Il ko in coppa e l’arresto: la notte da dimenticare di Mils Muliaina

Il nuovo acquisto delle Zebre fermato a Gloucester subito dopo il termine del quarto di finale di Challenge Cup

ph. Stefan Wermuth/Action Images

ph. Stefan Wermuth/Action Images

Non solo il ko nel quarto di finale di Challenge Cup, la serata di Mils Muliaina non poteva finire davvero peggio: il giocatore del Connacht – che ha firmato un contratto per la prossima stagione con le Zebre – è stato infatti arrestato pochi minuti dopo il fischio finale della gara del Kingsholm giocata contro il Gloucester. Scarse al momento le notizie e i dettagli: Muliaina è stato arrestato per un “incident” (un comunicato della Gloucestershire Police lo definisce così) avvenuto in Galles a inizio marzo, ma non si conoscono maggiori dettagli. La stampa britannica e neozelandese già parla di sospetta aggressione sessuale. Il 6 marzo scorso il Connacht ha giocato a Cardiff contro i Blues. L’arresto è stato effettuato per conto della South Wales Police.

Questo il comunicato della polizia del Gloucestershire:
“A man in his 30s was arrested at Kingsholm Stadium tonight, on suspicion of sexual assault in relation to an incident in Cardiff in March. It is a matter being dealt with by South Wales Police.”

11.08: il comunicato del Connact che conferma lo stato di fermo per il giocatore. Il club non rilascia commenti:
Connacht Rugby can confirm that player Mils Muliaina is currently assisting the South Wales Police with enquiries relating to an alleged incident in Cardiff in March of this year. As this is a legal matter, Connacht Rugby will be making no further comment at this time.

ore 20.05: il giocatore è stato rilasciato dietro pagamento di una cauzione

Seguono aggiornamenti.

Il momento in cui Muliaina è stato portato via dagli agenti inglesi:
https://vine.co/v/OlJ2ueez7Pp

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

La preview della finale di Challenge Cup tra Gloucester e Sharks

I sudafricani per fare la storia, gli inglesi per tornare ad alti livelli dopo tante stagioni difficili: a Londra sarà una grande sfida

24 Maggio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: la formazione degli Sharks che affronta il Gloucester

Il XV sudafricano per la finale di Londra sarà capitanato da Eben Etzebeth

23 Maggio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: la formazione di Gloucester per la finale di Londra

Il XV iniziale degli inglesi che affronteranno gli Sharks al Tottenham Hotspur Stadium

23 Maggio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Champions e Challenge Cup: sede, calendario, orari e arbitri delle finali europee

Tutto il programma delle finali Gloucester-Sharks e, soprattutto, Leinster-Tolosa

21 Maggio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: la corsa del Benetton Rugby finisce a Gloucester

Ai trevigiani non basta una prestazione coraggiosa, i padroni di casa vincono e conquistano la finale

4 Maggio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Gli Sharks sono la prima finalista di Challenge Cup: Clermont sconfitto dopo una semifinale incredibile

Al Twickenham Stoop passano i sudafricani 32-31: decidono una meta di Mapimpi a 10' dalla fine e soprattutto gli strepitosi calci di un perfetto Siya ...

4 Maggio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup