Sei Nazioni: il XV titolare della Scozia anti-Italia, Horne all’apertura

Il ct Vern Cotter fa quattro cambi nella formazione che scenderà in campo sabato dal primo minuto

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Hullalla 26 Febbraio 2015, 13:03

    Niente Hamilton…

    • Katmandu 26 Febbraio 2015, 13:12

      Ha rigato la macchina a Cotter mentre limonava duro con la signora cotter…. 🙂

  2. vecchio cuore neroverde 26 Febbraio 2015, 13:07

    molto meglio che manchi

    • giomarch 26 Febbraio 2015, 13:12

      concordo assolutamente..
      una discriminante nelle dinamiche della chiusa sara’, ma spero di sbagliarmi il peso dei primi 5..

      • western-province 26 Febbraio 2015, 14:40

        io credo che la mischia chiusa sarà l’ultimo dei posti dove avremo problemi.
        Piuttosto ci dobbiamo preoccupare della touche (speriamo che ci abbiano lavorato un po’ questa settimana) e di quelle frecce che hanno nei trequarti

  3. Katmandu 26 Febbraio 2015, 13:09

    Prima linea interessante, sia in campo che in panca, penso ad uno scontro alla pari
    Seconde forse megloo loro, Swinson è per me tanta roba
    Terze grandi taglialegna come da tradizione, il problema è che han buone mani pure
    Mediana Laidlaw non bisogna presentarlo, ecco forse avrei azzardato Tomkins a 10 anche se non è il massimo, comunque terza apertura che vien dai warriors, avranno l’aria buona?
    Centri….perchè non gioca Scott? Boh
    Dietro potenzialmente han tanta roba ma ho visto Hogg un po appannato… Ecco l’ho tirata la gufata

    • xnebiax 26 Febbraio 2015, 13:16

      Hogg appannato a me pare cmq molto forte. :/

    • megu65 26 Febbraio 2015, 13:50

      non volermene ma Hogg appannato lo hai visto solo tu: 5 clean breakes e 272 m gained, citano le statistiche dei top players al 6n

      • Hullalla 26 Febbraio 2015, 13:53

        Evidentemente l’ha visto durante gli allenamenti di questa settimana… non contraddirlo quando gufa!!!

    • giannino 27 Febbraio 2015, 09:06

      erano gli occhiali ad essere appannati. 🙂
      quelll’estremo è tra i 3 più forti del mondo!

  4. malpensante 26 Febbraio 2015, 13:12

    Leggono On Rugby, e voglio almeno una maglia di Horne in omaggio.

  5. Emanuele 26 Febbraio 2015, 13:13

    Una preghierina per Aguero stasera 😀

  6. fracassosandona 26 Febbraio 2015, 13:21

    viste le formazioni mi aspetto una partita sorprendentemente divertente e ricca di segnature, più che altro per le difese allegre…
    speriamo facciano più cappelle loro di noi…

    come dicevo ieri: le prime linee venete attingano al repertorio locale e sepelliscano Murray (che peraltro gioca nel SUO stadio) delle più nefande blasfeme parole, chiederà lui il cambio dopo due mischie…

    al di là delle amenità… in prima e terza linea abbiamo più qualità ed esperienza noi di loro, anche nei cambi…

    al solito noi ci rimettiamo in mediana mentre dietro, nonostante il clamoroso papocchio, sono fiducioso nei mezzi e nella voglia di far bene dei nostri ragazzi anche perché i loro tre quarti sono forti ma non sono marziani…

    tutto sta nell’atteggiamento, persino nell’ottimo 6N 2013 abbiamo preso una bella pettinata a casa loro…

    • Emanuele 26 Febbraio 2015, 13:54

      #QuattroPorchiPerMurray

    • Hullalla 26 Febbraio 2015, 13:57

      I problemi saranno in touche…

      • fracassosandona 26 Febbraio 2015, 15:14

        biagi (l’altro nostro scozzese) e furno non sono proprio due tordi, faranno la loro parte, ne sono convinto…

        in più avere a che fare con Minto e Favaro non dovrebbe lasciar troppo tranquilli neanche loro…

        sono l’unico fiducioso in questa congrega di pessimisti?

        ps: per una volta non siamo noi la squadra più vecchia in campo

        #fatecalciarebacchin

        • Scrovat 26 Febbraio 2015, 15:36

          Quotone per l’hashtag, fatelo girare che magari arriva al brunello

        • Hullalla 26 Febbraio 2015, 16:45

          Biagi e Furno contro l’Irlanda non hanno portato giu’ troppe palle…

  7. moro0 26 Febbraio 2015, 13:22

    anche visser assente, no che abbia particoalrmente impressionato nelle prime 2 uscite ma comunque un bel corridore…speròm ben

  8. davide p. 26 Febbraio 2015, 13:38

    un problema è un problema, la Scozia pure.

  9. Hullalla 26 Febbraio 2015, 13:59

    Che voglia di calpestare l’erba fresca…

  10. gino da agrate 26 Febbraio 2015, 14:08

    Per i puristi questa è quasi l’Italia vera. C’è un haimona e un aguero di troppo nello startig 15.
    Se per caso, e sto toccando ferro, ce la facesse, non credo che reggerei la lettura dei commenti post partita.

    • western-province 26 Febbraio 2015, 14:44

      se ce la facesse, prova a goderti la vittoria, magari con una bella urquell

    • mezeena10 26 Febbraio 2015, 19:42

      “per i puristi”..
      quante volte abbiam visto quest’ incipit! ihihih

  11. Burroughs 26 Febbraio 2015, 14:15

    Prevedo anch’io, come Emanuele, un brutto pomeriggio per Aguero.
    Non hanno schierato Big Jim nemmeno fra le riserve, beh, allora qualche speranziella c’è. 🙂
    Fosse per me avrei schierato Pavanello dal primo minuto.

    • frank 26 Febbraio 2015, 14:19

      Pavanello dà abbastanza garanzie in touche, ma in campo aperto lo vedo un po’di sofferenza ormai a questi livelli.

      • Burroughs 26 Febbraio 2015, 14:25

        Purtroppo, se non hai una conquista sicura in touche e la mischia soffre (questo prevedo, ma spero di essere smentito) va a finire che sei costretto a difenderti non dico per 80 minuti ma quasi (Irlanda docet).

  12. frank 26 Febbraio 2015, 14:18

    Bisogna giocarsela sui set-pieces e non farsi infilare come dei tordi in prima – seconda fase. A quel punto c’è la giochiamo.

  13. carpediem 26 Febbraio 2015, 15:31

    non azzeccando una che fosse una, il mago Otemla predice un bel “X” sulla ruota del cardo:
    20 a 20 con meta di Stracchin-onore a Berton- e meclin-il famoso veneto- con le trasformazione di Allen perchè tengognocca non ne piglia una + 2 drop di tommy.

    vai!!!!

    • Giovanni 26 Febbraio 2015, 15:42

      Bel pronostico, senz’altro originale. Se memoria non mi inganna, abbiamo pareggiato una sola volta a Cardiff 9 anni fa. Non ho controllato le statistiche, ma mi pare di ricordare che nel torneo si verifichi in media un pareggio ogni 3 o 4 edizioni. Vedi mai che stavolta tocchi a noi.

  14. Giovanni 26 Febbraio 2015, 16:02

    Tutto questo presunto predominio nostro in prima linea non lo vedo: la loro mischia ha tenuto botta contro i mastini gallesi ed a noi manca Castro. Forse qualcosa in più sul terreno potremmo averla negli ultimi 20′-25′, con l’ingresso di Citta e De Marchi, sempre che Brunel non si scordi dei cambi fino al 70′. In terza, pur con l’assenza di Zanni, abbiamo un bel trio che, sulla carta, ha maggiore caratura del loro. Capitolo trequarti: molto dipenderà dalla mediana: Laidlaw è un brutto cliente, Horne un punto interrogativo. Magari è la volta che Haimona sfodera la partita dell’anno. Dietro le peggiori notizie per noi, con Hogg e Seymour a metter paura e noi privi di Sarto e Campagnaro. Dunbar l’ho visto in palla contro i dragoni. Meno male che non c’è Visser, che comunque non sta attraversando un gran periodo.

  15. enkku 26 Febbraio 2015, 16:36

    Hanno 3/4 mostruosi!La vedo difficile…

    • fracassosandona 26 Febbraio 2015, 16:45

      kozìo fioi… hanno i trequarti anche loro come tutte le squadre di rugby…
      abbiamo tenuto testa a quelli di SAF ed ARG a novembre e dobbiamo spaventarci di quelli scozzesi?
      cosa potranno mai fare questi fantomatici trequarti che non possano fare anche i nostri?
      li hai visti giocare con edimburgo o glasgow?
      se dobbiamo temere i trequarti scozzesi, cosa facciamo quando incontriamo quelli gallesi? non ha senso iscriversi ad un torneo per cagarsi addosso ancora prima di scendere in campo anche contro l’avversaria più abbordabile…

      dalla loro hanno solamente il fattore campo (perché neanche il loro allenatore secondo me c’ha capito un gran che della differenza tra allenare un club ed una nazionale)…

      • 6nazioni 26 Febbraio 2015, 16:54

        fracassosandona non bisogna cagarsi addosso ma essere realisti.
        loro giocano con 10 warriors (leggi articolo) e come tu ben sai sono
        al 1° posto del pro12, noi abbiamo zebrette ex leoncini che sono
        ultimi + PARISSE i numeri dicono cardi pero’ si deve giocare.

  16. enkku 26 Febbraio 2015, 16:37

    …anche senza il piu’ temibile…Visser

  17. Rollo 26 Febbraio 2015, 18:32

    Che ricordi a Murrayfield otto anni fa con le tre mete nei primi dieci minuti proprio sotto di noi.
    Questi scozzesi sono superiori per ruoli (a parte i n.2 e 8), per gioco, per motivazioni, per allenatori e per programmazione. Secondo me già dal primo tempo andiamo “sott’acqua”.

  18. Bissa 26 Febbraio 2015, 18:48

    Io la vedo una partita molto aperta, possiamo vincere noi (lo spero) oppure loro, lo scarto è minimo +3 IMHO.
    Non credo ci metteranno sotto in chiusa, temo di più la touche tra i set pieces, Horne l’ho visto giocare la sett scorsa ad apertura e mi pare un bel giocatore, ma il pecorone Weir che fine ha fatto?
    Le nostre Terze avranno un gran lavoro, speriamo favaro sia al 100%, sarà un lavoraccio contenere le loro folata offensive, hanno nei 3/4 la loro forza secondo me.

Lascia un commento

item-thumbnail

Dal Sudafrica: “Gli Springboks entreranno di sicuro nel Sei Nazioni”

L'amministratore delegato degli Sharks non ha dubbi, e torna a parlare del sistema promozione-retrocessione citando l'Italia

24 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni under 20: la diretta streaming di Galles-Scozia

I padroni di casa possono superare gli Azzurrini, gli scozzesi vogliono evitare di finire a 0. Collegamento alle 20:45

13 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni under 20: la diretta streaming di Irlanda-Francia

Le due squadre si giocano il secondo posto nel Torneo. Collegamento alle 17:30

13 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni Under 20: Italia coraggiosa ma l’Inghilterra passa 27-17

Dopo un primo tempo difficile gli azzurrini tengono duro e poi mettono sotto gli inglesi, che vengono fuori solo nel finale e vincono partita e Sei Na...

13 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Italia Under 20: la formazione per la gara con l’Inghilterra

Andreani guida una formazione che vede in mediana la coppia Garbisi-Ferrarin. Kick off previsto per domani alle ore 14.45

12 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni Under 20: programma e dirette tv e streaming della quinta giornata

Il torneo si chiude martedì 13 luglio, con alcuni cambiamenti orari rispetto ai primi quattro turni

11 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni