Mondiale Under 20, vince la Nuova Zelanda. Inghilterra battuta 21-16

I Baby Blacks scalzano dal gradino più alto proprio gli inglesi. Al terzo posto il Sudafrica

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

La Nuova Zelanda vince la finale di Cremona contro l’Inghilterra e torna sul gradino più alto dell’Ovalia juniores. 21-16 il risultato finale. Terzo posto per il Sudafrica, che ha battuto la Francia.

 

Nel primo tempo Nuova Zelanda in meta Aso al minuto ’25 alla bandierina, ma ad aprire le marcature è l’Inghilterra dopo appena tre minuti con Clarke che trova un’ottima linea di corsa. I calci di Black e Jennings chiudono i primi quaranta sull’11-10 Baby Blacks. In avvio di ripresa arriva il raddoppio neozelandese con Ioane, ammonito pochi minuti più tardi. L’Inghilterra approfitta subito della superiorità e al minuto ’52 marca su chip a seguire, ma la meta è annullata per fuorigioco sul calcefto. A ridurre al minimo le distanze ci pensa allora Jennings dalla piazzola, cui risponde subito Black, e si entra nell’ultimo quarto sul 21-16 Nuova Zelanda. L’Inghilterra potrebbe accorciare dai pali ma il calcio non entra, e a dieci dal termine lo score non cambia. Cinque minuti più tardi anche i Baby Blacks non sono precisi dalla piazzola, ma il tabellino non cambia e il match si chiude sul 21-16.

 

Nella finale del terzo posto, il Sudafrica habattutola Francia 31-18 grazie alle mete di du Toit (21), Jenkins (28) e du Preez (34, 39).

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Incomincia il World Rugby under 20 Trophy

Al via martedì 9 luglio in Brasile la seconda rassegna mondiale giovanile: chi partecipa e chi sono i favoriti per la promozione

item-thumbnail

Mondiale Under 20: Francia campione per il secondo anno consecutivo

Battuta l'Australia nella finale a Rosario. Terzo posto per il Sudafrica davanti all'Argentina

23 Giugno 2019 Rugby Mondiale / JR Rugby World Cup
item-thumbnail

Mondiale Under 20: l’Italia batte la Georgia 29-17 e chiude al nono posto

Dopo il 7-17 georgiano gli azzurrini dominano la partita, segnando tre mete negli ultimi venti minuti

22 Giugno 2019 Rugby Mondiale / JR Rugby World Cup
item-thumbnail

Mondiale Under 20: la Scozia è retrocessa per la prima volta

Le Fiji hanno dominato lo spareggio salvezza, vinto 34-57. Il prossimo anno i Dark Blues giocheranno nel Mondiale B

22 Giugno 2019 Rugby Mondiale / JR Rugby World Cup
item-thumbnail

Mondiale Under 20: Italia-Georgia e le altre finali in diretta streaming

Gli azzurrini scenderanno in campo alle ore 20:30, in contemporanea con la sfida per il titolo. Tutte le partite visibili su OnRugby

22 Giugno 2019 Rugby Mondiale / JR Rugby World Cup
item-thumbnail

Mondiale Under 20: l’Italia si gioca il nono posto contro la Georgia

Seconda sfida tra le due nazionali in questa categoria. Gli azzurrini cercano il bis dopo il successo contro la Scozia, diretta streaming su OnRugby

22 Giugno 2019 Rugby Mondiale / JR Rugby World Cup
  1. andrease 20 Giugno 2015, 22:35

    orrendo vedere gazzone che da le medaglie…..

    • xnebiax 20 Giugno 2015, 22:39

      povero presidente, una volta che non fa niente di sbagliato lasciamolo stare dai!

      • andrease 21 Giugno 2015, 00:27

        gavazzone, per definizione, è sempre orrendo. Anche quando non fa nulla… 🙂

  2. sandro 20 Giugno 2015, 22:39

    Ragazzi esiste anche il rugby giocato, non potete pensare a Gavazzi giorno e notte..

  3. xnebiax 20 Giugno 2015, 22:41

    Bella partita. Tahuriorangi è meraviglioso. Otere Black è preciso e fa le cose come le deve fare. E poi c’è Akira Ioane che è una bestia.
    Bravi gli inglesi a rallentare le ruck, ma alla fine la classe è venuta fuori.

