Valsugana domina il Tarvisium, ma non basta per i play-off

L’ultima gara della regular season di serie A regala al Valsugana una brillante vittoria sul Tarvisium

valsugana, tarvisiumNonostante il successo con bonus e altri cinque punti in classifica, però, ai biancoazzurri non riesce l’operazione sorpasso sul Cus Verona, che si è imposto a Colorno per 34 a 21. Saranno così proprio gli scaligeri e i parmensi a disputare i play-off per il passaggio in Eccellenza.
Contro il Tarvisium il Valsugana parte subito con molta convinzione e già nei primi minuti del match detta le regole del gioco a un avversario impreparato ad affrontare l’impeto dei biancoazzurri. I padroni di casa trovano la prima meta al 6’, con un drive da touche, ed entro l’intervallo bucano la poco accorta difesa trevigiana per altre tre volte, sprecando anche una facile occasione di meta poco prima della quarta marcatura. Il Tarvisium riesce appena ad affacciarsi nella metà campo padovana, giusto il tempo di piazzare un calcio di punizione.
Nel secondo tempo è ancora il Valsugana a tenere le redini del gioco e a imporre la propria pressione sulle magliette rosse. Così da touche a cinque metri dalla linea di meta arriva la quinta marcatura del team di Altichiero. Solo sul finale, il Tarvisium approfitta di una leggerezza difensiva dei padovani per segnare gli ultimi punti della giornata. Poi l’arbitro Roscini fischia la fine e il First XV conclude qui i suoi impegni stagionali.
Ci sarà tempo ora per i bilanci conclusivi di un anno comunque ricco di soddisfazioni, a partire dalla permanenza in serie A, già assicurata in dicembre, fino a una poule Promozione disputata da protagonisti e con almeno una vittoria contro ogni contendente e la conclusione a sole due lunghezze dai play-off per la promozione. Un ottimo viatico per la prossima stagione.

Valsugana Rugby Padova: Mamprin (st 24’ Giacon), Beraldin (st 32’ Betteto), Ferro, Dell’Antonio, Frezza, Parisotto, Piazza (st 24’ Memo), Grigolon, Caldon (pt 22’ Scapin), Rizzo (st 22’ Ramirez), Gobbo, Girardi (st 22’ Baldo), Tomascu (st 22’ Paparone), Pivetta, Mazzini (st 9’ Chinchio). All. Battistin/Zanato

Ruggers Tarvisium: Stodart, Feltrin (st 23’ Durigon), Ceccato, Furlan, Marcuz (st 37’ Colombo), Pizzinato, Luciani, Lionieri, Franzin (st 37’ Petrucciuolo), Lila (pt 36’ Vettori), De Paola, Amadio, Salandria Ruiz (st 37’ Fagotto), Longo (st 23’ Barbaro), Magnoler (st 14’ Buso). All. Favaro/Serafin.

Arbitro: Roscini.

Marcatori: pt 6’ m. Grigolon n.t.; pt 11’ m. Beraldin n.t.; pt 14’ c.p. Pizzinato; pt 23’ m. Ferro tr. Piazza; pt 35’ m. Frezza n.t.; st 8’ m. Grigolon n.t.; st 28’ m. De Paola tr. Pizzinato.

Puniti: pt 22’ Salandria Ruiz (giallo); st 7’ Luciani (giallo); st 39’ Chinchio (giallo).

Note: primo tempo 22-3; punti in classifica 5-0.

SERIE A − Poule Promozione – GIRONE 2 – 10° TURNO (03.05.2015)
VALSUGANA RUGBY PADOVA vs RUGGERS TARVISIUM: 27-10
RUGBY UDINE vs JUNIOR RUGBY BRESCIA: 28-0
RUGBY COLORNO vs CUS VERONA RUGBY: 21-34

Classifica: Rugby Colorno 37; Cus Verona Rugby 29; Valsugana Rugby Padova 27; Ruggers Tarvisium 21; Rugby Udine 19; Rugby Brescia 11.

******

VALSUGANA RUGBY PADOVA – Le ValsuGirls travolgono la Red Blu Roma e ipotecano la finale per lo scudetto

FEMMINILE – Partenza a razzo per le ragazze del Valsugana Rugby Padova, che sul campo di Altichiero si aggiudicano la prima semifinale dei play-off, superando con un sonoro 46 a 0 le laziali della Red Blu Roma, squadra vincitrice del girone 2. Sul fronte dell’altra semifinale, il Rugby Monza ha prevalso in trasferta sulla Benetton Treviso con il risultato di 27 a 12.
Nella prima frazione del match le due squadre si sono equivalse nel possesso dell’ovale, ma il Valsugana ha prevalso in termini di territorialità ed efficacia nella manovra offensiva, trovando per quattro volte la via della meta, nonostante qualche difetto di disciplina e scelte di gioco. Nella ripresa le romane hanno perso smalto e benzina, mentre le atlete biancoazzurre hanno saputo mantenere alta la pressione sulle avversarie, raccogliendo altre quattro marcature.
Domenica 10 maggio le due squadre torneranno ad incontrarsi per la semifinale di ritorno, questa volta a Roma, dove le ValsuGirls ripartiranno con un vantaggio di 41 punti. Si tratta di un distacco importante, che ipoteca per la prima volta nella storia del club padovano l’accesso a una finale per lo scudetto femminile.

Valsugana Rugby Padova: Bertoglio, Veronese M.D., Folli, Zangirolami, Vitadello, Rigoni, Salvadego C., Giordano E., Fenato, Giordano A., Veronese B., Ruzza, Cerato, Migotto, Galiazzo. A disposizione: Jeni, Sgrò, Salvadego S., Serafin, Cuman, Nascimben, Bortolotto. All. Bezzati/Faggin.

Red Blu Roma: Giongardi, Mastroforti, Gizzi, Matteo, Barilari, Tedeschi, Keller, Campanella, Ravanni, Di Pietro, Cacciotti, Passerini, Lauretti, Giudici. A disposizione: Carini, Felici, Rondinelli, Giovannetti, Sermarini, Orru, Torella, Sanfilippo. All. Calenne.

Arbitro: Munarini.

Marcatrici: pt 8’ m. Rigoni tr. Rigoni; pt 13’ m. Veronese M.D. tr. Rigoni; pt 30’ m. Zangirolami n.t.; pt 40’ Ruzza n.t.; st 16’ m. Bertoglio n.t.; st 24’ m. Salvadego S. tr. Rigoni; st 30’ m. Sgrò n.t.; st 35’ m. Rigoni n.t.

Punite: st 27’ Sermarini (giallo).

Note: primo tempo 24-0; punti in classifica 5-0.

SERIE A − PRIMA SEMIFINALE SCUDETTO (03.05.2015)
VALSUGANA RUGBY PADOVA vs RED BLU ROMA: 46-0
BENETTON TREVISO vs RUGBY MONZA: 12-27

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Una giovane atleta della Partenope Rugby scelta come mascotte di Land Rover Italia alla RWC 2015

Giusy Ambrosio il prossimo 4 ottobre volerà a Londra per assistere a Italia-Irlanda

6 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

A scuola di rugby e di valori con un maestro d’eccezione: Diego Dominguez

Concluso il Gruppo Mediobanca Rugby Camp, lunedì inizia il Diego Dominguez Rugby Camp

4 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: Domenica 21 a Roma seconda tappa del torneo Under 12

Dopo il successo di Padova nuovo appuntamento sul campo della Capitolina

16 Giugno 2015 Club
item-thumbnail

ASD Rugby Sambuceto 2008 cerca tecnici per la stagione 2015/2016

La società abruzzese attende candidature

28 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: domenica a Padova in campo le under-12 venete

Si replica domenica 21 giugno a Roma alla Capitolina

27 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Torneo old Maledetti Toscani: scendono in campo agonismo e goliardia

Appuntamento sabato 16 allo stadio Chersoni di Iolo

12 Maggio 2015 Club