Benetton Treviso e Adam Jones, un matrimonio che si può fare

A OnRugby risultano avviati i contatti tra il club veneto e il pilone gallese. Che sarebbe attratto dall’idea…

COMMENTI DEI LETTORI
  1. M. 23 Gennaio 2015, 09:45

    Mah, prendere Castro ok, prendere il 34enne Jones lo capisco meno. Ma non c’era la pista del pilone sudafricano, del grosso nome?

    • Larosa 23 Gennaio 2015, 09:56

      L’età è più o meno la stessa. E Adam Jones è un grossisimo nome.

    • Stefo 23 Gennaio 2015, 10:46

      Perche’ casto M cos’e’ un 22enne?Sono entrambi 1981, uno nato a marzo ed uno ad ottobre…entrambi hanno ancora da dare in campo entrambi hanno da insegnare ai ragazzini parecchio…ne porti a casa uno hai fatto un colpo, chiunque dei due porti a casa.

    • Pif87 23 Gennaio 2015, 11:26

      A dir la verità hanno la stessa età…Jones ha dimostrato anche quest’anno che la sua la può tranquillamente dire in campo (anche col piede 😉 ) e un giocatore che viene convocato nei B&I Lions nel 2013 non credo abbia una decadenza cognitiva rugbistica così improvvisa…Di sicuro sarebbe un colpo non indifferente

      • M. 23 Gennaio 2015, 11:27

        Rispondo a tutti: Castro è italiano, Jones è gallese. Le Celtiche non dovevano servire a far tornare blablablabla.
        Inoltre il richiamo di pubblico che può dare Castro mi sembra decisamente superiore, a pari età.
        Inoltre il Castro di oggi mi sembra superiore al Jones di oggi.

        • Stefo 23 Gennaio 2015, 11:33

          Visto che Castro al momento pensa al Toulon la cosa intelligernte da fare e’ firmare chi magari e’ pronto ad impegnarsi oggi per non trovarsi a giugno con un pungo di mosche in mano.
          Jones da insegnare ai giovani ne ha che meta’ basta, sulla nazionalita’, mi preoccuperei dei Campagnaro, Favbaro, Minto allora non dei giocatori esperti a far da chioccia che si portano…

          • M. 23 Gennaio 2015, 11:40

            Sì certo, puoi fare ambo le cose magari. Visto che si parla di ruoli/giocatori diversi. Nessuno discute Jones, cercavo di fare un ragionamento tenendo tutti i fattori in conto. Poi alla fine va guardato il discorso costi-benefici, ovvio che Tv non può allungare le milionate del Racing.

          • M. 23 Gennaio 2015, 11:43

            Inoltre magari quel qualcosa in più che spendi per portare un Jones avanti con gli anni era meglio tenerlo per far stare qui i Favaro e i Minto, do per scontato che CAmpagnaro, purtroppo, sia già intenibile. Detto questo, W Jones e speriamo dia tanto ai ragazzi che gli staranno intorno, sempre che arrivi.

          • fabiogenova 23 Gennaio 2015, 12:53

            Adam Jones è uno dei piloni più forti degli ultimi 15 anni, è ancora in buone forze e per far da chioccia serve esperienza, non nazionalità. Da una vita diciamo che sarebbe meglio avere tecnici stranieri e quando si presenta un tecnico-giocatore diciamo che gli preferiamo un italiano? Se viene Castro, evviva. Se non viene, a me Adam Jones basta e avanza.

          • try 23 Gennaio 2015, 13:37

            si, si potrebbe cercare di tenere quelli dati in partenza, anche perchè sono i meglio che abbiamo. Però è anche da tenere conto che un’esperienza all’estero per questi giovani è molto allettante. Se poi aggiungiamo che vanno in club più quotati e che prendono di più, per quale motivo li dovremmo/potremmo tenere?

          • malpensante 23 Gennaio 2015, 14:01

            Come motivazione sono sufficienti una ottantina di milioni già spesi e una quindicina l’anno? Pubblici e privati, per difetto.