    • Alberto da Giussano 21 Giugno 2015, 07:06

      Direi che il tema è proprio questo. I ragazzi inglesi hanno fatto tutto bene, addirittura nei primi 10 minuti quando sono riusciti a tenere altissimo il ritmo hanno messo sotto i loro avversari. Ma le individualità che riescono a far emergere gli AB dalla loro filiera sono irrangiungibili dagli altri. E’ bastato che le maglie della rete inglese si allargassaro un po’ e le individualità sono emerse.
      Ottimamente allenati, gli Inglesi hanno dimostrato carattere fino alla fine ma lo sforzo fatto per tenere alto il ritmo a inizio partita l’hanno pagato nei minuti finali.
      Ioane un colosso che da giocare a rugby.
      Un po’ meno brillante del solito il calciatore AB che, ottimo sui piazzati, nei calci di spostamento non è stato impeccabile, tranne un calcio millimetrico di 40 metri a 10 cm dalla bandierina.
      Se il gioco degli U20, deve essere l’anteprima di ciò che sarà nei prossimi anni, si può trarre la conclusione che la Nuova Zelanda continua la sua leadership e per il Sud Africa non è ancora iniziata l’ora dell’attacco al primato. Fuori gioco l’Australia, per la quale è prevedibile qualche anno di difficoltà, si apre uno spazio solo qualche anno fa insperato, per l’Argentina.
      L’inghilterra si conferma di gran lunga la migliore Europea, quanto a movimento di base e i ragazzi Francesi sembrano meglio dei Galletti della prima squadra, senza equiparati.

      • mezeena10 21 Giugno 2015, 11:58

        il calcio era di 50 metri, da oltre meta campo fino a 2 metri dalla bandierina, tra l’ altro in un momento in cui i ragazzi soffrivano l’ aggressività degli inglesi..
        grande vittoria, nonostante arbitro e guardalinee gallese! specialmente quest’ ultimo ha voluto lasciare l’ ennesimo segno del suo passaggio in questo mondiale! sarà anche figlio d’ arte, ma è proprio scarso!
        quanto ai BB che dire, fantastici!!!
        oltre a quelli citati da voi ci metterei anche i gemellini Goodhue di Canterbury, Aso, Hunt, Gibson e TJ Faiane! grandi giocatori, futuro assicurato!

  4. xnebiax 20 Giugno 2015, 22:44

    Peggiore in campo è di nuovo il guardalinee Ben Whitehouse che, non contendo di aver mandato fuori con un giallo inesistente Giammarioli, si ripete nella finale consigliando un’altro giallo inutile da comminare a Ioane. #BenWhitehouseDattiAllIppica

  5. malpensante 20 Giugno 2015, 23:42

    Arbitraggi tremendi, tirando le somme. Oggi ha lasciato giocare a un sport di cui devo imparare le regole, e se gli lasci fare quello che vogliono gli inglesi sono un paio di metri cubi per uno, difficile litigarci. L’Italia, ‘na noia tremenda e meno male che ha fatto i cambi. Samoa, peggio di sempre, alla fine la Francia finché ha retto e i NZ, pur non brillantissimi sono stati il meglio da vedere, Ho rimpianto i nostri campetti, come cazzo fanno quelli della pallatonda ad andare in quelle specie di galere in mezzo al niente,per me è un mistero. Bar interni sprangati, quelli che giravano bottiglietta d’acqua euri 3, panino con fantasma euri 6, perdendo mezzoretta di partita si conquista un kebab nel circondario. Il tutto tra gabbie, cancelli, griglie, inferriate: ‘no zoo. Da portarci le Zebre.

    • mezeena10 21 Giugno 2015, 12:00

      ahahahah panino con fantasma 🙂

      • malpensante 21 Giugno 2015, 13:49

        La terna, me la sarei mangiata. Tutto il campionato così, agli inglesi è toccato con la Francia. I peggiori, di sicuro quelli della Celtic, tra i migliori il nostro Rizzo. E, non per sminuirlo, ho detto tutto.

