Treviso, un presente complicato e un futuro (forse) coi capelli lunghi

Un’annata difficile, ma lo si sapeva. In Veneto si sta lavorando per il futuro: e se arrivasse Castro?

ph. Ottavia Da Re

ph. Ottavia Da Re

Questo per il Benetton Treviso è una sorta di Anno Zero. Lo abbiamo detto e scritto più volte. Questo fine settimana però il gruppo allenato di Umberto Casellato proverà a cancellare un altro zero, quello che indica i punti finora raccolti in Champions Cup, unica squadra del torneo a non essersi finora mossa dal palo di partenza. D’altronde quando si ha a che fare con Ospreys, Racing Metro e Northampton Saints sono cose che possono capitare. Per come lo conosciamo Umberto Casellato non è affatto contento dei risultati del campo finora ottenuti, anche se non sono mancati sprazzi in cui i suoi ragazzi hanno mostrato idee e buon gioco. Ancora toppo poco comunque per il valore degli avversari che avevano di fronte. Treviso proverà a cancellare quello “zero” già questo fine settimana ma a Northampton sarà difficilissimo…

 

C’è un’altra partita che il club veneto sta giocando in queste settimane, ovvero la costruzione, finalmente ragionata della squadra per la prossima stagione. La rosa di quest’anno è stata infatti messa in piedi in fretta e furia perché le firme che hanno definito il torneo in cui i biancoverdi avrebbero giocato – il Guinness Pro12 – sono arrivati solo a inizio maggio. E giocare in Eccellenza o nel torneo celtico avrebbe comportato la costruzione di due squadre completamente diverse, a fronte anche dei tanti – e pesanti addii.
In questi giorni sono iniziati a circolare i primi nomi e da qui in avanti ne sentiremo ancora di più. Rugbymercato.it dà per più che probabile il trasloco in Francia o Inghilterra di Michele Campagnaro, giovani tra i più appetibili dell’intero rugby italiano. Bisognerà vedere poi cosa farà Alessandro Zanni, la cui partenza è stata “placcata” all’ultimo momento per due volte negli scorsi anni: a quanto ci risulta il Benetton ha proposto al giocatore un rinnovo del contratto in scadenza a fine stagione e non è affatto escluso che il terza linea rimanga ancora. Molto dipenderà dalle offerte estere, se ci saranno.

 

Ci sarà un buon movimento la prossima estate al Monigo, senza però arrivare agli oltre 20 nuovi arrivi di giugno 2014. Sempre Rugbymercato.it dà in arrivo agli ordini di Casellato Nicola Cattina, ex Zebre e Aironi, a partire già dalla prossima settimana, quando dovrebbero essere anche annunciati i tagli di Salesi Manu e Leo Auva’a.
Gli arrivi più importanti saranno ovviamente quelli estivi sui quali il club mantiene il più stretto riserbo. A OnRugby è però giunta l’indiscrezione (non confermata da nessuna delle parti, chi sa tace) che ci sarebbe stato un contatto con Martin Castrogiovanni: il pilone azzurro è in scadenza di contratto con il Tolone e il club del sud della Francia rimane la sua opzione numero uno, ma nel caso Mourad Boudjellal decidesse di mettere la parola fine la pista che porta alla Marca non è affatto da mettere in secondo piano, anche se la trattativa vera e propria è ancora lungi dall’essere iniziata. Castro che secondo il Daily Mail si terrebbe aperta una via che porta fino al Giappone, destinazione affascinante ed economicamente interessante ma che lo porterebbe lontano dalla nazionale. E la maglia azzurra, come il giocatore ha confessato in una recente intervista, è tornata nei suoi pensieri anche per il dopo RWC.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton Rugby: le parole di Traorè e il punto sull’infermeria

I veneti mettono nel mirino la trasferta in casa del Connacht, con l'obiettivo di tornare a vincere

2 Dicembre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, parla Amerino Zatta: “Lo staff tecnico non si tocca”

Il numero uno dei veneti allontana gli spettri di un possibile esonero per coach Crowley

1 Dicembre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, l’analisi dura di Pavanello: “E’ un periodo travagliato”

Il dirigente dei biancoverdi non si nasconde dopo il difficile inizio di stagione

30 Novembre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Pro14: gli highlights di Benetton Rugby-Dragons

Riviviamo il match fra i Leoni e i rivali gallesi, giocatosi a Monigo

30 Novembre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Pro14: Benetton ancora all’asciutto, a Monigo vincono i Dragons 19-26

Indisciplinati e sterili nella ripresa, per i Leoni - in campo con una formazione adattata - arriva la sesta sconfitta filata

29 Novembre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Pro14: 5 motivi per seguire Benetton Rugby-Dragons

Kick-off a Monigo, questo pomeriggio alle 17

29 Novembre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby