”. Gatland ha poi confermato di voler tornare ad allenare in Nuova Zelanda alla scadenza del contratto nel 2019 con la WRU.

 

Tour Lions 2017

3  Giugno  v Provincial Union XV, Toll Stadium, Whangarei

7  Giugno  v Blues, Eden Park, Auckland

10 Giugno v Crusaders, AMI Stadium, Christchurch

13 Giugno v Highlanders, Forsyth Barr Stadium, Dunedin

17 Giugno v NZ Maori, Rotorua International Stadium

20 Giugno v Chiefs, Waikato Stadium Hamilton

24  Giugno v All Blacks, Eden Park, Auckland

27 Giugno  v Hurricanes, Westpac Stadium, Wellington

1  Luglio  v All Blacks, Westpac Stadium, Wellington

8 Luglio  v All Blacks, Eden Park, Auckland

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Os Du Randt torna sul campo per allenare la mischia della Russia

Il leggendario pilone sudafricano si rimette in discussione per provare a rialzare la Russia dopo un periodo di risultati poveri

item-thumbnail

Dopo tre anni, nel 2022 l’Argentina tornerà a giocare in patria: ecco l’avversaria di luglio

I Pumas sfideranno la Scozia in una serie di tre test match, uno dei quali sarà disputato in una città che mai aveva visto la Nazionale

28 Dicembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Dick Muir è il nuovo head coach della Russia

Ex assistente degli Springboks e head coach degli Sharks proverà a risollevare il movimento dalla crisi che sta attraversando

24 Dicembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Eddie Jones sorprende tutti: “Rassie Erasmus? Aveva ragione sugli arbitri, ma è mancato il rispetto”

Il tecnico dell'Inghilterra ha analizzato quello che è successo con il Director of Rugby degli Springboks

22 Dicembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Gli higlights di Paesi-Bassi Spagna. Giocatore iberico in fin di vita per un incidente dopo la partita

Vittoria a due facce per la Spagna, che chiude il torneo in quarta posizione ma è molto preoccupata per uno dei suoi equiparati

21 Dicembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match