L’Eccellenza ritorna a giocare e si mette a parlare di play-off

La lunga pausa è ormai alle spalle, oggi alle 16 si giocano quattro partite. Domani San Donà-Viadana

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Cuco23 7 Marzo 2015, 09:02

    Abbiamo un campionato di eccellenza??? Quasi me ne ero scordato… 🙂

    • vedonero 7 Marzo 2015, 13:04

      Concordo! Con questo tira e molla, ti fanno passare la voglia di seguirlo!

  2. xnebiax 7 Marzo 2015, 11:07

    Sarebbe bello vedere Petrarca – Fiamme Oro.
    In generale, se la FIR pagasse la RAI per trasmetterne due a settimana di partite anziché una sola secondo me sarebbe una buona cosa, anche per gli sponsor.

  3. San Isidro 7 Marzo 2015, 12:13

    Splendida giornata di sole nella capitale, anche se un pò ventilata, me ne vado a vedere Lazio-Mogliano…formazione dei veneti comunque impressionante, speriamo che i biancocelesti tengano botta…in chiusa bel confronto di bajadita tra bonairensi di vecchia scuola, De Gregori vs Rouyet, Buenos Aires CRC vs Lomas Athletic, un vero clasico…

  4. San Isidro 7 Marzo 2015, 12:25

    Per la storia e la tradizione anche L’Aquila-Rovigo meriterebbe di essere vista, ma penso che sarà una sfida a senso unico…

  5. 6nazioni 7 Marzo 2015, 12:32

    ultimissima x il petrarca.
    san dona’-viadana pareggio
    lazio vincente sul mogliano.
    rovigo e galvisano senza storia e geografia.

    • vedonero 7 Marzo 2015, 12:42

      Ultimissima?? Non è tanto la classifica a scoraggiarmi, ma il gioco inconsistente di questo Petrarca! Comunque staremo a vedere… Sveglia Neriiii!!

  6. Katmandu 7 Marzo 2015, 12:46

    Lazio Mogliano per me i i romani giocano per l’onore, se riescono non dico che faranno lo scherzone, Mogliano è più forte, ma magari mettere qualche dubbio pesante ai veneti lo posson mettere (0-4)
    Calvisano Prato… 0-5 hahahahahahah
    L’aquila Rovigo, credo che i polesani son troppo più forti da capire in che modo i neroverdi scenderanno in campo, dati anche i problemi di quest’anno, un 0-5 ma spero in una reazione d’orgoglio come vista contro la Lazio, ma un po più precisi…
    una delle gare più interessanti è Petrarca FFOO, da capire i patavini come han assimilato l’esclusione dai PO per l’ennesimo anno consecutivo, per me sbracano di bruttoe le fiamme devono dare un segnale al campionato, anche perchè delle 3 pretendenti al quarto posto le vedo le più deboli

  7. maxetere 7 Marzo 2015, 14:20

    Sto campionato è palloso come poche cose. Troppe pause e trofeo eccellenza che non porta nulla. Io faccio l’abbonamento per amore dell’aquila rugby ma inizia a pesarmi sta cosa.

  8. black passion 7 Marzo 2015, 14:30

    Formazione Petrarca errata.
    Spero che la grinta di Conforti Bigi & company traini il resto della squadra

  9. ste68 7 Marzo 2015, 15:51

    Fime primo tempo petrarca 17 fiamme 0 mischia nera devastante aspettiamo però secondo tempo

Lascia un commento

item-thumbnail

Serie A Elite, al Viadana ci si “fa in quattro” coi rinnovi

Altri due avanti e due trequarti vestiranno la maglia giallonera la prossima stagione

10 Luglio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Colorno: arrivano i rinnovi nel reparto dei trequarti

Tra mediani, centri e triangolo allargato, confermati in biancorosso altri 10 giocatori

10 Luglio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

La risposta del presidente Innocenti alla lettera dei club della Serie A Elite

Dalle deroghe alle partite in contemporaneità il sabato fino al TMO: tutti i punti affrontati dal presidente federale

item-thumbnail

Serie A Elite, Petrarca: Corrado Covi responsabile di tutta la gestione sportiva

A Padova inizia un nuovo ciclo dopo l'addio di Alessandro Banzato e Vittorio Munari

item-thumbnail

Serie A Elite: Rovigo pesca ancora in Sudafrica, ecco il sostituto dell’apertura Atkins

Arriva Brandon Thomson alla corte di Davide Giazzon per la stagione 2024/2025

item-thumbnail

Rugby Petrarca: Alessandro Banzato lascia la presidenza. Termina anche l’incarico di Vittorio Munari

Il presidente uscente conferma anche la fine dell'interessamento del Club a partecipare allo United Rugby Championship