Rugby e omofobia, Nigel Owens e David Pocock all’attacco

Due casi registrati nelle ultime ore, uno in Inghilterra e l’altro in Australia, dove Potgieter è stato multato

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

La vittoria della nazionale inglese sulla Francia non è stata abbastanza ampia da poter mettere le mani sul Sei Nazioni (servivano 6 punti in più) e così qualcuno ha deciso di sfogarsi contro l’arbitro Nigel Owens, tirando ovviamente in ballo la sua omosessualità. L’uomo, tal Edryd James, ha prima insultato l’arbitro su twitter, poi nel giro di un’ora ha chiesto pubblicamente scusa e ha detto che il suo telefono gli era stato sottratto. La polizia ha comunque aperto una inchiesta sull’accaduto. Ricordiamo che Owens era stato vittima di un attacco verbale a Twickenham lo scorso novembre durante Inghilterra-All Blacks. Anche in quella occasione obiettivo erano stata la sua omosessualità.
Commenti omofobici che sarebbero stati utilizzati anche in Australia lo scorso fine settimana, durante Waratahs-Brumbies. A riferirlo è stato David Pocock, capitano wallabies da sempre in prima linea contro ogni tipo di razzismo, che a fine gara ha detto che alcuni giocatori della squadra di Sydney avrebbero apostrofato così gli avversari. Israel Folau, trequarti dei Tahs e compagno di nazionale di Pocock ha smentito il tutto ma la SANZAR ha aoperto una inchiesta mentre la ARU ha già comminato una multa di 20mila dollari australiani (10mila sono stati sospesi) a Jacques Potgieter.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Nazionale Italiana Rugby: unà novità nelle convocazioni per i test match

Ci sarà un debutto mancato nella selezione "A" e dunque lo staff azzurro ha fatto una modifica tra i trequarti con un nome in aggiunta

19 Ottobre 2021 Rugby Azzurro
item-thumbnail

Italia “A”: ufficializzato un nuovo test internazionale il 14 novembre

La seconda selezione azzurra giocherà al Plebiscito di Padova la sua seconda partita autunnale dopo il debutto in Spagna

item-thumbnail

Tranquilli Lions, Mornè Steyn non ci sarà nel 2033. Ma la sua carriera continua…

Il leggendario numero 10 si ritira dal rugby internazionale per concentrarsi su famiglia e dare tutto ai suoi Bulls

19 Ottobre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Il ritorno in campo di Ma’a Nonu (e Hosea Gear) in un contesto unico tutto neozelandese

La leggenda degli All Blacks ha giocato in un match di Heartland Championship, divertendosi come un bambino il giorno di Natale...

19 Ottobre 2021 Emisfero Sud
item-thumbnail

Benetton, Hame Faiva: “Finalmente rientro in campo”

Il tallonatore, convocato anche con la Nazionale "A", sta per chiudere il suo lungo stop dovuto all'infortunio al ginocchio

item-thumbnail

Fiji: i convocati per novembre, tra i quali “spunta” anche Rory Best

La squadra del Pacifico giocherà con una selezione tutta fatta da elementi che militano in Europa, e avrà tre grandi "ex" nello staff tecnico

19 Ottobre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match