Sei Nazioni 2015: quattro cambi nel gruppo francese anti-Italia

Nicolas Mas, Alexandre Flanquart, Maxime Mermoz e Rory Kockott nei 30 che prepareranno la trasferta di Roma

COMMENTI DEI LETTORI
  1. conteoliver 5 Marzo 2015, 11:20

    da rettificare:
    dopo l’Italia hanno solo l’Inghilterra, con l’Irlanda hanno già giocato.

  2. Mr Ian 5 Marzo 2015, 11:22

    PSA si legge e visto che è un ragazzo di buon senso ha fatto delle scelte giuste…la mia linea 3/4
    kockott
    Lopez/Plisson
    Nakaitaci
    Huget
    Basta
    Guitone
    Dulin ( usato anche come secondo ricevitore)

  3. Stefo 5 Marzo 2015, 11:28

    Tanto rumore per nulla, ha attacato i giocatori ma alla fine nessuna epurazione e nessuna esclusione per il rendimento dato che bene o male dei 4 nomi nuovi 2 subentrano ad un infortunato, uno per la conferma della squalifica a Pape ed uno e’ un pilone in piu’ rispetto ai 30 per il Galles.

    • balin 5 Marzo 2015, 20:19

      Le grida funzionano come avviso, a settembre in Inghilterra …. Però oggi non poteva cambiare in corsa. Occhio a Cocotte in francese significa pentola (lasciamo perdere significati un po’ equivoci italiani) ed è in grado di cuocerci se ben assistito dagli altri 14

      • Stefo 5 Marzo 2015, 20:28

        Mah dpenso che qualche cambiamento in piu’ poteva farlo per dare un segnale…Kockott sta avento una stagione difficile non solo in Nazionale, fossi un tifoso azzurro mi preoccuperei di piu’ dovesse partire con Tillous-Borde

        • balin 5 Marzo 2015, 20:56

          Il fatto è che non seguo troppo il top14, ma ricordo con “rispetto” il MM del Castres 2013

      • william 5 Marzo 2015, 21:43

        Speriamo non sia una cocotte minute

  4. And 5 Marzo 2015, 14:23

    non possiamo non vincere contro questa Francia. Speriamo che dopo il colpo in Scozia nn abbiano la pancia piena

    • fracassosandona 5 Marzo 2015, 15:21

      paradossalmente sarei stato più fiducioso se fosse stata la Francia a battere il Galles… sarebbero arrivati qui supponenti e forse li avremmo anche sorpresi…
      invece sanno che devono batterci per non finire dietro a noi, visto che l’ultima ce l’hanno contro un’Irlanda lanciatissima…
      allo stesso modo auguriamoci che l’Irlanda batta il Galles, sennò all’ultima partita i rossi saranno ancora in corsa per il titolo e verranno a Roma per vendemmiare la miglior differenza punti…

      • andreac 5 Marzo 2015, 16:49

        io invece spero che giochino alla morte sia il galles che la francia, perchè vuole dire che non ci sottovalutano . E ovviamente spero che perdano.

    • balin 5 Marzo 2015, 20:21

      Ahi ahi ahi Non siamo i favoriti!! Ricordarselo sempre altrimenti con lo spirito italiano classico andiamo incontro a delle delusioni. Per fortuna Brunel è francese e vuol dimostrare qualcosa di molto concreto ai suoi connazionali

  5. Alberto da Giussano 5 Marzo 2015, 16:28

    Non credo sia un problema di supponenza, questa volta. Se saremo capaci di resistere ai primi impeti e mettere loro in testa il dubbio di non potercela fare, potrebbero non avere il gioco e la consistenza mentale di metterci sotto. Certo Bastaraud bisogna metterlo a terra.

Lascia un commento

item-thumbnail

Sei Nazioni, si pensa a un cambiamento: disputare tutti gli incontri il sabato

In futuro potrebbero non esserci più partite al venerdì sera e alla domenica

10 Luglio 2024 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

L’inglese Henry Pollock eletto Miglior giocatore del Sei Nazioni U20

Il terza linea inglese è un giovane di grande prospettiva

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: Inghilterra ancora rullo compressore, l’Irlanda si rialza

Red Roses mai in difficoltà contro la Scozia malgrado un altro cartellino rosso, il Galles cade a Cork

14 Aprile 2024 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Due Azzurri nel XV ideale del Sei Nazioni 2024

Reso noto il Team of the Championship, dove l'Irlanda la fa da padrona e l'Italia ha più giocatori dell'Inghilterra