Rugbymercato: Benetton, ecco altre quattro conferme

Angelo Esposito, Marco Fuser, Davide Giazzon ed Alberto Sgarbi vengono riconfermati dal club veneto

ph. Ottavia Da Re

ph. Ottavia Da Re

Continuano le conferme in casa Benetton Treviso per la stagione 2015/2016. Ad essere reinseriti nel roster dell’anno prossimo questa volta sono Angelo Esposito, Marco Fuser, Davide Giazzon ed Alberto Sgarbi, come annuncia la società stessa tramite il suo sito ufficiale:

Benetton Rugby comunica di aver prolungato gli accordi per la prossima stagione agonistica con i giocatori Angelo Esposito, Marco Fuser, Davide Giazzon ed Alberto Sgarbi.

 

ANGELO ESPOSITO

 Nato a Casandrino (Napoli) il 14 giugno 1993 (187 cm, 90 kg), Angelo Esposito è un’ala potente e veloce, adattabile anche come estremo.

Cresciuto nella Ruggers Tarvisium, si è fatto apprezzare fino ad arrivare a diverse convocazioni nelle Nazionali Giovanili, ricoprendo anche il compito di capitano, ed all’Accademia Federale.
In Benetton vanta un totale di 28 presenze, ma anche 5 caps con la Nazionale Maggiore.
MARCO FUSER

Nato a Treviso il 9 marzo 1991 (194 cm, 112 kg), Marco Fuser gioca prevalentemente come seconda linea, ma a volte è stato utilizzato anche come flanker.

Già permit player ed Under 20 biancoverde, ha avuto un’esperienza in Eccellenza con il Marchiol Mogliano, prima di ritornare tra i Leoni.
Buon saltatore, dotato di un fisico solido e di un’importante struttura, è diventato con il tempo uno dei punti fermi della squadra, tanto da essere ad un passo dalle 50 presenze in biancoverde (49 le attuali).
Per lui pure 4 caps in Nazionale Maggiore.

 

DAVIDE GIAZZON

Nato a Mestre (Venezia) il 16 gennaio 1986 (182 cm, 103 kg), Davide Giazzon è arrivato in estate come nuovo tallonatore per sopperire alla partenza per Leicester di Leonardo Ghiraldini.

Si è fatto apprezzare per stabilità e sicurezza in mischia chiusa e vanta 20 caps con la Nazionale Maggiore.
Rientrato nella Marca dopo le esperienze giovanili a Mogliano ed aver girovagato la penisola tra Parma e Rovigo nel Campionato Italiano e con le Zebre in PRO12 (oltre ad un’apparizione come permit player agli Aironi), ha ad oggi un totale di 23 presenze con il Benetton Treviso.
ALBERTO SGARBI

 Nato a Montebelluna (Treviso) il 26 novembre 1986 (191 cm, 101 kg), Alberto Sgarbi può ormai essere considerato uno dei veterani del gruppo biancoverde, dopo aver fatto parte della seconda squadra ed aver poi proseguito una trafila che, il prossimo anno, toccherà il traguardo della decima stagione.

Cresciuto tra Villorba e Mogliano, ha 29 caps con la Nazionale Maggiore. Gioca come centro adattabile anche come ala e fa parte del club dei centenari biancoverdi con le sue 144 presenze.
Un brutto infortunio e conseguente operazione ne hanno limitato l’impiego nel corso della stagione attuale, ma il giocatore è pronto a mettersi a disposizione per la nuova avventura con ritrovato entusiasmo e motivazione.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton Rugby, Marco Bortolami: “Ci è mancata un po’ di pazienza e lucidità in attacco”

Il tecnico ha parlato al termine della partita persa di misura contro gli Scarlets

item-thumbnail

URC: Benetton battuto ancora di misura, gli Scarlets passano 34-28

Niente da fare per la squadra di Bortolami, che anche stavolta deve accontentarsi di 2 punti di bonus.

item-thumbnail

URC: la preview di Scarlets-Benetton, una ghiotta occasione per i Leoni

Tanti assenti nei gallesi che chiamano a raccolta i loro grandi vecchi. Diverse novità in un Benetton che vuole riscattarsi dopo lo stop con gli Ospre...

item-thumbnail

Dove si vede il Benetton contro gli Scarlets, in tv e streaming

I dettagli per seguire la partita dei Leoni a Llanelli

item-thumbnail

URC, la formazione del Benetton per la sfida agli Scarlets

Tornano Ignacio Brex, Hame Faiva e Thomas Gallo nel XV titolare dei Leoni per la trasferta in Galles