Stuart Lancaster: “Lasciare? Non ci penso, ma non dipende da me”

Secondo Rugby Paper la RFU ha messo sul banco 1,2 milioni di sterline per liberare Warren Gatland

ph. Henry Browne/Action Images

ph. Henry Browne/Action Images

Il “processo” vero, quello non fatto dai media e dai tifosi, ma dalla RFU inizia adesso. E Stuart Lancaster lo sa benissimo. Il ct ha un contratto fino al 2020, economicamente sta in una botte di ferro, ma che al prossimo Sei Nazioni sia ancora lui a guidare la nazionale inglese non è affatto una certezza: “Penso che chiunque si trovi i una posizione come la mia – ha detto il tecnico dopo la vittoria di Manchester sull’Uruguay che ha chiuso il Mondiale dei padroni di casa – e che lavora da dicembre 2011 direbbe che è dura lasciare un lavoro così, ma lo capisco e i risultati contano. E poi non c’è solo la mia opinione, sono molti che ora devono parlare”. Come dire: io non ci penso a dimettermi ma la decisione non è solo mia.
Intanto The Rugby Paper fa sapere che la federazione inglese avrebbe accantonato 1,2 milioni di sterline per “liberare” Warren Gatland dal suo contratto con il Galles (anche quello a lunga scadenza: 2019) per portarlo a guidare la nazionale di Sua Maestà. Sarà davvero così?

 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Nigel Owens e le nuove regole di World Rugby: “Più probabile che creino nuovi problemi anziché risolverli”

Il celebre ex arbitro ha detto la sua sui provvedimenti in vigore da luglio 2024

item-thumbnail

Il Sudafrica potrebbe lanciare un nuovo numero 10 nel prossimo tour estivo

Rassie Erasmus potrebbe buttare nella mischia un nuovo mediano d'apertura il 22 giugno contro il Galles

item-thumbnail

Test Match Autunniali: L’Australia sfiderà una squadra di Premiership a novembre

Una selezione di Wallabies darà il via al tour europeo

item-thumbnail

Sam Cane si ritira dal rugby internazionale: non farà più parte degli All Blacks

L'avanti chiuderà la sua esperienza alla fine del 2024

item-thumbnail

Galles: un’assenza e un ritorno di peso in vista dei test match estivi

Due degli uomini più influenti del pack ritornano a disposizione, ma non mancano le defezioni