Rugby e omofobia, Nigel Owens e David Pocock all’attacco

Due casi registrati nelle ultime ore, uno in Inghilterra e l’altro in Australia, dove Potgieter è stato multato

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

La vittoria della nazionale inglese sulla Francia non è stata abbastanza ampia da poter mettere le mani sul Sei Nazioni (servivano 6 punti in più) e così qualcuno ha deciso di sfogarsi contro l’arbitro Nigel Owens, tirando ovviamente in ballo la sua omosessualità. L’uomo, tal Edryd James, ha prima insultato l’arbitro su twitter, poi nel giro di un’ora ha chiesto pubblicamente scusa e ha detto che il suo telefono gli era stato sottratto. La polizia ha comunque aperto una inchiesta sull’accaduto. Ricordiamo che Owens era stato vittima di un attacco verbale a Twickenham lo scorso novembre durante Inghilterra-All Blacks. Anche in quella occasione obiettivo erano stata la sua omosessualità.
Commenti omofobici che sarebbero stati utilizzati anche in Australia lo scorso fine settimana, durante Waratahs-Brumbies. A riferirlo è stato David Pocock, capitano wallabies da sempre in prima linea contro ogni tipo di razzismo, che a fine gara ha detto che alcuni giocatori della squadra di Sydney avrebbero apostrofato così gli avversari. Israel Folau, trequarti dei Tahs e compagno di nazionale di Pocock ha smentito il tutto ma la SANZAR ha aoperto una inchiesta mentre la ARU ha già comminato una multa di 20mila dollari australiani (10mila sono stati sospesi) a Jacques Potgieter.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

L’ultima meta di Sam Whitelock, all’ultimo minuto della sua ultima partita

Un modo speciale per chiudere una carriera sensazionale

13 Giugno 2024 Foto e video
item-thumbnail

Rugbymercato: François Mey potrebbe andare in prestito in ProD2

Secondo i media francesi il Clermont dovrebbe prestare nelle serie inferiori alcuni dei suoi espoirs più brillanti

13 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

URC: annunciati il miglior giovane e la meta più bella della stagione

Altri due premi individuali nella settimana che porta verso le semifinali

item-thumbnail

I convocati dell’Italia per il tour estivo contro Samoa, Tonga e Giappone

Quesada taglia 6 giocatori, conferma 4 esordienti e inserisce un 34esimo uomo tra gli invitati

13 Giugno 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Il Top 14 non ha mai avuto così tanto pubblico

Nessun campionato ha così tanti tifosi allo stadio come quello francese

13 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

De Allende già carico per Sudafrica-Irlanda: “I media irlandesi ci mancarono di rispetto, ce lo riprenderemo”

Il centro sudafricano rievoca brutti ricordi del passato e avverte: "Sembrerà una guerra"