Challenge Cup: Edimburgo-Gloucester, una coppa per due

Scozzesi contro inglesi nell’atto finale della competizione europea. In campo stasera alle 20 e 45

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

Il Twickenham Stoop è pronto ad ospitare la finale 2015 della Challenge Cup. Questa sera infatti Edimburgo e Gloucester scenderanno in campo per aggiudicarsi il primo dei due trofei continentali a disposizione nel fine settimana londinese (diretta tv su SkySport Plus a partire dalla 20 e 45).
Da una parte la compagine del Pro12, dall’altra quella della Premiership che, avrà “il vantaggio” di poter giocare quasi in casa, in questo derby britannico.
Dopo aver entrambi superato brillantemente la fase a gironi, tutti e due i team si sono presentate ai quarti di finale dove hanno eliminato rispettivamente i London Irish (18-23), per gli scozzesi, e il Connacht (14-7) gli inglesi, accedendo così alle semifinali, turno eliminatorio nel quale Newport (45-16) ed Exeter (30-19) sono state spazzate via.

 

Pur non avendo disputato dei campionati esaltanti in questa stagione, le squadre sono state comunque accomunate in questo cammino da una capacità di saper soffrire ed essere ciniche, allo stesso momento, che le ha portate sino a Londra. Non v’è dubbio infatti che, più che nelle semifinali, le due contendenti indichino nei duelli dei quarti le loro svolte principali della campagna continentale: Edimburgo è stata l’unica realtà ad affermarsi lontano da casa mentre Gloucester è riuscita a vincere il suo match nonostante la differenza finale nel punteggio fosse soltanto quella di un break di vantaggio.

 

Edimburgo: 15 Greig Tonks; 14 Dougie Fife, 13 Sam Beard, 12 Andries Strauss, 11 Tim Visser; 10 Phil Burleigh, 9 Sam Hidalgo-Clyne, 8 Cornell Du Preez, 7 Roddy Grant, 6 Mike Coman (c), 5 Ben Toolis, 4 Anton Bresler, 3 WP Nel, 2 Ross Ford, 1 Alasdair Dickinson.
Riserve: 16 Stuart McInally, 17 Rory Sutherland, 18 John Andress, 19 Fraser McKenzie, 20 Hamish Watson, 21 Nathan Fowles, 22 Tom Heathcote, 23 Tom Brown.

 

Gloucester: 15 Charlie Sharples, 14 Jonny May, 13 Bill Meakes, 12 Billy Twelvetrees (c), 11 Henry Purdy; 10 James Hook, 9 Greig Laidlaw, 8 Gareth Evans, 7 Matt Kvesic, 6 Ross Moriarty, 5 Tom Palmer, 4 Tom Savage, 3 John Afoa, 2 Richard Hibbard, 1 Nick Wood.
Riserve: 16 Darren Dawidiuk, 17 Yann Thomas, 18 Sila Puafisi, 19 Mariano Galarza, 20 Jacob Rowan, 21 Dan Robson, 22 Billy Burns, 23 Steve McColl.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

La preview della finale di Challenge Cup tra Gloucester e Sharks

I sudafricani per fare la storia, gli inglesi per tornare ad alti livelli dopo tante stagioni difficili: a Londra sarà una grande sfida

24 Maggio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: la formazione degli Sharks che affronta il Gloucester

Il XV sudafricano per la finale di Londra sarà capitanato da Eben Etzebeth

23 Maggio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: la formazione di Gloucester per la finale di Londra

Il XV iniziale degli inglesi che affronteranno gli Sharks al Tottenham Hotspur Stadium

23 Maggio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Champions e Challenge Cup: sede, calendario, orari e arbitri delle finali europee

Tutto il programma delle finali Gloucester-Sharks e, soprattutto, Leinster-Tolosa

21 Maggio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: la corsa del Benetton Rugby finisce a Gloucester

Ai trevigiani non basta una prestazione coraggiosa, i padroni di casa vincono e conquistano la finale

4 Maggio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Gli Sharks sono la prima finalista di Challenge Cup: Clermont sconfitto dopo una semifinale incredibile

Al Twickenham Stoop passano i sudafricani 32-31: decidono una meta di Mapimpi a 10' dalla fine e soprattutto gli strepitosi calci di un perfetto Siya ...

4 Maggio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup