La Francia corre ai ripari: un mental coach in nazionale?

Si chiama Christian Ramos e potrebbe essere inserito nello staff francese per la Rugby World Cup 2015

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Alberto da Giussano 14 Aprile 2015, 13:38

    Se per affrontarci in novembre pensano al mental coach, segno che rubricano la vittoria di Roma come “episodica”.

    • Stefo 14 Aprile 2015, 13:47

      Credo che il metal coach lo prendano per affrontare tutto il torneo non per affrontare l’Italia…

      • Alberto da Giussano 14 Aprile 2015, 14:08

        Non hai molto senso dell’umorismo, sei più bravo a fare altre cose, se no, saresti perfetto.

        • Stefo 14 Aprile 2015, 14:27

          AdG metti le faccine…con lo scritto si fa presto a fraintendere 😉

  2. Francesco.Strano 14 Aprile 2015, 13:55

    quello di cui avremmo bisogno noi….

    • ike 20 Aprile 2015, 21:54

      Prima ci vuole una squadra, poi un mental coach: sarebbe come dare il granone ai galli, uova non ne fanno lo stesso!

  3. HumptyDumpty 14 Aprile 2015, 14:00

    Dopo aver letto certe affermazioni in questo giorni, in Italia ci sarebbe piu’ bisogno di un “manicomio” che un di un mental coach.

  4. delipe 14 Aprile 2015, 16:08

    Buongiorno,
    Se vogliamo “buttare” dei soldi….questa tra le priorità mi sembra quella giusta ! 🙂

  5. wtf 14 Aprile 2015, 16:09

    Sinceramente mi stupisce che le squadre nazionali (tutte) non ne abbiano già uno nel team.

  6. mistral 14 Aprile 2015, 17:10

    in nome della trasparenza, pare che la FFR accetterà anche altre candidature, si fa anche il nome di Panoramix… 🙂

  7. stefano nicoletti 14 Aprile 2015, 21:17

    Bravi, invece da noi Gavazzi ha parlato solo di allenatore per i calci, come se avendo il 100% potessimo diventare chissà quale squadra.

  8. Meridion 15 Aprile 2015, 09:02

    tra italia e francia dallo psichiatra qua la Romania ha parecchie possibilità XD

Lascia un commento

item-thumbnail

Test match: la formazione della Scozia per la sfida all’Uruguay

Ultima gara del luglio internazionale: Duhan van der Merwe a caccia del record di mete

item-thumbnail

Il rugby africano rimescola le proprie gerarchie

La Rugby Africa Cup 2024 avrà una finale inedita, interrompendo il dominio della Namibia

item-thumbnail

Ben 3 italiani nel XV della settimana di Planet Rugby

La prestazione degli Azzurri ha avuto importanti riscontri anche all'estero: altri 3 Azzurri, inoltre, sono stati citati pur non essendo inseriti in f...

item-thumbnail

A Chicago sarà ancora All Blacks-Irlanda: la rivincita del 2016

Al Soldier Field dovrebbe andare in scena il remake della storica vittoria degli Irish sui Tuttineri

item-thumbnail

Eddie Jones fa i complimenti all’Italia e chiede tempo per il suo Giappone

Il tecnico elogia Lamaro e compagni "rimandando" i suoi giocatori alle prossime sfide internazionali

item-thumbnail

Summer Series: l’estate della Scozia prosegue in scioltezza, Cile battuto 11-52

La squadra di Gregor Townsend ci mette 30' per iniziare a ingranare, ma poi non si ferma più