Eccellenza: Rovigo domina Mogliano, L’Aquila retrocede Prato

Al Battaglini finisce 55-32, i toscani in A. Padova e Calvisano espugnano San Donà e Lazio

ph. Alfio Guarise

ph. Alfio Guarise

Si sono disputate cinque partite del turno numero 15 del massimo campionato italiano. Arriva il primo verdetto, con Prato che retrocede in Serie A.

Lazio-Calvisano: i bresciani espugnano il campo della Lazio 30-20. Dopo i primi calci le mete di Steyn e Di Giulio lanciano gli ospiti, che nella ripresa allungano con Belardo e Costanzo guadagnando così il bonus.

Rovigo-Mogliano: vince Rovigo 55-32. Al Battaglini il match è da subito senza storia. Già alla mezzora è bonus con Majstorovic (2), Lubian e Ceccato, cui si aggiunde Mountariol e di nuovo Majstorovic che sigla la terza personale in chiusura di prima frazione. Nel secondo tempo segnano anche McCann e Semenzato. La parola fine la mette Farolini.

San Donà-Petrarca: il Petrarca espugna il campo dei cugini veneti 22-19. Padova è avanti 19-13 a fine primo tempo grazie alla meta di Bellini e al piede di Menniti, tornano sotto i padroni di casa ma il calcio di Marcato all’ultimo dà la vittoria ai neri.

L’Aquila-Prato: vince L’Aquila 45-26. Match senza storia coi padroni di casa avanti 31-7 a fine primo tempo con le mete di Caila, Riera, Panetti e Picone. Nella ripresa due mete per parte cambiano score ma non gap, fino al fischio finale. I toscani matematicamente retrocessi.

Il turno si completa domani con la sfida playoff tra Viadana e Fiamme Oro.

classifica eccelenza

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Serie A Elite, Colorno: presentato il nuovo capoallenatore

Gli emiliani sono pronti a ripartire per la stagione 2024-2025

14 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Viadana, coach Pavan: “Ora è vietato fermarsi. Questa grande stagione dev’essere una base di partenza”

Il tecnico: "Prima eravamo una sorpresa, poi siamo diventati una realtà, adesso dobbiamo riconfermarci"

13 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: Giovanni Pettinelli è ufficialmente un giocatore del Mogliano

L'organico dei biancoblù si arricchisce di un innesto importante per la stagione 2024/25

12 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Viadana: altri quattro rinnovi per la stagione 2024/25

Prende corpo l'organico della squadra finalista del campionato 2023/24

12 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Rovigo, il ds Polla Roux: “Eravamo da scudetto, ma ci riproveremo”

Tanti rimpianti, soprattutto per gli infortuni che hanno compromesso le ultime partite, ma per i rossoblu il bilancio è comunque positivo

12 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Mogliano: importante ritorno alla corte di coach Caputo

Non solo diversi giocatori restano, c'è anche qualcuno che torna in biancoblù

11 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite