Basta Galles, Adam Jones dice stop alla carriera internazionale

Il pilone gallese, che potrebbe arrivare al Benetton Treviso, non indosserà più la maglia dei Dragoni

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Mr Ian 25 Gennaio 2015, 08:16

    Grandissima carriera per il Leone coi ricci, forse un pò una reazione di pancia, anche perchè il Galles nel ruolo non è così lungo, R. Jones fuori per infortunio, Andrews non proprio ad altissimi livelli, basta un raffreddore per Samson Lee e gli sarebbe arrivata la chiamata…spero ci ripensi

  2. mezeena10 25 Gennaio 2015, 08:36

    non per rimarcare ogni volta le differenze tra il rugby italiano e quello degli altri, ma la prima cosa che mi è venuta in mente è la differenza di stile, di cultura, paragonando la situazione di Adam Jones a quella di Bergamirco (quando era a Rovigo) dopo l’ esclusione dalle convocazioni..
    felice di esser smentito qualora la compagna di Jones postasse un tweet folle contro Gatland e WRU.. 🙂

  3. Alberto da Giussano 25 Gennaio 2015, 08:48

    Io vorrei invece far notare un’altra cosa. Jones è stato un grandissimo pilone di caratura internazionale. Se per qualche motivo arrivasse in Italia, non fa certo del danno.
    Ma , a nessuno, saranno sfuggiti i progressi della mischia di Treviso nel match di ieri.
    Ora, non è meglio continuare sulla strada di Ferrari e mettergli a disposizione piloni italiani da performare che è l’unica cosa che sappiamo produrre e utilizzare i soldi di Jones per un’apertura?

    • Stefo 25 Gennaio 2015, 08:59

      AdG non ho visto la partita ma mi risulta che a destra i9 piloni siano stati Manu e Harden, che nelle wsettimane scorse senza Harden ci si e’ dovuti invenatre Muccignat pilone destro che a parte con le Zebre si e’ visto che pilone destro non e’…i piloni destri del giro della Nazionale sono:
      Castro 1981
      Cittadini 1982
      Chistolini 1988

      per il resto sento parlare di tante giovani firgulti belle speranze da far crescere…non pensi che oltre a Ferrari ottimo tecnico (per quelli che criticarono senza sapere chi fosse…spero la prossima volta abbiano l’umilta’ di chiedere prima di sparare a zero) per quei giovani virgulti avere una vecchia lenza come Adam Jones ad insegnare possa in qualche vaga maniera essere utile?Non pensi che per Treviso stessa avere almeno un pilone nel ruole esperto da far giocare oltre ad una serie di giovani virgulti dalle belle speranze sia meglio?

      • Alberto da Giussano 25 Gennaio 2015, 09:05

        Osservazione corretta. Io corro sempre un po avanti, a dispetto dell’età, volevo enfatizzare che il lavoro professionale serio qualche risultato lo porta. Come ho detto, Jones ,non fa del danno se viene a Treviso , ma io mi concentrei sul portare a casa un’apertura. Magari lo stanno facendo.

        • Maxwell 25 Gennaio 2015, 09:53

          Concordo….. Passiamo una vita a dire di ”formare i formatori”…. Modello argentino….. Giovani che devono giocare e poi si prende AJ ( non un marchio di jeans ) ?
          L’unico strappo lo farei appunto per Castro, che almeno farebbe vendere un po’ più di birrette.
          E appunto che in Nazionale siamo corti e vecchi meglio dare spazio a giovani virgulti italiani ( e Salesi e PuoD’Arsy tornare da dove sono venuti ).
          E i soldi risparmiati si tengono per un altro FORMATORE di skills….o 3/4……. o BD….. Etc etc……

          • Stefo 25 Gennaio 2015, 09:57

            Non credo che l’arrivo di Jones precluda un lavoro sui formatori…certo se la posizione e’ un “aut aut” allora non ci si muovera’ mai!

