Pro12: le Zebre lasciano Cardiff una sconfitta. I Blues vincono 29-5

La meta di Bernabò a dieci dal termine muove il tabellino. La prossima stagione sarà Challenge Cup

ph. Luca Sighinolfi

ph. Luca Sighinolfi

Partono bene i zebrati che ci provano senza successo con la rolling maul. Nelle fasi successive Blues vicini alla meta con ripetuti punti d’incontro ravvicinati, ma la difesa recupera e libera al piede. Nei minuti successivi i bianconeri restano nella metà campo di casa ma non concretizzano il possesso. La prima meta dell’incontro la mettono a segno i padroni di casa su veloce ribaltamento nella larghezza che manda Cuthbert in meta. Le Zebre devono fare i conti anche con il giallo a Bortolami, e in superiorità numerica il pilone gallese Jenkins trova la seconda marcatura di giornata dopo serie di pick and go. Nel finale bella corsa sull’asse Vunisa-VanSchalkwyk che non sortisce però effetto. I primi quaranta si chiudono così sul 12-0 Blues.

 

In avvio di ripresa protagonista ancora la linea veloce di casa, che permette a Cuthbert di marcare alla bandierina la seconda personale e terza di squadra. All’ora di gioco Mauro Bergamasco chiude la carriera con il club, e i gallesi segnano la meta del bonus con Patchell che si infila tra le maglie larghe della difesa zebrata. La meta della bandiera la mette a segno Bernabò su offload di Ferrarini dopo break di Palazzani. All’ottantesimo Smith marca l’ultima meta del match Finisce 29-5.
Cardiff Blues: 15 Aled Summerhill, 14 Alex Cuthbert, 13 Tom Isaacs, 12 Gavin Evans, 11 Richard Smith, 10 Rhys Patchell, 9 Tavis Knoyle, 8 Josh Navidi 7 Sam Warburton, 6 Macauley Cook, 5 Lou Reed, 4 Filo Paulo, 3 Adam Jones, 2 Kristian Dacey, 1 Gethin Jenkins (c).
Riserve: 16 Rhys Williams, 17 Thomas Davies, 18 Taufa’ao Filise, 19 Josh Turnbull, 20 Manoa Vosawai, 21 Lloyd Williams, 22 Garyn Smith, 23 Gareth Anscombe.

Marcatori Cardiff
Mete: Cuthbert (29, 49), Jenkins (35), Patchell (57), Smith (80)
Conversioni: Patchell (35, 58)
Punizioni:

 

Zebre: 15 Dion Berryman, 14 Giulio Toniolatti, 13 Mirco Bergamasco, 12 Gonzalo Garcia, 11 David Odiete, 10 Luciano Orquera, 9 Brendon Leonard, 8 Samuela Vunisa, 7 Andries Van Schalkwyk, 6 Mauro Bergamasco, 5 Marco Bortolami (c), 4 Quintin Geldenhuys, 3 Dario Chistolini, 2 Oliviero Fabiani, 1 Andrea De Marchi.
Riserve: 16 Tommaso D’Apice, 17 Andrea Lovotti, 18 Luca Redolfini, 19 Valerio Bernabò, 20 Filippo Ferrarini, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Tommaso Iannone, 23 Filippo Cristiano.

Marcatori Zebre
Mete: Bernabò (68)
Conversioni:
Punizioni:

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Zebre, parla Roselli: “Tra cambiamenti e precarietà non è stato facile, eppure sta nascendo un’eccellenza”

Il tecnico romano saluta la franchigia emiliana, con cui ha collaborato complessivamente per 6 stagioni

item-thumbnail

URC: le Zebre imbrigliano a lungo Glasgow, poi nel finale passano gli scozzesi

La franchigia ducale gioca una partita di spessore, ma non basta per ottenere la vittoria in trasferta

item-thumbnail

URC: Zebre, ultimo atto. A Glasgow per finire con orgoglio

La preview della gara che chiude la stagione della franchigia di Parma

item-thumbnail

Le ultime Zebre della stagione: la formazione per Glasgow

Luca Morisi capitano per l'ultima della gestione Roselli

item-thumbnail

Zebre Parma: bollettino ufficiale su Lorenzo Pani

Il trequarti sarà costretto a stare fuori molto a lungo

item-thumbnail

URC: gli highlights di Zebre-Scarlets

Tutte le azioni principali della sfida del diciassettesimo turno