Rugbymercato: Benetton, ecco altre quattro conferme

Angelo Esposito, Marco Fuser, Davide Giazzon ed Alberto Sgarbi vengono riconfermati dal club veneto

ph. Ottavia Da Re

ph. Ottavia Da Re

Continuano le conferme in casa Benetton Treviso per la stagione 2015/2016. Ad essere reinseriti nel roster dell’anno prossimo questa volta sono Angelo Esposito, Marco Fuser, Davide Giazzon ed Alberto Sgarbi, come annuncia la società stessa tramite il suo sito ufficiale:

Benetton Rugby comunica di aver prolungato gli accordi per la prossima stagione agonistica con i giocatori Angelo Esposito, Marco Fuser, Davide Giazzon ed Alberto Sgarbi.

 

ANGELO ESPOSITO

 Nato a Casandrino (Napoli) il 14 giugno 1993 (187 cm, 90 kg), Angelo Esposito è un’ala potente e veloce, adattabile anche come estremo.

Cresciuto nella Ruggers Tarvisium, si è fatto apprezzare fino ad arrivare a diverse convocazioni nelle Nazionali Giovanili, ricoprendo anche il compito di capitano, ed all’Accademia Federale.
In Benetton vanta un totale di 28 presenze, ma anche 5 caps con la Nazionale Maggiore.
MARCO FUSER

Nato a Treviso il 9 marzo 1991 (194 cm, 112 kg), Marco Fuser gioca prevalentemente come seconda linea, ma a volte è stato utilizzato anche come flanker.

Già permit player ed Under 20 biancoverde, ha avuto un’esperienza in Eccellenza con il Marchiol Mogliano, prima di ritornare tra i Leoni.
Buon saltatore, dotato di un fisico solido e di un’importante struttura, è diventato con il tempo uno dei punti fermi della squadra, tanto da essere ad un passo dalle 50 presenze in biancoverde (49 le attuali).
Per lui pure 4 caps in Nazionale Maggiore.

 

DAVIDE GIAZZON

Nato a Mestre (Venezia) il 16 gennaio 1986 (182 cm, 103 kg), Davide Giazzon è arrivato in estate come nuovo tallonatore per sopperire alla partenza per Leicester di Leonardo Ghiraldini.

Si è fatto apprezzare per stabilità e sicurezza in mischia chiusa e vanta 20 caps con la Nazionale Maggiore.
Rientrato nella Marca dopo le esperienze giovanili a Mogliano ed aver girovagato la penisola tra Parma e Rovigo nel Campionato Italiano e con le Zebre in PRO12 (oltre ad un’apparizione come permit player agli Aironi), ha ad oggi un totale di 23 presenze con il Benetton Treviso.
ALBERTO SGARBI

 Nato a Montebelluna (Treviso) il 26 novembre 1986 (191 cm, 101 kg), Alberto Sgarbi può ormai essere considerato uno dei veterani del gruppo biancoverde, dopo aver fatto parte della seconda squadra ed aver poi proseguito una trafila che, il prossimo anno, toccherà il traguardo della decima stagione.

Cresciuto tra Villorba e Mogliano, ha 29 caps con la Nazionale Maggiore. Gioca come centro adattabile anche come ala e fa parte del club dei centenari biancoverdi con le sue 144 presenze.
Un brutto infortunio e conseguente operazione ne hanno limitato l’impiego nel corso della stagione attuale, ma il giocatore è pronto a mettersi a disposizione per la nuova avventura con ritrovato entusiasmo e motivazione.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Benetton: arriva un maxi-rinnovo per un tallonatore fino al 2027

I biancoverdi continuano a costruire per il futuro

item-thumbnail

Benetton, Gianmarco Lucchesi. “Il nostro obiettivo è ambire a un posto fra le prime otto”

Il tallonatore dei veneti ha parlato di Challenge Cup e del prossimo impegno in URC

item-thumbnail

Benetton, Rhyno Smith: “Bravi a riprenderci dopo la prima meta del Connacht”

L'estremo biancoverde ha dato il suo solito contributo in termini di punti, con una meta istintiva e fulminea

item-thumbnail

Benetton Rugby: le dichiarazioni di Albornoz e Bortolami dopo il match con il Connacht

L'apertura e l'allenatore fanno il punto dopo il successo ottenuto contro gli irlandesi

item-thumbnail

Benetton Rugby: il verdetto sulla squalifica inflitta a Giacomo Nicotera

Il tallonatore è stato espulso nell'ultima gara di Challenge Cup

item-thumbnail

Benetton Rugby: un mediano importante resterà a Treviso fino al 2027

Treviso costruisce la rosa del futuro prolungando il contratto a un classe 2002