          • Maxwell 25 Gennaio 2015, 09:59

            Non è questione di aut aut…… È questione di soldi.
            Poi se un nipote Benetton decide di mettere altri 3-4 testicoli oltre a quelli FIR il discorso cambia…… Eccome se cambia !!

          • Stefo 25 Gennaio 2015, 10:02

            E’ un aut aut, con l’aggiunta che qualche giorno fa si piangeva per Leonard non coinvolto nel far crescere i giovani, ora non andrebbe bene uno che da insegnare ne avrebbe….

          • Francesco.Strano 25 Gennaio 2015, 11:24

            Quoto

          • Maxwell 25 Gennaio 2015, 12:16

            Dai Stefo….. Per favore….. Non stiamo ogni volta a fare la ceretta inguinale ai procioni !
            4 milioni dalla FIR
            Incassi di circa 4000 persone x 15 euro medi x 14 partite fanno circa 800 k
            Metti che consumano di media 7,5 euro e arrivi ad altri 400 k.
            Credi che Benetton mette altri soldi? Se mi dici di si allora io sono…..
            Modo. Full Metal Jacket ON
            …..la fatina buona del cazzo….. 🙂 🙂 🙂
            .
            Con sti soldi o prendi AJ o ti tieni un allenatore…. Lo chiami ancora aut aut o realpolitik?
            P.S. il tono vuole essere colloquiale e scherzoso….. Non presuntuoso e incazzoso.

          • Stefo 25 Gennaio 2015, 12:22

            Veramente Maxwell Benetton ed altri sponsor mettono un paio di milioni…tu sei libero di non crederci ma o porti i libri contabili e lo dimostri o parliamo di idee personali e basta.

            Resta che tu poni un aut aut che per me e’ assurdo, resta che un giorno si piange se Leonard firma con gli Ospreys perche’ poteva aiutare i giovani, insegnargli ecc ecc, per poi due giorni dopo dire che Jones -che da insegnare ai giovani ne avrebbe a carrettate- non serve o non si deve prendere…

    • mezeena10 25 Gennaio 2015, 09:05

      concordo AdG..inoltre sarebbe da valutare anche la voglia e le motivazioni in un eventuale passaggio in italia..premesso questo mi piacerebbe un sacco venisse AJ, grande giocatore e grande uomo, molto simpatico e burlone, discreto cantante da terzo tempo!
      si prenderei anche io un’ apertura, esperta, scafata..
      sul tipo di Andy Goode..ma non uno che viene a far pensione dorata, uno fortemente motivato anche a proseguire l’ avventura extra campo..
      e chissa poi che torni Castro..

      • Stefo 25 Gennaio 2015, 09:09

        Ok ma tra Castro e Jones a parte la Nazionalita’ che differenza ci sarebbe mez? Per Treviso forse che Castro ad oggi alla Nazionale non ha rinunciato quindi per loro a parita’ di “giocatore-chioccia” Jones e’ piu’ conveniente…

        • mezeena10 25 Gennaio 2015, 09:20

          per me poche, come caschi caschi bene..
          certo molto dipenderà anche da questo particolare..
          poi non son del tutto sicuro possa accettare una proposta Jones..
          Castro rientrerebbe sotto controllo fir, presenze, minutaggio etc in funzione della nazionale..
          come detto punterei su un’ apertura di spessore, difficile da trovare, ma puo farti fare il salto di qualita nel gioco che predica Casellato..
          piano B tenterei Allan, allora il pilone ci puo stare..

          • tony 25 Gennaio 2015, 15:27

            @mez concordo con Te….restano fondamentali le motivazioni…

          • western-province 26 Gennaio 2015, 16:26

            Allan secondo me è il piano B ideale, ma mi terrei anche Christie che mi è sempre piaciuto
            ..e ovviamente tenendo Rita Hayward come estremo e piazzatore

        • Alberto da Giussano 25 Gennaio 2015, 09:21

          @stefo
          Volevo chiarire meglio il mio punto di vista.
          Assodato che Treviso farà i prossimi tre campionati con i 4mil della Fir e quindi l’attenzione ai contratti dovrà essere massima, sarebbe meglio cercare di sviluppare cio’ che puoi avere in casa a costi bassi e di qualche interesse qualitativo e andare sul mercato internazionale con ciò che in Italia non c’è nemmeno a cercarlo con un rabdomante.

          • Stefo 25 Gennaio 2015, 10:00

            AdG io non vedo perche’ bisogna porsi in un discorso che si fa o l’uno o l’altro…Jones non soq aunto costi ci si puo’ informare e se chiede troppo amen, ma se chiede qualcosa di ragionevole come giocatore per un biennio e aiuto ai giovani sarebbe grasso che cola, allo stesso tempo puoi cercare un’apertura esperta ma non troppo cara che aiuti la squadra ed aiuti i giocani…esempio PArks quando ando’ al Connacht.

            Io veramente non capisco, una settimana fa si piangeva perche’ Leonard non e’ stato coinvolto in un progetto tecnico nell’aiutare a far crescere i giocatori, ora si pensa ad uno che qualcosina da insegnare ai giovani italiani ne avrebbe e parecchio ma non va bene…boh!

          • Alberto da Giussano 25 Gennaio 2015, 10:37

            No, hai ragione ne faccio solo una questione di budget.

  4. Mr Ian 25 Gennaio 2015, 09:15

    Avrò torto di sicuro, ma per me Jones a Treviso non mi sarebbe un gran affare, di sicuro non verrà gratis, anzi…ma con la stessa cifra si potrebbe prendere qualcuno più giovane…per quanto riguarda i giovani da far crescere, sicuramente non spetterebbe a lui avere questo tipo di responsabilità, magati lo staff tecnico del club insieme a quello della nazionale.

  5. mezeena10 25 Gennaio 2015, 09:27

    a proposito di “giocatori-chioccia” queste son le parole dello staff tecnico dei Crusaders a proposito di Dan Carter e l’ importanza di avere un giocatore cosi in squadra:
    “He’s a great lad. He gives so much to this team and his contribution goes so much further than just himself, he actually grows the people around him too..We’re thrilled to have DC with us from the start this season and we’re hoping to see the best of him.”..
    “he actually grows the people around him too”..
    zero d’ aggiungere!

    • Alberto da Giussano 25 Gennaio 2015, 09:34

      Tanto per discutere. Il giocatore “chioccia” oltre ad avere carisma tecnico deve avere l’atteggiamento da “chioccia”. La voglia e la capacità di essere presente e supportare i “pulcini”. Non è detto che questa qualità sia automaticamente presente in un campione.
      Sicuramente Naas Botha li avrebbe mangiati i pulcini, due a colazione e due a cena.

      • mezeena10 25 Gennaio 2015, 10:04

        se tutto andrà secondo programmi giocheremo a giugno con Botha e gli old del Rovigo..me lo mangio io 😀
        e lo sfidero a piazzare da meta campo!

      • il carogna 25 Gennaio 2015, 18:17

        suppongo che i pulini siano crudi.

    • HumptyDumpty 25 Gennaio 2015, 16:10

      Beh, aggiungerei che i Crusaders hanno uno staff tecnico di prim’ordine, quindi un giocatore “chioccia” ci puo’ anche stare. Vorrei sapere se e’ stata data carta bianca a Leonard per allenare i giovani mediani di mischia delle Zebre e quelli delle accademie. Fare allenamento e giocare “vicino” ad un grande campione non e’ abbastanza a questi livelli se poi si pecca sui fondamentali e sulle skills.

  6. berton gianni 25 Gennaio 2015, 09:59

    Per la verità, dato che le partite sono lo specchio degli allenamenti, così come si è tutti concordi col dire che, per crescere devi giocare contro i più forti, altrettanto importante, arrivo a dire ancor più importante, è l’allenarti tutta la settimana con loro.
    A parte l’aspetto “emozionale” e’ proprio il cercare di ” stargli dietro” che ti aiuta a migliorarti.
    E poi, this is not soccer, un campione, tipo Elton Jones, avrà sempre la serietà, il sacro fuoco di rispettare prima di tutto se stesso e quello che lui è per gli altri.

