Sei Nazioni: ad Edimburgo splendida Irlanda, Scozia battuta 40-10

La squadra di Schmidt si porta virtualmente in testa, aspettando l’Inghilterra

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Giodeg 21 Marzo 2015, 17:21

    Grande Irlanda…e senza aiuti arbitrali, piccola soddisfazione contro gli spocchiosi Gallesi

  2. Maxwell 21 Marzo 2015, 17:25

    @ Hrothepert
    Brutta giornata per noi…. era meglio darsi all’ippica o al cricket o allapallanuoto.

  3. Stefo 21 Marzo 2015, 17:30

    Gran partita e risultato netto e meritato.
    Se devo essere onesto davo il gap messo su dal galles non alla portata per quanto visto nelle prime 4 partite, pensavo l’Irlanda avesse una vittoria di una quindicina di punti alla prtata ma non di piu’ ma invece hanno fatto una signora prestazione, costretti a cercare le mete ed i putni hanno giocato un altro rugby rispetto alle prime 3, moltos imile a quello del secondo tempo col Galles solo che l’avversario non era allo stesso livello e l’esecuzione oggi e’ stata nettamente migliore.
    Ottimo anche il lavoro psicologico di Schmidt a riprendere una squadra sicuramente abbattuta dall’aver perso la chance del GS la scorsa settimana ed alla prima sconfitta dopo 10 partite ed un anno.

    O’Brien inizia a salire di giri e di ritmo ed oggi ha fatto una gran prestazione, MoM meritatissimo, anche Healy bene anche se sembra l’O’Brien delle prime 2 un po’ di ruggine ancora addosso ma anche lui tornera’ in forma, solita grande prestazione degli altri con pero’ di nuovo Best un po’ troppo impreciso ai lanci ma va bene, Murray trna a comandare il gioco e si vede, Hensaw-Payne ottimi anche sul lato offensivo oggi, e Fitzgerald che nel primo tempo fa vedere un paio di fiammate delle sue…forse lo si poteva coinvolgere di piu’. Cambi, forse avrei messo Cronin, Henderson, Murphy un 5 minuti prima ed avrei inserito per gli utlimi 15 minuti Reddan che con il suo gioco poteva fare del male ad una difesa scozzese alle corde…ma va bene cosi’.
    Comunque vada un buonissimo torneo che conferma l’ottima gestione Schmidt e conferma la bonta’ di questa squadra che puo’ fare molto bene.

    Scozia: resto dell’idea di Novembre anzi ancora piu’ forte: o Cotter cambia musica e capisce che sta allenando la scozia a livello internazionale oppure saranno dolori…pensavo piu’ montagne russe con picchi e crolli ma al momento vedo solo crolli…e poco contano le fiammate di splendido gioco che possono avere se i risultati sono questi, e non parlo solo delle sconfitte, oggi 0 punti nel secondo tempo come contro la francia, 3 con l’Inghilterra e 3 con l’Italia nei secondi tempi…4 partite su 5 hanno segnato 6 punti nei secondi tempi…la squadra fa su di giri fin dall’inizio e continua ad andare su di giri finche’ non ne ha venendo schiacciata spesso nei secondi tempi nella sua meta’ campo, gestione tattica al piede praticamente inesistente…qualcuno dira’ belli…io non li trovo belli, divertenti al massimo ma senza raziocinio e senso.

    • Hrothepert 21 Marzo 2015, 17:53

      Stefo se noi siamo tier 1,8 la Scozia è tier 1,75 e questo risultato lo dimostra, oggi hanno preso meno punti di noi ma ne hanno anche segnati meno.

      • Giodeg 21 Marzo 2015, 19:03

        Si, però, senza quell’arbitraggio, avremmo perso 20 a 35/40

      • Rabbidaniel 21 Marzo 2015, 20:48

        Hro con tutta la simpatia e il rispetto per la Scozia, direi che mi lasciano con un po’ di dubbi rispetto a novembre. Hanno perso con noi l’unica partita che erano veramente vicini a vincere, per il resto, qualche bella fase, ma tanta sofferenza alla lunga. Vedremo se Cotter da qui al mondiale cambierà qualcosa, ma tempo ce n’è pochino.

    • Rabbidaniel 21 Marzo 2015, 20:46

      Meno male che è andata, altrimenti saremmo qui a bestemmiare per tutti i calci sbagliati…

      • Stefo 21 Marzo 2015, 20:47

        Dobbiamo fare anche i santini ad Heaslip con quel placcaggio salvameta su Hogg…

  4. stefano nicoletti 21 Marzo 2015, 17:30

    Cioè scusate ma mi viene da ridere: la Scozia non è stata penalizzata oggi?

  5. davo 21 Marzo 2015, 17:35

    in effetti un giallo all’Irlanda ci stava tutto

    • stefano nicoletti 21 Marzo 2015, 17:50

      Nel secondo tempo almeno 3 tenuti non fischiati all’Irlanda, il giallo allo Scozia generosissimo. Qui almeno c’è stato il pudore di fischiare invece generosamente a favore della Scozia negli ultimi minuti, quando il margine era ormai raggiunto.

  6. Katmandu 21 Marzo 2015, 19:04

    bell’irlanda ma secondo me Sexton ha ripetuto la gara nervosa dell’ultimo anno, e questop non è un bel segno, comunque scozia che replica le partite precedenti, finita l’autonomia non cedono di schiannto ma poco ci manca
    ps me li spiegate i regolamenti sui calci in aria
    ps non vorrei che il calcio di Madigan…….

    • Stefo 21 Marzo 2015, 20:03

      Quale gara nervosa?Quella con l’Australia o il Sud Africa?O quelle del 6N lo scorso anno?Ma di cosa parli scusa?
      Oggi ha giocato come questo 6N non benissimo, non e’ al 100% fisicamente e si vede ma dire che nell’ultimo anno ha fatto gare nervose boh…riguardati le gare di Novembre e parliamone.

      • Katmandu 21 Marzo 2015, 20:24

        Stefo Sexton al 20% è la miglior apertura Europea, su questo poco da dire, la partita era Francia Irlanda al S Denis l’ultima la più importante ma mi è parso meno preciso del solito, che comunque è tanta roba….

        • Stefo 21 Marzo 2015, 20:32

          Francia v Irlanda 6N 2014…sei siccuro sicuro?Ha segnato 2 mete (su 3) in quella aprtita Sexton e mancato una trasformazione…vabbeh tanto non ammetterei che forse ti sei fatto prendere la mano 😉

          • Katmandu 21 Marzo 2015, 20:49

            si ha segnato 2 mete ma ti dico che per me (e me soltanto) l’ho visto nervoso come se sentisse molta più pressione e il gioco irlandese per me ne ha risentito

  7. xnebiax 21 Marzo 2015, 20:43

    Grande Irlanda. Per me da quando c’è Schmidt gioca il rugby migliore del mondo.

    • Maxwell 21 Marzo 2015, 20:53

      Per me non gioca il migliore… ma il più efficace.
      Aggiungo che al posto di Lancaster, con quel po’ po’ di corazzata che si ritroverebbe, arriverebbe al 1°posto del ranking e non ci sarebbe storia per i mondiali 2015 e 2019.
      Gli altri giocherebbero per il 2° posto per 6 anni di fila.

      • mic.vit 21 Marzo 2015, 21:54

        è uno stratega micidiale…avete visto che ha costretto la scozia quasi tutto l’ultimo quarto nel box di destra?

        secondo me si era studiato a fondo la disfatta scozzese contro di noi nella terza giornata…

        se la squadra gira e fa quello che dice lui l’irlanda è una brutta gatta da pelare anche per l’emisfero sud

        • mezeena10 22 Marzo 2015, 08:53

          coi primi 15 uomini probabile, coi 23 è un’ altro paio di maniche..

          • Stefo 22 Marzo 2015, 09:00

            Beh SAF e Aus le ha battute…e con 18 infortunati tra cui Haly ed O’Brien…

          • mezeena10 22 Marzo 2015, 11:29

            ma il mondiale dura un mese, per vincerlo servono 23 titolari..
            concordo con chi indicava nella scarsa profondità della rosa uno dei punti deboli dell’ irlanda..
            poi vedremo come andrà, al momento potrebbero stare benissimo nelle prime 4..ma vincere il mondiale è altra cosa, l’ irlanda inoltre non è mai andata oltre il quarto di finale..

          • Stefo 22 Marzo 2015, 22:08

            SAF ed Australia le ha battute con 18 infortunati…

  8. malpensante 22 Marzo 2015, 13:20

    POC monumento allo spirito della tradizione. Dico la verità che ci speravo, con qualche ragionevole dubbio ma contando su quel che penso della Scozia Cotterizzata. Sono molto preoccupato per Sexton, troppe botte e troppo forti: forse non è un bene che sia così visibilmente un ragazzo con una considerazione, un rispetto di sé e del suo ruolo di enorme spessore. Mi auguro che sia una preoccupazione eccessiva. Per la prima volta in vita mia ho tifato sfegatatamente e senza vergogna per i cugini transalpini… 🙂

    • Rabbidaniel 22 Marzo 2015, 14:13

      Sottoscrivo, a parte il fatto che io non ho cugini 😀

Lascia un commento

item-thumbnail

Sei Nazioni, si pensa a un cambiamento: disputare tutti gli incontri il sabato

In futuro potrebbero non esserci più partite al venerdì sera e alla domenica

10 Luglio 2024 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

L’inglese Henry Pollock eletto Miglior giocatore del Sei Nazioni U20

Il terza linea inglese è un giovane di grande prospettiva

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: Inghilterra ancora rullo compressore, l’Irlanda si rialza

Red Roses mai in difficoltà contro la Scozia malgrado un altro cartellino rosso, il Galles cade a Cork

14 Aprile 2024 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Due Azzurri nel XV ideale del Sei Nazioni 2024

Reso noto il Team of the Championship, dove l'Irlanda la fa da padrona e l'Italia ha più giocatori dell'Inghilterra