          • Stefo 23 Gennaio 2015, 16:40

            @ mal allora se questo e’ il punto di vista si chiude baracca e burattini…ma siccome non si fa questa scelta allora penso sia meglio assicurarsi un giocatore che qualcosa in campo te lo puo’ dare e puo’ aiutarti non poco in allenamento…negl;i anni passarti si son fatti gli esempi di PArks al Connacht, o questa stagione Muliaina…entrambi non sonoa rrivati a Galway nel loro periodo di splendore ma dopo ed hanno aiutato a crescere i ragazzi, io Parks in partita che urla ad Henshaw 18enne schierato estremo come posizionarsi me lo ricordo bene…

          • pippobrutto 23 Gennaio 2015, 17:32

            oh, lui e castro quasi quasi si assomigliano pure

          • malpensante 23 Gennaio 2015, 19:01

            Stefo, AJ ci può stare benissimo, ma non ha senso spendere e aver speso quei soldi e praticamente tutta la nazionale finisca a giocare all’estero, ventenni compresi.

          • Stefo 23 Gennaio 2015, 19:37

            mal hai ragione ma ormai e’ chiaro che le finalita’ della CL son cambiate, d’altra parte l’ha spiegato Cavinato allenatore della franchigia federale…e non credo se le sia inventate ma semplicemente riporta cio’ che gli viene detto deve fare.
            Allora se la nuova finalita’ e’ portare i giovani a fare esperienza, significa che si pensa di lasciar emigrare chi puo’…ed allora per far crescere i giovani qualche chioccia la evi anche avere, ed allora spendi i soldi su quello.
            Da un lato secca se va via Leonard che poteva essere tenuto coinvolgendolo nello staff tecnico, ma non va bene se si porta un Jones a cui probabilmente si chiedera’ di fare quel lavoro di insegnate che sarebbe piaciuto facesse Leonard…

  2. Maxwell 23 Gennaio 2015, 09:49

    Facciata sesquipedale

  3. Alejack95 23 Gennaio 2015, 09:50

    Chi non vorrebbe vedere uno dei suoi drop al Monigo? E magari lo mette anche.
    Scherzi a parte, secondo me ha ancora qualcosa da dare e sarebbe un colpo eccezionale, anche se solo per un paio di stagioni.

    • Thunderstruck 23 Gennaio 2015, 09:55

      Ahah! Mi hai bruciato la battuta sul tempo! Non te lo perdonerò mai! 😀

  4. lupo 23 Gennaio 2015, 10:21

    mah…boh…è Lui e nessuno lo discute, ma mi è sembrato tanto ma tanto in fase calante questa stagione…preferirei decisamente castro, usato garantito per usato garantito mi pare che tra nazionale e momento attuale prometta molti cavalli in più

  5. fracassosandona 23 Gennaio 2015, 10:21

    Tra l’Adriatico e le Dolomiti, campi da golf, buona cucina e buon vino…
    di rugby in Veneto non capiamo un ca22o, però come buen retiro possiamo dire la nostra…
    comunque a livello di ritorno d’immagine per la società e gli sponsor non c’è partita con Castro…
    se vogliamo portare allo stadio anche coloro che non ci sono mai stati per vedere una partita di club sarà il caso di pensare anche a queste cose…
    diversamente resterà sempre un onesto spettacolo per una piccola parrocchietta di competentissimi aficionados che, messi tutti insieme, non faranno mai più di 4000 paganti…

    • rugbymalato 23 Gennaio 2015, 10:32

      Se parliamo di sponsor e ritorno economico in Italia (tralasciando l aspetto tecnico), sono d’accordo con te. Ma a livello di immagine e prestigio internazionale avere Castro o jones, si equivale..

      • M. 23 Gennaio 2015, 11:28

        non ne sono sicuro, almeno per il pubblico italiano (fan del rugby esclusi ovviamente).

    • balin 23 Gennaio 2015, 21:36

      Speriamo non arrivi con le infradito, fra l’altro Castro lo chiamano ancora in nazionale AdamJ no. Se si vuole aprire un ciclo e’ più importante un bravo allenatore di prima linea, Ferrari è già molto Cuttitta sarebbe stato -potendolo far lavorare come fa in Scozia- molto più importante di un gran pilone con un grande futuro dietro alle spalle

  6. kinky 23 Gennaio 2015, 10:22

    Occhio che adesso questo magari non va bene a nessuno o pochi. Se la notizia fosse vera e soprattutto se veramente arrivasse sarebbe un gran colpo!

    • kinky 23 Gennaio 2015, 10:24

      poi ovvio che se si avessero due opzioni (Jones o Castro) scaglierei per Martin, ma visto il ritiro di Hayman la vedo gran dura che Castro almeno la porssima stagione venga a Treviso.

    • Stefo 23 Gennaio 2015, 10:44

      kinky di nuovo come sempre hai ragione…storcere il naso se Benetton portasse Jones a casa fa sorridere…al di la’ che magari non sara’ piu’ il pilone dominate che era, qualcosa da dare lo ha ancora e direi che avrebbe piu’ di qualcosina da insegnare ai giovani…sarebbe grasso che cola se Treviso riuscisse a firmare un giocatore come Jones.
      Ovvio che sarebbe grasso che cola anche Castrogiovanni, ma se Castro come riporta il epzzo pensa a Toulon come prima opzione e’ giusto intanto muoversi su altri giocatori se no poi si arriva a giungo col nulla in mano e si piange che si doveva fare il mercato ptima.

      • rugbymalato 23 Gennaio 2015, 15:41

        Per i destri che ha treviso….probabilmente sarebbero da ingaggiare entrambi!!!

    • try 23 Gennaio 2015, 10:49

      infatti. Ovvio che Castro attualmente è meglio (anche se Jones è partito tardi con il problema del suo contratto ed ora è in ripresa) ma sono certo che Castro costi anche di più.
      Adam Jones è grasso che cola, altroche

  7. Bist 23 Gennaio 2015, 10:31

    Penso che se arrivasse un pilone con profilo come Adam Jones sarebbe una grande cosa, forse anche indispensabile per formare in modo adeguato un gruppo di giovani piloni (zanusso, ferrari, Acosta e company)

    • kinky 23 Gennaio 2015, 10:42

      Bravo Bist…qui tutti si sono dimenticati (o addirittura lo denigrano) di Acosta, ma a mio parere il ragazzo ha buone prospettive e molti non si ricordano che è un ’92 e per essere un pilone è molto giovane.

      • fracassosandona 23 Gennaio 2015, 11:34

        kinky mi auguro tu abbia ragione…
        sino ad oggi di memorabile ha fatto solo la scazzottata con fuga ad Edimburgo, dove è stato graziato con sole sei settimane di squalifica… per il resto ha giocato pochissimo senza impressionare (e, sentendo gli amici petrarchini, non c’è nessuno che lo rimpianga nemmeno lì…)
        non ho motivo di denigrare lui o novak, spero che il “famoso” maestro argentino trovi il modo di tirar fuori il meglio anche da loro…

        • kinky 23 Gennaio 2015, 11:51

          ripeto…è un ’92 e ha molti margini e potenzialità di miglioramento. Non ha impressionato è vero ma non è nemmeno stato così scarso cosi come è stato scritto più volte. Il problema è che a volte in questo blog quando ci si accanisce contro qualcuno purtroppo poi ha una etichetta che si porta dietro e ci si mette parecchio a togliersela. Ovvio, poi non diventerà un nuovo Castro o Hayman ma il suo lo potrà dare alla causa Benetton, forse un po’ meno alla nazionale ma certo si potrà fare affidamento.
          In poche parole ci sono alcuni di priam linea che non confermerei per l’anno porssimo mentre lui si, al 100%!!!

          • Stefo 23 Gennaio 2015, 12:01

            Con tutto il rispetto kinky ma a me Acosta quando l’ho visto non ha mai convinto in nulla…io non so se lo confermerei…anzi se il discorso e’ puntare su un giovane in propsettiva allora andrei su qualcunaltro direttamente.

          • Rabbidaniel 23 Gennaio 2015, 12:19

            Acosta mi ha convinto solo come pugile.

          • kinky 23 Gennaio 2015, 12:23

            Ci mancherebbe, magari mi sbaglio io ma ripeto…è la prima stagione di un ’92 e a mio avviso tagliarlo sarebbe uno sbaglio. Non è così scarso come viene descritto. Prima di lui da tagliare ci sono Manu, Mercanti e Novak per far posto ad altri!!!

          • Rabbidaniel 23 Gennaio 2015, 13:54

            kinky tra Acosta e Novak non so dire quale sia migliore per quanto visto. Acosta non era un fattore nemmeno in Eccellenza. Per me c’è di meglio in Eccellenza e andrei a pescare quelli. Se fosse vero l’arrivo di Jones, Ferrari crescerebbe con calma e arrivando un prospetto a sinistra avremmo, con Zanusso, una batteria di giovani in prima linea niente male.

      • ermy 23 Gennaio 2015, 21:07

        Acosta non andrà mai da nessuna parte…

  8. Sergio Martin 23 Gennaio 2015, 11:07

    Ottima scelta. Speriamo che si concretizzi…

  9. western-province 23 Gennaio 2015, 11:23

    sarebbe un gran bel colpo vista la sua esperienza e le sue capacità tecniche

    ma chi sarebbero i n°3 per la prox stagione

    Jones, Ferrari, Harden?, Acosta?, Manu?

    • try 23 Gennaio 2015, 11:28

      togli Manu e forse aggiungi Rae, gli altri 3 ok
      A Sx Zanusso, Muccignat e Novak

    • Pif87 23 Gennaio 2015, 11:33

      se arrivasse un Adam Jones secondo me è chiaro che non potrebbe giocare tutte le partite e in ogni caso avrebbe un buon sostituto in Harden…Ferrari e Acosta potrebbero crescere tantissimo avendo come riferimento in squadra un giocatore del genere e magari riuscirebbe un exploit come quello di Zanusso quest’anno…molti condizionali insomma, ma credo che sia meglio avere “problemi” di abbondanza di buone prime linee che non il contrario 🙂

    • kinky 23 Gennaio 2015, 11:33

      guarda se l’anno porssimo avessimo questa prima linea: Muccignat, Zanusso, Acosta, Appiah, Jones, Harden, Ferrari, Anae, Giazzon, Maistri, Kudin con Acosta e Appiah che possono fare sia il dx che il sx sarebbe l’ideale ed io sarei felicissimo…un mix di giocatori di esperienza e giovani di sicuro valore da massimizzare!!!

      • kinky 23 Gennaio 2015, 11:36

        …e ve lo dico ancora una volta: teniamo sott’occhio Buonfiglio (pilone sx ’95) perchè potrebbe sorprendere tutti.

      • balin 23 Gennaio 2015, 21:40

        E non dimenticare l’altro Ferrari quello che in campo ci va solo in settimana

  10. Rabbidaniel 23 Gennaio 2015, 11:30

    Jones, Ferrari, Harden, Zanusso, Mucci e un altro paio di giovani. Mica male.

  11. M. 23 Gennaio 2015, 11:38

    Siete così sicuri che qualora arrivasse a.j. Harden resti?

    • western-province 23 Gennaio 2015, 11:57

      anche io me lo chiedevo, perchè anche se Harden mi piace come giocatore mi sembrerebbe strano per una “franchigia italiana” avere due piloni destri stranieri (che in formazione tipo sarebbero titolare e panchinaro)

      • M. 23 Gennaio 2015, 12:13

        Appunto. Senza contare i rispettivi costi.

      • Rabbidaniel 23 Gennaio 2015, 14:04

        Tenuto conto che uno a 34/35 anni ha un minutaggio relativo, Jones, Harden, Ferrari e un altro giovane può essere il mix giusto, tenendo conto che così puoi valutare con calma i prospetti senza rischiare di bruciarli. È andata bene che Zanusso sia stato subito performante, ma se non avesse ingranato? Sarebbe stato un bel problema sia per la squadra che per il giocatore, sottoposto a molte pressioni alla prima stagione da pro.