  7. Gianangelo 25 Gennaio 2015, 09:59

    Gran bel discorso mez…… se solo sapessi una parola d’Inglese…….
    Ferrari in un mese ha ribaltato la mischia Benetton, prima il responsabile era Van Zil, a proposito ai Trevigiani serve molto di più una seconda linea “alta” che porti giù le “rimesse laterali” visto che lo Zil ne ha 35 e li dimostra mentre Pavanello ne dimostra 38. Ieri sera le han portate giù Zanni e Barbini ma è chiaramente una forzatura. Quanto ad AJ la mia impressione è che sia al capolinea, “tene a panza” e l’ha sempre tenuta, è sempre stato forte come un bue ma mai atletico. PER FAR DA CHIOCCA FERRARI BASTA E AVANZA VISTO COSA HANNO FATTO ALLA MISCHIA GALLESE.

    • berton gianni 25 Gennaio 2015, 10:12

      Andiamo piano, dai,.
      Qui si è vinta una battaglia, mica la guerra.
      Senza nulla togliere allo spessore della vittoria di ieri, va considerato che gli Ho-spritz non sono certo venuti col coltello fra i denti.
      La stagione dura parecchi mesi e soprattutto fra gli avanti e’ molto dura.
      Per me, più che un assioma, vige un dogma :
      Quando hai la possibilità di portarti a casa un big, devi fàrlo.
      Il rimorso-pentimento di non averlo fatto sarà sempre superiore alla delusione di una sua eventuale brutta stagione.
      Ehm, parola di Berton.
      Loden a te, Berton !
      😀

      • Stefo 25 Gennaio 2015, 10:16

        Quoto tutto Gianni!

        • berton gianni 25 Gennaio 2015, 10:29

          Un bel loden anche a te, Stefo !
          Ciò, ma non è che stai tramando per rifilarci anche Bent-the-cent ?
          Nel caso, dirottalo al Milan…ne han più bisogno !!

          • mezeena10 25 Gennaio 2015, 13:13

            gianni milan manco con houdini! caso disperato..
            la pecca è inzaghi! va silurato!

    • western-province 26 Gennaio 2015, 16:34

      guardati Newport Ospreys di 3 settimane fa e guarda cosa è successo alla mischia degli ospreys

      Ferrari è sicuramente un ottimo tecnico e si vede anche dai miglioramenti nella gestione della rolling maul sia in attacco che in difesa, ma è anche vero che:
      1 la mischia chiusa Benetton è stata disastrosa senza Harden, poi è arrivato Ferrari ed è tornato Harden e la situazione si è ristabilizzata
      2 la mischia chiusa ospreys è in forte crisi quindi ci aspettano test ben più probanti per la Benetton

      insomma non montiamoci la testa
      e se l’anno prox c’è AJ, Harden Ferrari e appiah io mi lecco i baffi

      • San Isidro 26 Gennaio 2015, 22:08

        anche io…come detto, mi prenderei sia AJ che Castro, così mi lecco pure le dita…

  8. Marco Manny 25 Gennaio 2015, 10:26

    Dopo un po’ di commenti mi son perso, scusate…Ma per quanto riguarda il tema Adam Jones a paragone con Castro vorrei specificare che, a mio parere, sono due ipotetici acquisti belli, sostanziosi MA che vanno valutati su due piani totalmente differenti. Anche se sono due campionissimi entrambi, portare qui, in ITALIA, un (ormai ex, purtroppo) internazionale e british&Irish Liones Gallese di un cotale livello, non sarebbe roba di tutti i giorni. La loro(dei gallesi) è sicuramente una cultura rugbystica straordinaria ma abbastanza chiusa. Difficile vedere un gallese forte nell’Italia del “duefranchigeinPRO12evabenecosì”. Sarebbe un colpaccio anche a livello visivo.

    Un po’ meno per Castro… Se non lo vogliono più a giro e ripiega sull’Italia non è una gran bella notizia. Significa probabilmente che sta cercando di rialzarsi!
    Vorrei far notare che Adam Jones magari potrebbe ripiegare sull’Italia perchè è in calo ma, come specificato da qualcuno, era ancora in piena corsa per esser convocato. Insomma, in Galles si fa a cazzotti per uno in panchina come lui. Castro, chiacchere a parte, nonostante sia un pilone di livello,quest’anno in confronto ad altri italiani all’estero ha giocato pochissimo…e la convocazione è stata contestata parecchio. Andava tenuto in Italia prima(come è stato fatto con gente come Zanni o Favaro) e poi, semmai, lasciato partire.

    • berton gianni 25 Gennaio 2015, 10:33

      Oddio… Andava tenuto in Italia ?
      Se tu hai i soldi che servivano per pareggiare l’offerta del Leicester…me lo firmeresti l’avallo per il finanziamento che vorrei chiedere in banca ?.
      😀

    • Alberto da Giussano 25 Gennaio 2015, 11:12

      Caro Marco, ho come il vago sospetto che tu non riesca a vedere bene la realtà. Qui non si tratta di trattenere Castro, ma non ci sono i soldi per trattenere, non dico Zanni e Favaro ma nemmeno Campagnaro e Morisi che sono sì bravi , ma nel contesto internazionale non fanno la differenza nè in Francia nè in Inghilterra.

  9. Francesco.Strano 25 Gennaio 2015, 11:26

    Dai…. Miglioriamo questao cavolo di staff con un altro bel tecnico !!!! Abbiamo bisogno di lasciare alle spalle la gestione amatoriale…. Hanno più tecnici le squadre di Prod2

    • tony 25 Gennaio 2015, 15:32

      @Francesco concordo bisogna migliorare lo staff …..poi il resto in base al budget.

  10. San Isidro 25 Gennaio 2015, 18:55

    Un’ultima volta con il Galles, anche per una sola partita, avrei voluto rivederlo in questo 6N, ma tant’è…come già detto, se arrivasse a Treviso sarebbe davvero un colpo extralusso per tanti motivi, uno come Adam Jones fa più che comodo in rosa, oltretutto parliamo di un grande pilone che avrà almeno 1-2 stagioni da giocare ancora ad alto livello…e fossi la Benetton farei di tutto per portare alla Ghirada anche Castro, non o l’uno o l’altro, ma tutti e due, non mi sembra un affare impossibile…

Lascia un commento

item-thumbnail

Autumn Nations Cup: la Francia ha una marcia in più. Italia sconfitta 36-5 a Parigi

Niente da fare per gli azzurri, che al cospetto di una Francia con tanti volti nuovi si sciolgono nella ripresa

28 Novembre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Autumn Nations Cup: Galles-Inghilterra 13-24. Dragoni domati da Farrell e compagni

I vicecampioni del mondo conquistano il pass per la finale del torneo. Slade e Vunipola autori delle mete decisive

28 Novembre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Autumn Nations Cup: video-intervista a Carlo Canna

Il trequarti beneventano ripercorre la sua carriera in azzurro, ricordando episodi particolari e soddisfazioni raccolte

28 Novembre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Autumn Nations Cup: i pericoli nascosti del Galles per la corazzata Inghilterra

Eddie Jones evoca la ferita della coppa del mondo per tenere pronti i suoi: l'attitudine la chiave di volta dell'incontro

28 Novembre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Autumn Nations Cup: torna Matiashvili nella Georgia per l’Irlanda

L'esperto estremo è uno dei sei cambi di Levan Maisashvili in vista del match di Dublino

27 Novembre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Autumn Nations Cup: Twickenham riapre, anche se per pochi tifosi

La federazione inglese permetterà un accesso contingentato al suo "tempio" il prossimo 6 dicembre

27 Novembre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match