Uno stadio per Jerry Collins: a Porirua ci stanno pensando

Intanto da Montpellier nessuna novità sulle condizioni della piccola Ayla. A Narbonne un corteo per salutarlo

ph. Bogdan Cristel/Action Images

ph. Bogdan Cristel/Action Images

Sono stati Neemia Tialata e Chris Masoe a riconoscere ufficialmente il corpo di Jerry Collins dopo l’incidente stradale che ha tolto la vita all’ex All Blacks e a sua moglie. Fino a quel momento, rivela la stampa neozelandese, nessuno lo aveva ancora visto. Non ci sono invece notizie dall’ospedale Lapeyronie di Montpellier dove è ricoverata la piccola Ayla, la figlia del giocatore e della donna di appena tre mesi che sta lottando tra la vita e la morte.
La città di Narbonne, dove quest’anno ha giocato, lo ha salutato con un corteo silenzioso a cui hanno partecipato 1500 persone.
Intanto a Porirua, in Nuova Zelanda, si sta pensando di intitolare lo stadio locale al terza linea che qui (a una ventina di chilometri da Wellington) è cresciuto rugbisticamente. La struttura è nota attualmente come Porirua Park, ma il sindaco Nick Leggett ha fatto sapere che la sua intenzuione sarebbe qualla di ribattezzarlo in Jerry Collins Memorial. Niente di deciso, comunque, il primo cittadino deve prima parlarne con la famiglia.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

URC: Glasgow Warriors campioni! Impresa a Pretoria, Bulls battuti 16-21

Gli scozzesi sbancano il Loftus Versfeld conquistando il secondo titolo della loro storia

22 Giugno 2024 United Rugby Championship
item-thumbnail

URC: la preview della finale Bulls-Glasgow Warriors

A Pretoria i sudafricani cercano il primo successo davanti a 50000 spettatori, gli scozzesi per sorprendere ancora

item-thumbnail

Test Match: a Twickenham il Sudafrica supera il Galles 41-13

Cinque mete per i campioni del mondo in carica che travolgono i dragoni nel secondo tempo

item-thumbnail

Test Match: gli highligts di Giappone-Inghilterra 17-52

Le immagini delle 10 mete della sfida tra Brave Blossom e XV della Rosa

22 Giugno 2024 Foto e video
item-thumbnail

L’Inghilterra maltratta il Giappone di Eddie Jones

Gli uomini di Borthwick segnano otto mete e si impongono con un netto 17-52

item-thumbnail

Italia, gli obiettivi di Gonzalo Quesada per le Summer Series: “Aumentare la profondità del gruppo e sviluppare la nostra identità di squadra”

Il CT degli Azzurri ha spiegato i criteri di selezione utilizzati nella convocazione dei 33 giocatori impegnati a preparare il tour estivo

22 Giugno 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale