Galles, nuovi Dual Contract in arrivo: le firme saranno 4 o 5

Gli annunci sono attesi già in settimana. Entro aprile in tutto dovrebbero diventare una quindicina

Galles

Dan Lydiate, Jake Ball, Rhodri Jones, Samson Lee, Tyler Morgan e Hallam Amos: dovrebbero esser questi i nomi dei prossimi contratti duali che la federazione gallese e il ct Warren Gatland dovrebbero annunciare già questa settimana. A riferirlo è la stampa gallese, ripresa poi da quella inglese. Questo gruppo di atleti andrà ad aggiungersi ai 7 che hanno già firmato questi accordi che prevedono una gestione dell’utilizzo dei giocatori da parte della federazione che corrisponde il 60% dell’ingaggio a fronte di un 40% che rimane invece in carico alla singola franchigia.
Gatland ha fatto sapere che entro la prima metà di aprile dovrebbero essere tra i 15 e i 17 i giocatori ad aver firmato questo tipo di accordo.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Galles, altri guai per Gatland: Anscombe rifiuta la convocazione e Sheedy si fa male di nuovo

Il tecnico dovrà sfidare Sudafrica e Australia con una mediana ridotta all'osso

item-thumbnail

Jasper Wiese “pianta” Ross Vintcent, viene espulso e ora rischia di saltare Sudafrica-Irlanda

Il terza linea sudafricano potrebbe ricevere una squalifica che gli impedirebbe di disputare il doppio match più atteso dell'anno

item-thumbnail

All Blacks, Sam Cane: “Non sono un giocatore finito”

Il flanker manifesta la sua gran voglia di finire la propria carriera internazionale al meglio

item-thumbnail

Nigel Owens e le nuove regole di World Rugby: “Più probabile che creino nuovi problemi anziché risolverli”

Il celebre ex arbitro ha detto la sua sui provvedimenti in vigore da luglio 2024

item-thumbnail

Il Sudafrica potrebbe lanciare un nuovo numero 10 nel prossimo tour estivo

Rassie Erasmus potrebbe buttare nella mischia un nuovo mediano d'apertura il 22 giugno contro il Galles