  12. xnebiax 23 Gennaio 2015, 11:40

    A destra: Jones, Harden, Ferrari + un altro giovane decente.
    A sinistra: Mucci, Zanusso, Novak + un valido giocatore x.
    Sarebbe fatta.

    • Sancho Panza 2 23 Gennaio 2015, 12:15

      Altro pilone dx molto forte è Bigoni un 94ex Accademia ..attualmente al Prato..L’ho visto giocare contro il Rovigo e mi ha impressionato.

      • Alberto da Giussano 23 Gennaio 2015, 12:46

        Anche a Calvisano ha giocato molto bene. Non solo, è anche già abbastanza smaliziato.

  13. dogriccio 23 Gennaio 2015, 11:53

    continuo a pensare che non ha importanza chi firmi finchè non ci si leghi tutto il movimento.
    hai avuto per due anni a disposizione un ex-All Black..
    perchè Ambrosini, Violi, Calabresi, Bronzini, Apperley, Rorato, Azzolini (ecc.ecc.) ma anche Gori (che ne ha ancora di cose da imparare) non hanno avuto il via libera per allenamenti specifici con lui?
    Perchè non è rimasto con un contratto per coach delle skills (che a quanto pare serviva), o dei mediani, o della trequarti (che serve eccome)?
    non è che voglio dubitare dell’illuminazione di Griffen (tra l’altro competente e, almeno sembra, brava persona) o di De Marigny, ma occasioni del genere devono essere sfruttate meglio.

    • HumptyDumpty 23 Gennaio 2015, 14:05

      Quoto Dogriccio. Stessa cosa se firmasse Pienaar, nel contratto bisognerebbe specificare il suo doppio utilizzo, come giocatore ed eventualmente skills coach.

  14. Alberto da Giussano 23 Gennaio 2015, 12:26

    Io credo che mettersi a discutere sulle qualità di Jones per Treviso, è come voler fare i piedi alle mosche.
    Casomai c’è da vedere il costo del contratto. Ma credo sia in linea con quello degli altri nazionali.

  15. Katmandu 23 Gennaio 2015, 12:27

    Secondo me è in ripresa il buon AJ, e secondo me un paio di stagioni se le può tranquillamente fare, magari svezzando qualche buon prospetto nel frattempo, e sicuro è un Big, logico che preferisco castro, anche per la sua mobilità in campo aperto, ma non penso venga….la cuggiina del fratello di uno che ho conosciuto ieri mi ha assicurato che AJ è stato visto nell’ufficio dello stesso amministratore di condominio dove ha alloggiato Mccaw in piassa dei siori…
    Finchè non lo vedo non ci credo

    • malpensante 23 Gennaio 2015, 12:30

      Kat, ma stavolta è la cuggina di On Rugby e non il solito gazzettiere.

    • Stefo 23 Gennaio 2015, 16:41

      kat anche io vedo Jones in ripresa, secondo em non molti che lo criticano per la stagione si ricordano che non si e’ potuto prparare al seguito di una delle Regioni in CL perche’ era senza ontratto e di quanto questo abbia pesato…

  16. agopea 23 Gennaio 2015, 12:30

    oggi meglio Jones di Castro

    • malpensante 23 Gennaio 2015, 12:31

      Ieri, oggi e domani, Castro.

      • Alberto da Giussano 23 Gennaio 2015, 12:39

        Su questo non ci piove. Ma al dilà del fatto che avendo la moglie trevigiana, “forse, chissà un giorno giocherò a Treviso” non mi pare di vedere segnali reali di un suo trasferimento in Italia.

  17. Alberto Cracovia 23 Gennaio 2015, 12:49

    Se Treviso ingaggia Adam Jones farebbe un ottimo colpo,un pilone con una grande esperienza a livello internazionale che può ancora dire la sua in campo e fare da chioccia per i piloni più giovani che si allenerebbero a fianco di un B&I Lion.
    Resta da vedere la sua tenuta fisica,l’unica cosa che mi insospettisce è perchè I Blues di Cardiff lo lascino andare via….