        • mezeena10 21 Giugno 2015, 14:06

          si ho scritto due righe anch’ io sui fischietti di ieri..
          non granche come livello, non certo pari a quello mostrato dai ragazzi in campo!

  6. tacklebro 21 Giugno 2015, 00:20

    Grazie per aver speso parole gentili nei confronti delo stadio della mia citta! Aha ovviamente scherzo 🙂 anchio ho notato i bar chiusi, i prezzi esorbitanti ( 4 euri un ghiacciolo giusto per fare un esempio) la tristezza dello stadio completamente grigio..ma del resto cosa ci vuoi fare, i colori della Cremo sono il rosso e il grigio. Voglio mettere giu solo 3 o 4 cosette: 1) l italia vince a fatica.i primi 25 minuti del 2t ha fatto 7 o 8 mischie sotto i pali avversari e ce voluto del tempo per segnare na meta 2) samoa: quando questa nazione e gli altri 2 paesi pacifici si emanciperanno automaticamente diventeranno piu disciplinati e di conseguenza efficienti sul campo 3) francia: tanto spettacolari quanto disorganizzati sul campo..ovviamente i bokke la puniscono ( io francamente non ci ho trovato nulla di entusiasmante nel gioco della RSA, IMHO ovviamente) 4) inghilterra: bravi e ordinati, proprio quello che un italiano si aspetta dall inghilterra, purtroppo la NZ nei giochi di mani ha piu talento e quello difficilmente lo alleni, le touche qualcuna se l e fatta rubare, le mini unit tuttenere sfiancanti, insomma, la massa di talento dei neozelandesi si fa vedere e vincono il mondiale senza rubare nulla a nessuno..chapeau! Ultima cosa: ho letto qualche volta che la mischia NZ non e forte..io dico che non sara il modello di mischia ideale europea..ma va benissimo col gioco dei trequarti allblacks, tutto si integra perfettamente nel loro gioco e tutti fanno bene il loro..in piu sanno fare anche un po quello degli altri! Mica poco neh?

    • malpensante 21 Giugno 2015, 10:02

      Gran partita del 9 NZ, con tanto di numero finale della foca. Anche il Tardin mette tristezza con le gabbie, ma ha il culo che la maggior parte sono dentro il muro esterno Devo dire che sono anni che non ci entro ma davvero secondo me quelli della palla tonda non sono normali. Sulla mischia AB, concordo.

      • tacklebro 21 Giugno 2015, 11:38

        Il 9 AB e stato uno dei migliori quantomeno per l impegno profuso…poi il salto della foca con botta paurosa alla schiena poteva evitarselo, si sarebbe fatto meno male, ma comunque dimostra fino a che punto la grinta e le skills allblacks arrivano.
        Un altra cosa relativa allo stadio: il tabellone segnapunti non ai vedeva dai distinti, solo dalla tribuna coperta e da una curva, secondo lo speaker si sentiva pochissimo (mi chiedo se la qualita dei megafoni sia la stessa anche negli altri stadi?) terzo anche ieri un simpaticone italico quando dovevano calciare i samoani, nel silenzio pre calcio piazzato urlava Tiralo!! Mi rincuora il fatto che il signore fosse gia sui 70 e Tiralo lo potra gridare ancora poche volte. (Scusate ma urlare prima di un calcio, dal mio punto di vista, e da veri infami)

        • malpensante 21 Giugno 2015, 13:56

          Se non leva quella pallaccia di lì, son cazzi amarissimi. A lui è venuto il tuffo della foca, ma la qualità del mediano sono i tempi e la visione di gioco. 9/10 la scelta giusta, e con quella anche il tempo giusto per non mettere in crisi la giornata così così di Black. Poi guardi la sciagura col 9 in azzurro, e piangi.

  7. berton gianni 21 Giugno 2015, 00:39

    OT.
    Il buon Kirwan me l’ha esonerato…

  8. andrease 21 Giugno 2015, 00:59

    a parte il primo post su gavazzone (che ci stava perchè mi stavo godendo la premiazione fino a quando non è apparso…), c’è poco da dire, NZ non sempre più forte ma sempre un pò più organizzata e mentalmente presente. Gli inglesini potevano vincere, ma a volte serve anche un pizzico di fortuna se l’avversario è un’anticchia più bravo di te…
    I nostri per fortuna hanno sfruttato la proverbiale disorganizzazione dei samoani. Ma non mi sento di gioire più di tanto, se questi sono i futuri nazionali grandi non c’è molto da gioire…
    Ma io sono uno di quegli asini che sognano un ribaltone federale e nuovo corso di gente capace e onesta che ricostruisca dalla base, che riduca e riorganizzi le accademie spendendo i soldi per prendere gente capace anche dall’estero. Il tutto smettendo di fingere ancora di essere quelli “bbravi” che erano al 10° posto nel ranking… ripeto e prevengo, sono appunto un asino…
    Chissà che magari

    • andrease 21 Giugno 2015, 01:01

      “chissà che magari” pensavo di averlo cancellato… 😀

  9. delipe 21 Giugno 2015, 01:59

    Buonasera,
    Peccato che il mondiale sia finito ! Acciderbolina…
    Gran bella manifestazione.
    Sono riuscito a vedere 15 partite su 30, tutte le squadre almeno una volta.
    Ho visitato 4 ritiri, salutato mille amici.
    Nella finale, molto equilibrata, meritano gli all blacks ma se avessero vinto gli inglesi non si sarebbe scandalizzato nessuno.
    Una buona prestazione degli avanti inglesi.
    Dalla tribuna coperta di Cremona si vede molto bene, dal resto dello stadio non saprei.
    Complimenti a Troncon e ragazzi!
    Complimenti all organizzazione, presidente Gavazzi in testa.
    E un grazie caloroso a tutti i volontari davvero impeccabili e professionali.
    Arrivederci a Manchester!
    Adesso si passa al Rugby Championship (Tri e poi Four Nations australe)

    Buonanotte e ….cordialità

    • frank 21 Giugno 2015, 12:19

      Beato te….non lavori?

      🙂

      • delipe 21 Giugno 2015, 20:03

        Buonasera frank,
        Ferie e Rugby per me sono come due innamorati…. 😀
        Cordialità

  10. Alberto da Giussano 21 Giugno 2015, 07:42

    Lo Zini è lo specchio delle strutture sportive in Italia. A Brescia il Rigamonti è uguale, anzi peggio visto che il campo da gioco è ancora più lontano per via della pista di atletica.
    Martelli a Mantova Idem, l’ “Azzurri d’Italia” a Bergamo uguale.
    Stiamo parlando della Lombardia.
    Strutture fatiscenti degli anni ’50/60 per le quali non esistono progetti di rinnovamento.

    • frank 21 Giugno 2015, 12:20

      #cipensaMaroni

      • mezeena10 21 Giugno 2015, 14:44

        #lombardialibera

        • malpensante 21 Giugno 2015, 19:11

          Mi ha telefonato Maroni, dice che ha appena speso dei soldi per dei lavori indispensabili e indifferibili in un paio di stadi, anzi, in uno, e quel che avanzava all’altro che era già a posto. Poi ho messo giù che mi sta sui maroni.

          • frank 21 Giugno 2015, 21:28

            pensavo ti avesse risposto:

            “RUSPAAAAAAAA!!!”

          • Alberto da Giussano 22 Giugno 2015, 07:40

            Intanto , uno, piccolo per il rugby è a posto. Certo, faccio fatica a capire perchè sarebbe stao meglio non farlo, ma tant’è ognuno ha i suoi limiti e i miei sono tanti.

          • mezeena10 22 Giugno 2015, 08:00

            AdG ho appena sentito che ti hanno citato a radio 24..
            certo gli altri nomi erano bossi e salvini, ma nessuno è perfetto! 😉 (occhiolino perche scherzo,sempre quel demente di maxwell non abbia a infastidirsene!)..

  11. HumptyDumpty 21 Giugno 2015, 08:44

    OT: Maaaaa, i fuochi d’artificio a 10 minuti dalla fine della partita cos’erano? Martimonio, festeggiato il patrono della citta’, qualche sagra?

  12. Gianangelo 21 Giugno 2015, 10:10

    A proposito di Stadio, deve avere l’età di quello di Pompei. Stewarts incompetenti e non addestrati , panini di legno, ghiaccioli firmati Armani (visto il costo), “Cagatoi” (non si possono definire altrimenti) indecenti…. Non so se abbiamo fatto un figurone spero sia andata meglio la festa post partita.

