Galles, il salary cap si alza a oltre 6 milioni di Euro

L’aumento è di un milione di Sterline. WRU e Regions sperano di trattenere e riportare indietro i giocatori

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Mr Ian 7 Novembre 2015, 09:48

    La notizia è di ieri e quello che non si capisce bene è se l aumento tiene conto dei contratti centralizzati, oppure quelli sono fuori budget, cmq sia è sempre una notizia positiva! In Galles si vuole tenere il passo delle grandi e cercare di dire la loro nelle competizioni.
    Questo fa capire ancora di più quanto sia stata ottusa la gestione di Rogers e che le regions avevano ragione quando si lamentavano…
    Spero si ricreda chi ancora da la colpa del tracollo della Benetton alla questione gallese…

    • Camoto 7 Novembre 2015, 12:55

      Più che altro mi stupisce che il loro budget era molto simile a quello delle nostre celtiche.
      D’ accordo la differenza degli autoctoni, ma gli stranieri come ce li siamo scelti?

      • Mr Ian 7 Novembre 2015, 13:11

        Non se li sono scelti, hanno preso quelli che gli altri hanno scartato, salvo qualche eccezione, Leonard.

  2. Katmandu 7 Novembre 2015, 13:23

    Si parla di Montecatini ingaggi, credo contratti centrali esclusi, e si parla dei giocatori, a monte ci son un mucchio di altri stipendiati a vario titolo che TV e Zebre non hanno, comunque si noialtri i soldi li spendiamo male

  3. frank 7 Novembre 2015, 15:27

    Pane e salame inclusi?

Lascia un commento

item-thumbnail

Perché la cessione di Will Rowlands è così importante per il rugby gallese

Il seconda linea dei Dragons e della nazionale ha offerte da Bath e Racing 92, facendo emergere le crepe nella gestione delle risorse economiche della...

30 Novembre 2022 United Rugby Championship / Altri club
item-thumbnail

URC, la formazione di Edinburgh per la trasferta contro il Benetton

Gli scozzesi saranno ancora senza gli internazionali per la trasferta in Italia

25 Novembre 2022 United Rugby Championship / Altri club
item-thumbnail

URC: rinviate Sharks-Ulster e Lions-Glasgow Warriors

La squadra irlandese e quella scozzese fermate da un virus intestinale

item-thumbnail

Sam Lousi: il verdetto della squalifica per il fallo su Geronimo Prisciantelli

Il tongano comprometterà anche una parte dell'autunno internazionale

item-thumbnail

L’incredibile beffa per Franco Smith… che non può tornare a casa sua

Il tecnico dei Glasgow Warriors non ha potuto seguire i suoi ragazzi in Sudafrica per problemi burocratici

item-thumbnail

URC: le formazioni delle avversarie delle italiane

Per Edinburgh triangolo allargato a con Boffelli, Graham e van der Merwe. Gli Scarlets senza Fifita