Casale cinico espugna Mirano

Partenza sprint per Mirano che sulla distanza deve cedere ai trevigiani

miranoCalcio d’inizio per il Casale, i biancorossi si insediano nei 22 m del Mirano e per cinque minuti ci provano con intensità, superando per ben due volte la linea di meta bianconera ma senza riuscire a realizzare.
La reazione miranese non si fa attendere e respinti gli attacchi avversari, da una touche nei 22 m biancorossi si apre la palla per i trequarti che liberano Veronese per la prima meta del match.
Casale si riporta in attacco, con gli avanti compatti che mettono in difficoltà Mirano fino a costringerlo al fallo su un raggruppamento spontaneo e l’arbitro decreta la meta tecnica.
Mirano non ci sta e riparte con convinzione e in nemmeno un minuto torna a segnare con Gasparini che raccoglie un calcio e si tuffa sulla bandierina. Camporese da posizione angolatissima mette a segno la trasformazione.
Mirano trascorre il quarto d’ora successivo nella metà campo avversaria, mettendo sotto pressione gli avanti biancorossi e cercando di aprire ai trequarti palle di qualità. Al 31′ minuto Casale commette fallo sui propri 22 m e Camporese trasforma il calcio piazzato del 15-7.
Al 37′ Meggetto riceve un giallo per antigioco su un raggruppamento spontaneo. Casale calcia in touche ed approfittando della superiorità in mischia tenta l’affondo in meta ma la palla rimane sollevata. Ne consegue una mischia sui 5 m bianconeri, Casale commette fallo e Mirano libera in touche.
Mirano si butta in attacco e conquista un calcio piazzato sulla linea centrale, è il 43′ minuto e l’arbitro indica l’ultima azione, Camporese ci prova dalla piazzola ma non centra i pali e il primo tempo di chiude sul 15-7.

Nella ripresa Casale attacca ottenendo al 2′ minuto un calcio piazzato che Mucelli trasforma da 40 m.
Al 7′ minuto Casale apre ai propri trequarti che si trovano in soprannumero e superano la linea di meta bianconera. La trasformazione di Mucelli porta Casale in vantaggio.
Gli avanti biancorossi continuano a spingere e mettono a dura prova la mischia del Mirano ed al 18′ minuto ottengono un nuovo calcio piazzato che Mucelli non sbaglia.
La scena si ripete al 25′ minuto, con Casale che impone il proprio gioco nei raggruppamenti spontanei ma stavolta l’apertura biancorossa fallisce il calcio piazzato. Non fallisce invece, al 30′ minuto, quando da posizione angolata piazza portando il punteggio sul 15-23.
La reazione del Mirano arriva al 35′ e la pressione bianconera riporta la squadra di casa nella metà campo avversaria. Veronese fallisce un calcio piazzato da 35 metri e nell’azione successiva Casale mostra varchi nella propria difesa. Mirano conquista un calcio piazzato che Masaro trasforma.
L’ultima frazione di gioco è caotica, l’arbitro decide di non dare ascolto al segnalinee che indicava una scorrettezza degli ospiti e l’azione offensiva del Mirano viene vanificata.
Casale si rifugia in touche e la partita termina con il risultato di 18 a 23.

Domenica prossima nuovo incontro casalingo per Mirano che ospiterà il CUS Padova Rugby.

Rugby Mirano 1957 ASD: Veronese, Berto, Campagnaro St., Busetto (18′ st. Campagnaro G.), Gasparini, Camporese (32′ st Masaro), Mion, Negrato (VCap.), Bortolato, Salvia (29′ st Minante), Campagnaro Si., Frighetto, Tonellotto (Cap. 11′ st Kaborè), Gianesini, Barina (26′ pt Meggetto). A disposizione: Conte, Tomaello.
All. Volpato Nicola e Frasson Daniele.

Casale Rugby: Cattel, Venturato, Bosco (VCap. 25′ st Pontello), Forese, Gambardella D., Mucelli, Zappalorto, Gerini (Cap.), Francescutti, Camata (10′ st Fregonese), Chinellato, Bottazzo (1′ st Toneatti), Ruffert, Zecchin, Gambardella A. A disposizione: Andreuzza, Zanardo, Meneghello, Ballarin.
All. Zaffalon Giovanni.

Arbitro: Sig. Roscini di Parabiago.

Marcatori: PT: 8′ m Veronese (5-0), 15′ m tecnica tr Mucelli (5-7), 16′ m Gasparini tr Camporese (12-7), 31′ cp Camporese (15-7). ST: 2′ cp Mucelli (15-10), 7′ m Cattel tr Mucelli (15-17), 18′ cp Mucelli (15-20), 30′ cp Mucelli (15-23), 39′ cp Masaro (18-23).

Note: Gialli: 15′ pt Barina (M), 37′ pt Meggetto (M), 17′ Kaborè (M). Primo Tempo: 15-7. Punti in classifica: 1-4.

Serie B – Girone 3 – XIII giornata – domenica 25 gennaio 2015 ore 14.30:
Rugby Paese – Rugby Silea: 28-16 (5-0)
CUS Padova ASD – Bassa Bresciana Leno: 22-10 (5-0)
Villorba Rugby – TXT CUS Ferrara: 10-15 (1-4)
Rugby Mirano 1957 ASD – Rugby Casale: 18-23 (1-4)
Turno di riposo: Caimani Rugby ASD, Rugby Villadose

Classifica: Casale punti 47; Paese punti 40; Mirano punti 39; Silea punti 29; Villadose punti 22; CUS Ferrara punti 20; Villorba punti 19; CUS Padova punti 16; Bassa Bresciana punti 11; Caimani punti 0.
Silea, CUS Ferrara e Caimani 4 (quattro) punti di penalizzazione.

Prossimo turno domenica 1 febbraio 2015 ore 14:30
TXT CUS Ferrara – Rugby Paese
Rugby Casale – Rugby Villadose
Rugby Mirano 1957 – CUS Padova ASD
Rugby Silea – Villorba Rugby
Turno di riposo: Bassa Bresciana Leno, Caimani Rugby ASD

I risultati delle altre squadre:

Under 18:
CUS Padova Rugby ASD – Rugby Mirano 1957 ASD: 12-43

Under 16 Squadra 1:
Petrarca Rugby Junior 2 – Junior Rugby Mirano 1957 ASD 1: 0-65

Under 16 Squadra 2:
Rugby Altovicentino – Junior Rugby Mirano 1957 ASD 2: 15-15

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Una giovane atleta della Partenope Rugby scelta come mascotte di Land Rover Italia alla RWC 2015

Giusy Ambrosio il prossimo 4 ottobre volerà a Londra per assistere a Italia-Irlanda

6 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

A scuola di rugby e di valori con un maestro d’eccezione: Diego Dominguez

Concluso il Gruppo Mediobanca Rugby Camp, lunedì inizia il Diego Dominguez Rugby Camp

4 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: Domenica 21 a Roma seconda tappa del torneo Under 12

Dopo il successo di Padova nuovo appuntamento sul campo della Capitolina

16 Giugno 2015 Club
item-thumbnail

ASD Rugby Sambuceto 2008 cerca tecnici per la stagione 2015/2016

La società abruzzese attende candidature

28 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: domenica a Padova in campo le under-12 venete

Si replica domenica 21 giugno a Roma alla Capitolina

27 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Torneo old Maledetti Toscani: scendono in campo agonismo e goliardia

Appuntamento sabato 16 allo stadio Chersoni di Iolo

12 Maggio 2015 Club