  18. Alberto Cracovia 23 Gennaio 2015, 12:49

    *ingaggiasse pardon 😀

  19. mezeena10 23 Gennaio 2015, 13:49

    comunque non è fuori dal giro della nazionae, non è stato convocato perché ha giocato poco, ma è in netta ripresa.
    son convinto che Gats dalla 3 in poi lo richiama..

  20. tony 23 Gennaio 2015, 14:39

    Dipende con che motivazioni viene a Treviso se è per chiudere la carriera è un errore per la Benetton se invece ha ancora voglia di dare qualcosa ben venga…..Ho ben presente l’ultimo Perugini …..speriamo non si ripeta la situazione.

  21. berton gianni 23 Gennaio 2015, 15:40

    Dopo un lungo biennio, finalmente Treviso fa parlare/disquisire della propria campagna acquisti, per giunta già da gennaio…
    Questo è l’aspetto più positivo.
    A parte la pantomima McMucca/Carter, ora girano, con maggior serietà, buoni nomi, al posto dei carneadi Luamaro2la capretta, Salesianu, Senialvento, PutAnae ecc.
    Anche qui, un bel passo in avanti.
    Già l’arrivo di Ferrari, sia per la sua giovane età, sia per il ventilato quadriennale, mi ispirano altrettanta fiducia.
    Ora, a parte un “ancora lontano” Piendaria, il solo fatto di un Elton Jones e di un Barry White a Treviso mi fa sperare che, next year, potrà esserci…musica nuova al Monigo.
    Oltretutto, al “popolino” basta dire che quello è Castro, visto che ha ancora più capelli…

  22. Zagor 23 Gennaio 2015, 15:43

    Purtroppo basta guardare Cardiff per capire l’attuale AJ Certo che a Treviso da qualche anno non ne fanno molte di giuste

  23. franzele 23 Gennaio 2015, 16:27

    sarà anche una stupidaggine, ma se lo prendono mi faccio l’abbonamento.

  24. berton gianni 23 Gennaio 2015, 17:34

    Cmq dovreste vedere che “spettacolo” quando al Monigo, nel dopo partita, entra nella club house.
    Un frigorifero con mocho Vileda e giacca cravatta…
    Stupendo !
    Questo è : IL PILONE !

    • boh 23 Gennaio 2015, 17:43

      berton, vale la pena di farmi 200×2 km, solo per vedere il mocio entrare in club house…

  25. gattonero 23 Gennaio 2015, 18:01

    Adam Jones,Ruan Pienaar manca solo Richie McCaw e siamo a posto… 😀 😀 😀

  26. Dad 23 Gennaio 2015, 20:08

    Io proprio non capisco chi trova da ridire sull’eventuale arrivo di Adam Jones a Treviso. Sarebbe sicuramente uno dei migliori acquisti fatti in questi anni dalle nostre celtiche, sia sotto il profilo sportivo che d’immagine.

  27. San Isidro 23 Gennaio 2015, 20:41

    Sarebbe davvero un colpo extralusso e fossi la Benetton mi prenderei sia Castrogiovanni che Adam Jones!

Lascia un commento

item-thumbnail

Benetton Rugby: le parole di Traorè e il punto sull’infermeria

I veneti mettono nel mirino la trasferta in casa del Connacht, con l'obiettivo di tornare a vincere

2 Dicembre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, parla Amerino Zatta: “Lo staff tecnico non si tocca”

Il numero uno dei veneti allontana gli spettri di un possibile esonero per coach Crowley

1 Dicembre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, l’analisi dura di Pavanello: “E’ un periodo travagliato”

Il dirigente dei biancoverdi non si nasconde dopo il difficile inizio di stagione

30 Novembre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Pro14: gli highlights di Benetton Rugby-Dragons

Riviviamo il match fra i Leoni e i rivali gallesi, giocatosi a Monigo

30 Novembre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Pro14: Benetton ancora all’asciutto, a Monigo vincono i Dragons 19-26

Indisciplinati e sterili nella ripresa, per i Leoni - in campo con una formazione adattata - arriva la sesta sconfitta filata

29 Novembre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Pro14: 5 motivi per seguire Benetton Rugby-Dragons

Kick-off a Monigo, questo pomeriggio alle 17

29 Novembre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby