Benetton Treviso e Adam Jones, un matrimonio che si può fare

A OnRugby risultano avviati i contatti tra il club veneto e il pilone gallese. Che sarebbe attratto dall’idea…

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

A inizio dicembre vi abbiamo raccontato di un contatto avvenuto tra il Benetton Treviso e Martin Castrogiovanni. Non una trattativa, perché la prima opzione del pilone azzurro è quella di rinnovare il suo contratto con Tolone e finché ci sarà anche solo una possibilità che la cosa si concretizzi non penserà ad altre alternative. Senza contare che club giapponesi – e non solo – si sono messi alla finestra per valutare l’evoluzione della situazione.
Ma alla Ghirada non si sta con le mani in mano e quella di Castro è solo una delle opzioni che sono sul tavolo per la maglia numero 3. E a OnRugby risulta che c’è una via che porta in Galles che sarebbe molto più concreta e avanzata: il club biancoverde avrebbe chiesto la disponibilità a trasferirsi in Veneto ad Adam Jones, espertissimo prima linea da quest’anno ai Cardiff Blues ma con un contratto di una sola stagione.
Certo non è giovane (è del 1981) ma ha una esperienza enorme ed è ormai fuori dal giro della sua nazionale: un identikit che si adatta perfettamente al giocatore che Amerino Zatta e Umberto Casellato stanno cercando in quello spot, ovvero una chioccia per i più giovani ma che abbia ancora da dare.

 

La trattativa è avviata – mancano le conferme da parte degli attori coinvolti, ma questa è una ovvietà, sarebbe strano il contrario – e il giocatore è attratto dall’opportunità. Le prossime settimane saranno decisive.
L’impressione è che a Treviso vogliano mettere le basi per dare vita a un nuovo ciclo partendo da una campagna acquisti mirata e di qualità, dopo quella frettolosa e inevitabilmente un po’ caotica della scorsa estate, “figlia” di una situazione su cui il club non poteva incidere (la partecipazione o meno al Pro12 con il possibile ritorno in Eccellenza). A Treviso si vuole crescere e questo è sicuramente un bel segnale per tutto il movimento italiano.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton Rugby: un giocatore è risultato positivo ai tamponi

Situazione di positività asintomatica per un trevigiano. L'atleta è stato posto in isolamento domiciliare rispetto al resto della squadra

27 Ottobre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, Bortolami: “Dobbiamo essere più cinici, non si vince segnando un calcio piazzato”

Le parole dell'assistente allenatore dei Leoni, che sottolinea gli aspetti che sono mancati nella sconfitta contro gli Scarlets

24 Ottobre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Pro14: Benetton Rugby-Scarlets 3-10. I gallesi passano a Treviso, al termine di una partita equilibrata

A decidere è la meta di Paul Asquith, marcata nel secondo tempo. Per i veneti arriva il primo punto stagionale

23 Ottobre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton: cinque ragioni per vedere il match con gli Scarlets

Qualche giocatore in cerca di riscatto in chiave azzurra, il ritorno di Liam Williams, le ambizioni di classifica di entrambe le squadre

23 Ottobre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby: il XV che attende gli Scarlets

Crowley sceglie Brex e Benvenuti come centri, in avanti il trio Quaglio-Faiva-Alongi. Sgarbi giocherà da flanker

22 Ottobre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, Galon: “Gli Scarlets? Una partita intensa”

L'allenatore dei trequarti dei biancoverdi prova a inquadrare il prossimo match in programma

22 Ottobre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby