Guidi applaude Rovigo, il Petrarca presenta ricorso. E Properzi…

Il tecnico del Calvisano non cerca attenuanti per il ko con i rossoblu. Parole durissime da quello del Mogliano

ph. Corrado Villarà

ph. Corrado Villarà

Nel dopo-partita del Battaglini il primo a fare i complimenti al Rovigo è il tecnico del Calvisano, Gianluca Guidi: «Pensavamo di essere pronti e invece ci siamo disuniti in difesa – dice a Il Giornale di Brescia – Dobbiamo capire come mai sia successo. In alcune partite ci facciamo prendere da un po’ di nervosismo. Il cartellino rosso? E’ arrivato con la partita già compromessa e in ogni caso non è un’attenuante”. Guidi che a La Voce di Rovigo plaude agli avversari: “Devo fare i complimenti a Rovigo che ha dimostrato di essere una squadra in salute, ha alternato bene il gioco e ci ha preso davanti. Il cartellino rosso ha dilatato il divario che c’è nel punteggio, però Rovigo è stato più forte, onore a loro”.
Filippo Frati è ovviamente felice ma dalle pagine del Gazzettino invita tutti a tenere i piedi per terra: “I ragazzi meritavano una giornata così. Sono contento per i tifosi e per l’intera città. Ora continuiamo a volare basso, perché la strada è ancora lunga e domenica in casa della Lazio sarà dura. Abbiamo impostato il gioco diversamente rispetto all’andata, cercando intensità e possesso per scavare subito un solco nel punteggio”.

 

Animi invece decisamente più surriscaldati a Mogliano, dove come racconta La Tribuna il Petrarca Padova ha presentato un ricorso “perché nella penultima mischia, dopo aver consultato l’arbitro, Mogliano gioca con otto uomini, utilizzando un’ala al posto del tallonatone, ruolo scoperto per il giallo a Gega e l’infortunio di Gatto. Secondo il Petrarca, i biancoblù avrebbero dovuto rinunciare a un ulteriore elemento, restando in 13”.
Così il quotidiano veneto, che raccoglie anche le impressioni a caldo del tecnico del Mogliano Franco Properzi, e sono parole davvero dure: “Padova ha impostato la partita per farci male? Erano mirati gli interventi su Pavan e Gatto? Perché gli arbitri consentono a simili squadre di giocare ad alto livello, anche se non fanno rugby? Mi spiegate qual è il gioco del Petrarca? Sembra esserci da parte degli arbitri un pregiudizio nei nostri confronti, siamo considerati deboli. Altre squadre in mischia sono invece intoccabili (…) Vogliamo tornare al rugby dei miei tempi, quando picchiavano duro, o valorizziamo il gioco? Perché non organizziamo un incontro con gli arbitri e affrontiamo la questione?”.
A far infuriare Properzi è soprattutto lo “sgabello” su Gatto, intervento pericoloso per il quale il tecnico chiedeva il cartellino rosso invece del giallo comminato dall’arbitro.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Serie A Elite: a Mogliano un altro ex Nazionale azzurro

Continua in grande stile la campagna acquisti del club biancoblu per la prossima stagione

23 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: altri due rinforzi in mischia per il Mogliano

La squadra veneta potrà contare su due giovani atleti in seconda e terza linea

21 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Altro colpo del Mogliano: preso un altro ex Benetton e Nazionale azzurro

Il club veneto si rinforza ulteriormente con un giocatore che contemporaneamente lavorerà anche nella società biancoverde

19 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: Mogliano scatenata sul mercato. Arriva un giovane tallonatore

Il club veneto continua a inserire degli avanti nel suo roster

18 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: un pilone campione d’Italia per Mogliano

Dopo Ferraro e Pettinelli, un altro grande innesto fra gli avanti per i biancoblu

16 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Colorno: presentato il nuovo capoallenatore

Gli emiliani sono pronti a ripartire per la stagione 2024-2025

14 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite