L’Argentina ha fretta di crescere: Greg Peters nuovo General Manager

La UAR annuncia l’ingaggio di uno dei più importanti e apprezzati dirigenti di Ovalia

Greg Peters

“Con el objetivo de renovar su estructura de cara al futuro, la UAR anunció la llegada de Greg Peters, CEO de SANZAR, como Manager General de la Unión. Asumirá el 21 de julio y su vínculo será hasta 2018”. Inizia così il comunicato della federazione argentina che annuncia l’arrivo – importantissimo – di Greg Peters come nuovo General Manager della UAR. Come si intuisce dal breve stralcio della nota ufficiale che vi abbiamo proposto l’ex amministratore delegato della SANZAR entrerà in carica il 21 luglio e il suo contratto scadrà a fine 2018.
Peters è uno dei dirigenti più noti e importanti del rugby mondiale.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Michael Cheika non è più l’allenatore dell’Australia

Il 52enne ha deciso di non ricandidarsi per un nuovo contratto dopo l'eliminazione dei Wallabies dai quarti di finale del Mondiale

20 Ottobre 2019 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Israel Folau avrebbe voluto offrire scuse pubbliche per i suoi post

Gli avvocati dell'ex estremo Wallabies hanno reso noti alcuni particolari interessanti sulla vicenda legata al licenziamento del loro assistito

11 Ottobre 2019 Emisfero Sud
item-thumbnail

Ka Mate, alle origini della Haka

Un viaggio con gli All Blacks per scoprire e comprendere la danza Maori che rappresenta un tratto distintivo del popolo neozelandese

16 Settembre 2019 Emisfero Sud
item-thumbnail

Super Rugby: il calendario e le novità per il 2020

Sarà la prima edizione del torneo che si giocherà senza alcuna pausa riservata alle nazionali

10 Settembre 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

È morto Chester Williams, campione del mondo con il Sudafrica nel 1995

Aveva 49 anni, è diventato un'icona in patria dopo la vittoria nella Rugby World Cup in casa

6 Settembre 2019 Emisfero Sud
item-thumbnail

Australia: Sekope Kepu ha annunciato il ritiro dal rugby internazionale

Il pilone destro, che si trasferirà in Inghilterra dopo il Mondiale, ha collezionato 101 presenze finora con i Wallabies

2 Settembre 2019 Emisfero Sud / Rugby Championship