Cerotti e disattenzioni condannano i Saraceni

Le assenze e un primo tempo orribile condannano i Saraceni alla sconfitta per 25-19 contro il Tuscia

saraceniA Civita Castellana i neroverdi hanno giocato bene nella seconda metà di gara, nella penultima giornata della C2 girone A, durante la quale sono riusciti a segnare tre mete, rischiando persino di ribaltare il punteggio nel finale. La partita degli uomini di Alessandro Mameli non era nemmeno iniziata male, visto che in almeno un paio di occasioni l’ovale è quasi arrivato a destinazione. E questo nonostante la rinuncia forzata ad Alessio Vallerga, Marco Balbi e quelle improvvise di Matteo Schinardi e Michael Mazzarini. In tre situazioni però i civitavecchiesi sono stati poco reattivi così i viterbesi ne hanno approfittato, segnando due volte (una trasformazione) e piazzando un calcio (15-0). Accenno di risveglio ad inizio ripresa con la segnatura sotto i pali del mediano di mischia Diego Lazzerini, cui però fanno seguito un calcio e un meta trasformata del Tuscia. Poi solo Saraceni fino alla fine. Grande azione del flanker Stefan Bulache che serve un assist perfetto al tallonatore Marco Giacomozzi che in slow motion segna e l’apertura Stefano Giannini trasforma. Persa la partita rimane da giocare per l’orgoglio e per il punto di bonus difensivo. Una serie di cariche degli avanti portano capitan Alessio Moretti a segnare per il 25-19 conclusivo. In classifica i neroverdi salgono a 15 punti pur rimanendo penultimi. Domenica prossima ultima tappa del cammino 2014/2015 dei Saraceni: al Riccucci arriverà la capolista Roma Urbe.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Una giovane atleta della Partenope Rugby scelta come mascotte di Land Rover Italia alla RWC 2015

Giusy Ambrosio il prossimo 4 ottobre volerà a Londra per assistere a Italia-Irlanda

6 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

A scuola di rugby e di valori con un maestro d’eccezione: Diego Dominguez

Concluso il Gruppo Mediobanca Rugby Camp, lunedì inizia il Diego Dominguez Rugby Camp

4 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: Domenica 21 a Roma seconda tappa del torneo Under 12

Dopo il successo di Padova nuovo appuntamento sul campo della Capitolina

16 Giugno 2015 Club
item-thumbnail

ASD Rugby Sambuceto 2008 cerca tecnici per la stagione 2015/2016

La società abruzzese attende candidature

28 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: domenica a Padova in campo le under-12 venete

Si replica domenica 21 giugno a Roma alla Capitolina

27 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Torneo old Maledetti Toscani: scendono in campo agonismo e goliardia

Appuntamento sabato 16 allo stadio Chersoni di Iolo

12 Maggio 2015 Club