    • malpensante 21 Giugno 2015, 22:24

      Però si vede bene e ci si arriva e parcheggia con comodità. Ci si arriva pure dalla stazione, peccato che non sia proprio ‘na linea principale.

  13. ernesto 21 Giugno 2015, 10:10

    Bellissima giornata di sport. Livello di gioco super. Voto Italia 5+ + + +
    Voto organizzazione giornata conclusiva dallo zero al dieci

  14. frank 21 Giugno 2015, 12:21

    Che palle tutti ‘sti criticoni!

    Vedrete che per il 2023 sarà tutto a posto.

    #lavoltabuona

  15. mezeena10 21 Giugno 2015, 12:25
  16. Antonio9 21 Giugno 2015, 13:09

    Belle partite finale e finalina , però in entrambe una evidente “cortesia” degli arbitri per l’emisfero sud, non avrebbe cambiato i risultati, però …
    – Secondo tempo NZ-ENG , maul dai 5 metri dopo calcio punizione , la maul bianca parte ed un baby black si aggrappa da davanti e si butta per tirarla giù , non ci riesce ma poi i suoi compagni riescono a bloccarla : fallo professionale tutta la vita, e pure espulsione per gioco pericoloso (far crollare la maul E’ pericoloso) e ci starebbe pure la meta tecnica.

    – Secondo tempo FR-SAF ,5 minuti dalla fine, mischia sui 15 sudafricani con questi in 14, arati via dai francesi, fallo e nuova mischia – sulla spinta i sudafricani crollano di brutto , Arbitro lascia giocare !? è nuovo fallo ed a scelta giallo o meta tecnica !
    Tra l’altro poi i sudafricani recuperano il pallone. lo perdono in avanti ma l’arbitro non ritorna su quel vantaggio e fa ripartire i francesi dalla propria metà campo invece che da fuori i 22 SAF…

    Sudditanza psicologica?

    • mezeena10 21 Giugno 2015, 14:00

      guarda ieri l’ arbitro e i collaboratori tutto hanno fischiato tranne che in favore dei baby blacks! vedasi giallo a ioane, senza passare dal tmo, mentre per ogni cagatina dall’ altra parte conciliabolo e richiesta tmo!
      per non parlare di quel fenomeno di giudice di linea gallese, il figlio d’ arte, semplicemente scarso!
      ma non diciamo fesserie gentilmente, la misura la dava ogni breakdown dove gli inglesi facevano di tutto, ma proprio tutto! o i tenuti fischiati da una parte e mai dall’ altra!
      fortunatamente nonostante tutto hanno vinto i migliori!

    • malpensante 21 Giugno 2015, 14:02

      Non ho parole. God save the queen che forse è la più sportiva e di sicuro la meno gonfiata.

      • mezeena10 21 Giugno 2015, 14:33

        eeeh gia!!!
        bava alla bocca..
        meno male che il talento e la classe han sempre la meglio! o quasi..

        • malpensante 21 Giugno 2015, 22:31

          Se li lascia fare la terna, ti fanno nero. Quintalate di manzi che viaggiano tutta la partita come una Vespa truccata, e si fanno almeno una trentina di autoscontri a testa, qualche pensierino malevole ti viene. Soprattutto perché son tutti grossi uguale. Ma forse son tutti parenti.

    • Gianangelo 21 Giugno 2015, 17:51

      Non solo meta tecnica e cartellino rosso ma anche l’ergastolo……
      La regola del cartellino rosso per aver fatto crollare la Maul poi è una vera chicca, mi era sfuggita.
      Caro Antonio in media in una partita di crolli volontari di maul ce ne sono almeno 4/5, FAI UN PO TU……

  17. mezeena10 21 Giugno 2015, 15:03

    OT parega vi abbiamo purgato ancora..
    certo se si giocano pure i supplementari son gavazzi amari!
    la prossima sarà decisiva forse, peccato si giochi da voi..
    magari è giunta l’ ora di ribaltare il fattore campo! 😉

  18. mezeena10 21 Giugno 2015, 15:21

Lascia un commento